:: Fiat Stilo e Bravo Club > STC&BC198 ::
La Comunità italiana indipendente (forum-sito-club) dedicata alla Fiat Stilo '192' ed alla nuova Fiat Bravo '198'
Oggi è lunedì 21 ottobre 2019, 6:46

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 144 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7, 8  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Sottocruscotto rovinato
Numero Post: 101 MessaggioInviato: martedì 6 dicembre 2011, 8:25 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 19 febbraio 2010, 13:01
Messaggi: 11801
Località: CN
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1600 mjet 16v 120
Anno: 2008
Allestimento: Emotion
Ciao Leonardo 92 :wel:

come in ogni buona famiglia sarebbe gradita una presentazione ufficiale in modo che ognuno possa darti il benvenuto..

apri un nuovo topic di presentazione nell'area apposita (viewforum.php?f=2)

:wel:

_________________
Grazie di tutto Salvatore. Clothar sarai sempre uno di noi.
---Immagine---Immagine---Immagine
IL PRESTA-NOME-------------------------------------------


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sottocruscotto rovinato
Numero Post: 102 MessaggioInviato: martedì 6 dicembre 2011, 10:37 
Non connesso
BRAVO-STILOso in Rodaggio
Avatar utente

Iscritto il: martedì 7 dicembre 2010, 17:48
Messaggi: 89
Località: Cerveteri (Roma)
Marca: Fiat
Modello: Stilo 5p (192) 2001-2006
Motore: 1600 16v 103
Anno: 2001
Allestimento: Active
Anche sui pulsanti si può usare lo stesso metodo per il cruscotto: i miei erano diventati tutti appiccicosi, mi sono messo di santa pazienza con lo chante claire e adesso sono come nuovi e lisci. L'ho fatto per i tasti dei finestrini, quelli a sx del volante, quelli del condizionatore, quelli dell'ASR e del City e adesso mi toccherà il peggio: l'autoradio!! Solo le manopole del condizionatore (manuale) si salvano.


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sottocruscotto rovinato
Numero Post: 103 MessaggioInviato: mercoledì 7 dicembre 2011, 23:18 
Non connesso
BRAVO-STILOso di Passaggio
Avatar utente

Iscritto il: domenica 23 maggio 2010, 13:29
Messaggi: 12
Marca: Fiat
Modello: Stilo 3p (192) 2001-2006
Motore: 1900 jtd 115
Anno: 2001
Allestimento: Dynamic
... come già detto lo sgrassatore non fà nulla..... a quel punto potete utilizzare l'acqua e il risultato è lo stesso... infatti la famosa patina va via perchè strofinate e non per merito dello sgrassatore, che in quella circostanza funziona solo da lubrificante... anzi quasi che potete utilizzare tranquillamente quello della durex!!!! :D
a parte le caxxate..... per i tasti munitevi di cotonfioc ed il solito druido magico :saggio: (solvente) però meno aggressivo di quello utilizzato per il cruscotto... infatti se strofinate troppo rischiate di portare via anche il simbolo del pulsante :azz: (esperienza diretta)... però se ci passate delicatamente non ci sarà nessun problema.. (altra esperienza diretta dopo la precedente)... quindi lo sgrassatore.... utilizzatelo per toglie il grasso e non le sostanze petrolchimiche!!! :ok:

_________________
PROBLEMI RISOLTI:
-cruscotto che si scioglie: http://forum.stiloclub.it/viewtopic.php?f=113&t=11241&start=80
-pannello sportello rotto: http://forum.stiloclub.it/viewtopic.php?f=113&t=27042&p=674224#p674224


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sottocruscotto rovinato
Numero Post: 104 MessaggioInviato: domenica 18 dicembre 2011, 12:39 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 29 settembre 2005, 21:17
Messaggi: 7548
Località: Palermo.Milano
Marca: Fiat
Modello: Stilo 3p (192) 2001-2006
Motore: 1900 mjet 120
Anno: 2004
Allestimento: Active
Ho usato il semplice sgrassatore per i pulsanti del volante (conservato qualche anno fa in perfetto stato, e ripescato in questi giorni con i tasti appiccicosissimi), unitamente ad una spugnetta per piatti (dalla parte ruvida, quella "verde", per intenderci).
Il risultato è perfetto, ma l'operazione era agevolata dal fatto che il volante fosse smontato e senza airbag.
A breve sottoporrò allo stesso trattamento anche il cassettino portaoggetti del vano fusibili ed il fianchetto sinistro al suo fianco: entrambi provengono da una vecchia Stilo e presentano il problema a differenza di tutto il resto della plancia.

_________________
LA MAMMOLETTA... SENZA REDENZIONE.. MA CON CONATI DI RIVINCITA...

Stilo 3 porte, 1.9 MultiJet 120 CV, type 2 (Dicembre 2005), Active, grigio crono, spoiler posteriore (adesso spezzato!), volante e pomello cambio in pelle.
After market: bracciolo centrale, cerchi in lega da 16", minideflettori fumè, Cruise Control con leva originale ed attivazione spia, battitacco linea accessori, portaoggetti/portaocchiali posto guida, presa supplementare nel vano refrigerato con annesso interruttore, comandi radio al volante...
"Progetto My2001": plafoniera posteriore (con successiva illuminazione dei tasti), posacenere a cassettino, aletta parasole lato guida con specchietto, tasche laterali portaoggetti nel bagagliaio, cassetto portaoggetti nello sportellino del vano fusibili, presa 12V nel bagagliaio..

http://gallery.stiloclub.it/v/stilobravisti/stiloncini/

>> 12° Raduno Nazionale 2015 <<


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sottocruscotto rovinato
Numero Post: 105 MessaggioInviato: mercoledì 4 gennaio 2012, 0:25 
Non connesso
BRAVO-STILOso di Passaggio
Avatar utente

Iscritto il: domenica 23 maggio 2010, 13:29
Messaggi: 12
Marca: Fiat
Modello: Stilo 3p (192) 2001-2006
Motore: 1900 jtd 115
Anno: 2001
Allestimento: Dynamic
allora buona fortuna Stiloncini!!!!
ti conviene fare un bel carico di spugnette!!!!!

_________________
PROBLEMI RISOLTI:
-cruscotto che si scioglie: http://forum.stiloclub.it/viewtopic.php?f=113&t=11241&start=80
-pannello sportello rotto: http://forum.stiloclub.it/viewtopic.php?f=113&t=27042&p=674224#p674224


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sottocruscotto rovinato
Numero Post: 106 MessaggioInviato: mercoledì 4 gennaio 2012, 20:08 
Non connesso
BRAVO-STILOso Emotionico
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 28 settembre 2011, 22:08
Messaggi: 1199
Località: Sant'Elpidio a mare
Marca: Fiat
Modello: Stilo 3p (192) 2001-2006
Motore: 1600 16v 103
Anno: 2001
Allestimento: Gt
Salve jacko-an, complimenti per la guida che hai fatto per risolvere il problema dell'appiccicoso del cruscotto però volevo dirti che lo sgrassatore (io ho usato chante clair) non è vero che è come l'acqua... sicuramente non sarà aggressivo quanto il solvente, però ti assicuro che la patina la scioglie, io ho effettuato l'operazione senza smontare niente e tappezzando la moquette con sacchetti dell'immondizia, e posso dirti che quando spruzzavi sulla superficie del sottocruscotto,se lasciavi "scolare" sul pavimento senza strofinare il liquido caduto sopra ai sacchetti era molto nero e denso (tipo schiumoso), e sulla superficia già si vedeva la differenza della spruzzata con le zone ancora non trattate. Io ho risolto definitivamente il problema senza smontare ne danneggiare niente, è da quando ho preso l'auto che non mi si è ripresentato il minimo problema di questo genere, adesso vediamo la prossima estate, dicono che peggiori con le alte temperature...

_________________
Fiat Stilo 3p 1.6 16v Gt, minigonne, spoiler, cerchi in lega Toora da 17" ET 31 di derivazione fiat multipla emotion (prima pentarazze 17"), modanature in tinta, scritte identificative rimosse, pedaliera sportiva momo, interni sportivi neri in tessuto (ancora per poco) con bracciolo, volante in pelle con comandi radio (prima avevo il volante in pelle), nav (momentaneamente smontato per piccole modifiche), cilma bizona (acquistato ma in attesa di istallazione), fari xeno 6000°K H7R (magari avessi i dayline) + fari anteriori nuovi (causa piccolo sinistro), lampadine posizione e retromarcia a led, retroilluminazione interna blu/bianca (quasi completata), illuminazione vano refrigerato all'apertura dello sportellino. "Optional" ulteriori: avaria airbag (sensore ocs), sottocruscotto rovinato (problema risolto), pannello portiera sx rotto (sostituito), ammaccatura parafango ant dx (causa piccolo sinistro).
E dopo un fermo macchina di oltre un mese, da febbraio 2013 la stilozza è rinata!!! (motore rifatto, frizione nuova, cambio revisionato) Vuoi vederla?? -> viewtopic.php?f=6&t=29058&p=708760#p708760


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sottocruscotto rovinato
Numero Post: 107 MessaggioInviato: mercoledì 4 gennaio 2012, 20:51 
Non connesso
STILO-BRAVOso Activo
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 22 ottobre 2010, 21:54
Messaggi: 531
Località: Terni
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1600 mjet 16v 120
Anno: 2010
Allestimento: Dynamic
Se hai tolto lo strato gommoso e sei arrivato alla plastica, visivamente lucida, allora non avrai più il problema appiccicume.

_________________
Immagine
Fiat Bravo 1.6 MJT 120cv DPF Dynamic
Fiat Stilo 1.9 JTD 115cv 3p Active
Fiat Brava 1.9 JTD 105cv


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sottocruscotto rovinato
Numero Post: 108 MessaggioInviato: mercoledì 4 gennaio 2012, 23:41 
Non connesso
BRAVO-STILOso di Passaggio
Avatar utente

Iscritto il: domenica 23 maggio 2010, 13:29
Messaggi: 12
Marca: Fiat
Modello: Stilo 3p (192) 2001-2006
Motore: 1900 jtd 115
Anno: 2001
Allestimento: Dynamic
o.... magari quando io ho trattato il cruscotto con lo sgrassatore o trattato male..... però mi dovrebbe essere rimasto l'angolo del passeggero che devo ancora trattare, per capirci quello che va a contatto con lo sportello.... a mo so proprio curioso... compro chante clair e ci provo... per fare lo stesso procedimento?!, mi sapete dire che altro avete utilizzato? spugne? panni? o altro?

_________________
PROBLEMI RISOLTI:
-cruscotto che si scioglie: http://forum.stiloclub.it/viewtopic.php?f=113&t=11241&start=80
-pannello sportello rotto: http://forum.stiloclub.it/viewtopic.php?f=113&t=27042&p=674224#p674224


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sottocruscotto rovinato
Numero Post: 109 MessaggioInviato: giovedì 5 gennaio 2012, 2:16 
Non connesso
BRAVO-STILOso Emotionico
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 28 settembre 2011, 22:08
Messaggi: 1199
Località: Sant'Elpidio a mare
Marca: Fiat
Modello: Stilo 3p (192) 2001-2006
Motore: 1600 16v 103
Anno: 2001
Allestimento: Gt
Dovrei essere arrivato alla plastica a giudicare dall'aspetto... staremo a vedere!
Io per pulire mi sono munito di: chante clair, spugna, acqua, "panno giallo",scottex e sacchetti grandi dell'immondizia!
Ho spaccato i sacchetti per ottenere una specie di telo con cui ho coperto tutta la moquette (zona tappetini) senza lasciare spazi, poi ho spruzzato lo sgrassatore per vedere che succedeva e li è iniziato a scendere questo skifoso liquido nero, ho continuato a spruzzare e lasciar lavorare lo sgrassatore distribuendolo anche con la spugna (e sciaquandola ogni tanto ovviamente), le prime mani, quando la patina è più densa ho fatto anche qualche passata di panno giallo, poi per vedere com'era il risultato ho provato ad asciugare con lo scottex e se ancora c'era l'appiccicume ripassavo ancora, magari strofinando. Devo dirvi però che la mia auto presentava il problema in modo molto accentuato, perciò forse era per quel motivo che lo sgrassatore è stato sufficente sulla tua, infatti ho notato che in alcuni punti in cui la patina era ancora in uno stato non appiccicoso ho dovuto strofinare parecchio!! Forse il tuo cruscotto non era ridotto male come il mio perciò lo sgrassatore non ti è stato sufficente e funzionava solo da lubrificante come hai detto, su questo non saprei dirti... fatto stà che visto il prezzo del lubrificante durex preferisco usarlo solo quando serve :sex: e faticare a strofinare con lo sgrassatore!!! :lau:
Buona fortuna a tutti quelli che devono risolvere questo inconveniente sulla propria macchina :ok:

_________________
Fiat Stilo 3p 1.6 16v Gt, minigonne, spoiler, cerchi in lega Toora da 17" ET 31 di derivazione fiat multipla emotion (prima pentarazze 17"), modanature in tinta, scritte identificative rimosse, pedaliera sportiva momo, interni sportivi neri in tessuto (ancora per poco) con bracciolo, volante in pelle con comandi radio (prima avevo il volante in pelle), nav (momentaneamente smontato per piccole modifiche), cilma bizona (acquistato ma in attesa di istallazione), fari xeno 6000°K H7R (magari avessi i dayline) + fari anteriori nuovi (causa piccolo sinistro), lampadine posizione e retromarcia a led, retroilluminazione interna blu/bianca (quasi completata), illuminazione vano refrigerato all'apertura dello sportellino. "Optional" ulteriori: avaria airbag (sensore ocs), sottocruscotto rovinato (problema risolto), pannello portiera sx rotto (sostituito), ammaccatura parafango ant dx (causa piccolo sinistro).
E dopo un fermo macchina di oltre un mese, da febbraio 2013 la stilozza è rinata!!! (motore rifatto, frizione nuova, cambio revisionato) Vuoi vederla?? -> viewtopic.php?f=6&t=29058&p=708760#p708760


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sottocruscotto rovinato
Numero Post: 110 MessaggioInviato: giovedì 5 gennaio 2012, 9:49 
Non connesso
STILO-BRAVOso di Passaggio

Iscritto il: domenica 18 settembre 2011, 19:34
Messaggi: 3
Marca: Fiat
Modello: Stilo 5p (192) 2001-2006
Motore: 1600 16v 105
Anno: 2001
Allestimento: Dynamic
jacko-an ha scritto:
o.... magari quando io ho trattato il cruscotto con lo sgrassatore o trattato male..... però mi dovrebbe essere rimasto l'angolo del passeggero che devo ancora trattare, per capirci quello che va a contatto con lo sportello.... a mo so proprio curioso... compro chante clair e ci provo... per fare lo stesso procedimento?!, mi sapete dire che altro avete utilizzato? spugne? panni? o altro?

Io ho usato uno straccio grezzo e ruvido da pavimenti ...quello che trovi su tutti gli scaffali dei supermercati a pochi centesimi ed un bel secchio d'acqua tiepida per risciacquarlo..... Spruzzi il pulitore, lasci un po' agire e vai di staccio.
Ivo


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sottocruscotto rovinato
Numero Post: 111 MessaggioInviato: domenica 19 febbraio 2012, 23:55 
Non connesso
BRAVO-STILOso di Passaggio
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 16 gennaio 2008, 11:50
Messaggi: 10
Località: Roma - Marcellinara
Marca: Fiat
Modello: Stilo 5p (192) 2001-2006
Motore: 1200 16v 80
Anno: 2002
:ciao: ragazzi, anche io ho avuto questo problema dell'appiccicume, in diversi punti. Bottoni del finestrino/specchietto lato guidatore, zona pulsanti City, posacenere sotto il clima, zona bauletto lato passeggero. Questo lavoraccio l'ho fatto la prima volta un'annetto e mezzo fa, ora però il problema si è ripresentato e a inizio marzo appena tornerò a casa farò come avete suggerito tutti voi, gomito, sgrassatore, spugne, panni, buste e via via. Mi sono davvero stufato di rischiare di macchiare i vestiti o comunque dover dire "attento lì che ti puoi sporcare/macchiare". Quindi finalmente, una volta per tutte, farò il lavoro come si deve :P

_________________
Fiat Stilo '02 - 1.2 16v, 80cv, 5 porte


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sottocruscotto rovinato
Numero Post: 112 MessaggioInviato: mercoledì 22 febbraio 2012, 17:12 
Non connesso
BRAVO-STILOso Dynamico
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 13 aprile 2007, 14:24
Messaggi: 911
Località: Torino
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1900 mjet 120
Anno: 2007
Allestimento: Emotion
Io sono terrorizzato da questo tipo di problema, ma sapete se è stato risolto nelle Stilo MY2006 o mi devo preparare alla comparsa da un momento all'altro? :unsure:

_________________
Bravo 1.9 Multijet 120 cv Emotion Grigio Caldo metallizzato, interni tecnotweed "marmotta" con cerchi in lega da 17" disegno elegante a 13 razze con gomme Bridgestone estive. Optional (oltre a quelli di serie): specchietti esterni abbattibili, sensori pioggia e crepuscolare, filtro DPF antiparticolato, barre batticalcagno in alluminio LineAccessori, tappetini in moquette marchiati "Bravo" con piastrina color "marmotta" LineAccessori, terminale di scarico cromato LineAccessori, antennino originale Fiat di 7 cm, battitacco posteriori artigianali "replica" di quelli Lineaccessori anteriori, cerchi in lega da 16" a 14 razze originali con gomme Nokian invernali,...
Stilo Multiwagon MY2006 1.9 Multijet 120 cv Active color Sabbia Amicizia metallizzato, con interni in tessuto INOX SABBIA. Optional (oltre a quelli di serie): bracciolo originale con vano portaoggetti, cerchi in lega da 16" ad 8 razze originali MY2006, ...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sottocruscotto rovinato
Numero Post: 113 MessaggioInviato: mercoledì 22 febbraio 2012, 19:22 
Non connesso
Moderatore & Rappresentante di Zona - Marche
Moderatore & Rappresentante di Zona - Marche
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 26 novembre 2008, 23:51
Messaggi: 17199
Località: SBT (AP)
Marca: Fiat
Modello: Stilo mw (192) 2001-2006
Motore: altro
Anno: 2005
Allestimento: Dynamic
ma il tuo sottocruscotto non è come il mio? ovvero bianco? :unsure: quindi esente...

_________________
"e......mi raccomando, vai piano...che ho fretta!!"by Paologeo
Premio Speciale al Nazionale 2010 con la seguente motivazione: "per la maggior strage di moscerini" woooowwww!!!!
Premio Speciale al Nazionale 2011, yessssssss!!!!!
Premio per la Stilo più Kilometrata al Nazionale 2012 'aaazzz....!!

"Una nazione che si tassa nella speranza di diventare prospera è come un uomo in piedi in un secchio che cerca di sollevarsi tirando il manico" (W. Churchill)


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sottocruscotto rovinato
Numero Post: 114 MessaggioInviato: giovedì 23 febbraio 2012, 17:06 
Non connesso
BRAVO-STILOso Dynamico
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 13 aprile 2007, 14:24
Messaggi: 911
Località: Torino
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1900 mjet 120
Anno: 2007
Allestimento: Emotion
Il sottocruscotto bianco è quello delle MY2004...la mia è MY2006 e rimonta di nuovo tutti gli interni neri...speriamo bene :unsure:

_________________
Bravo 1.9 Multijet 120 cv Emotion Grigio Caldo metallizzato, interni tecnotweed "marmotta" con cerchi in lega da 17" disegno elegante a 13 razze con gomme Bridgestone estive. Optional (oltre a quelli di serie): specchietti esterni abbattibili, sensori pioggia e crepuscolare, filtro DPF antiparticolato, barre batticalcagno in alluminio LineAccessori, tappetini in moquette marchiati "Bravo" con piastrina color "marmotta" LineAccessori, terminale di scarico cromato LineAccessori, antennino originale Fiat di 7 cm, battitacco posteriori artigianali "replica" di quelli Lineaccessori anteriori, cerchi in lega da 16" a 14 razze originali con gomme Nokian invernali,...
Stilo Multiwagon MY2006 1.9 Multijet 120 cv Active color Sabbia Amicizia metallizzato, con interni in tessuto INOX SABBIA. Optional (oltre a quelli di serie): bracciolo originale con vano portaoggetti, cerchi in lega da 16" ad 8 razze originali MY2006, ...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sottocruscotto rovinato
Numero Post: 115 MessaggioInviato: sabato 25 febbraio 2012, 15:16 
Non connesso
BRAVO-STILOso Emotionico
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 28 settembre 2011, 22:08
Messaggi: 1199
Località: Sant'Elpidio a mare
Marca: Fiat
Modello: Stilo 3p (192) 2001-2006
Motore: 1600 16v 103
Anno: 2001
Allestimento: Gt
Bè io avendo in casa una my'01 (la mia) e una my'06 (auto di famiglia) ti dico che ho riscontrato (per ora) il problema solo sulla vecchia, quando l'ho comprata mi accorsi del problema (sporcandomi e imprecando) appena uscito dalla concessionaria mentre tornavo a casa, credevo che fosse qualche prodotto dato apposta dal vecchio proprietario o dalla concessionaria per "ravvivare" il nero e avevo deciso di rimuoverlo con dello sgrassatore, infatti la mia idea fu confermata da questo topic anche se non mi sarei mai immaginato che fosse un problema di plastiche. Ti posso dire per certo che la parte morbida del cruscotto (quella suoperiore) della my'06 è di un altro materiale rispetto alle altre più vecchie, lo si vede benissimo anche a colpo d'occhio (la vecchia sembra una specie di "gomma" ruvida, mentre la nuova d'à l'effetto di essere rivestita in similpelle, è più liscia e lucida), e questo mi fà pensare che i materiali siano stati cambiati e il problema risolto anche per le altre plastiche, però la certezza non c'è visto che esteticamente le plastiche sono identiche! Anche quando pulisco gli interni (specialmente i pannelli porta) le plastiche sembrano di qualità differente in effetti, però magari è solo una mia impressione! Tu per sicurezza cerca di lavare l'auto con prodotti poco aggressivi all'interno, e fai una prova: passando la mano sul tunnel o sul sottocruscotto facendo un pò di pressione se senti che c'è abbastanza attrito tra mano e plastica allora forse è il caso che inizi a preoccuparti visto che la mia auto (quella che aveva il problema), nelle zone in cui era meno evidente faceva uno strano "effetto" al tatto... Per ora la my '06 che ho in casa non ha questi problemi e speriamo che continui ad essere così per tutte!! ...spero di aver almeno un pò chiarito i tuoi dubbi!

_________________
Fiat Stilo 3p 1.6 16v Gt, minigonne, spoiler, cerchi in lega Toora da 17" ET 31 di derivazione fiat multipla emotion (prima pentarazze 17"), modanature in tinta, scritte identificative rimosse, pedaliera sportiva momo, interni sportivi neri in tessuto (ancora per poco) con bracciolo, volante in pelle con comandi radio (prima avevo il volante in pelle), nav (momentaneamente smontato per piccole modifiche), cilma bizona (acquistato ma in attesa di istallazione), fari xeno 6000°K H7R (magari avessi i dayline) + fari anteriori nuovi (causa piccolo sinistro), lampadine posizione e retromarcia a led, retroilluminazione interna blu/bianca (quasi completata), illuminazione vano refrigerato all'apertura dello sportellino. "Optional" ulteriori: avaria airbag (sensore ocs), sottocruscotto rovinato (problema risolto), pannello portiera sx rotto (sostituito), ammaccatura parafango ant dx (causa piccolo sinistro).
E dopo un fermo macchina di oltre un mese, da febbraio 2013 la stilozza è rinata!!! (motore rifatto, frizione nuova, cambio revisionato) Vuoi vederla?? -> viewtopic.php?f=6&t=29058&p=708760#p708760


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sottocruscotto rovinato
Numero Post: 116 MessaggioInviato: domenica 26 febbraio 2012, 12:28 
Non connesso
BRAVO-STILOso Actuale
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 6 febbraio 2012, 14:11
Messaggi: 322
Località: Caiazzo (CE)
Marca: Suzuki
Anno: 2008
io questo problema l'ho risolto quando ho portato la macchina al lavaggio visto che io non ho neanche un pò di pazienza per sistemare da me, i pulsanti dove sta menu e tutte altre cose li ho sostituiti, non riesco trovare i pulsanti dei vetri anche perchè trovare una stilo 3p allo sfascio è quasi impossibile e vorrei prendere proprio tutto il pezzo dove sono incastrati i pulsanti perchè il mio è un pò rovinato


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sottocruscotto rovinato
Numero Post: 117 MessaggioInviato: giovedì 1 marzo 2012, 20:01 
Non connesso
BRAVO-STILOso Actuale

Iscritto il: giovedì 12 febbraio 2009, 17:39
Messaggi: 292
Località: Napoli
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1900 mjet 16v 150
Anno: 2007
Allestimento: Sport
Bufu...se ci vediamo mi lasci la pulsantiera te la porto pulita;) te la smonto al volo;) ci metto 5 minuti:D

_________________
Fiat Bravo Mjet Sport 1.9 mjet 150cvEgr chiusa, eliminazione catalizzatori; anabagglianti xeno 6500K;abbaglianti Philips Rally 100w;
JTD--> a lots of smoke...a lots of fun!!!


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sottocruscotto rovinato
Numero Post: 118 MessaggioInviato: domenica 11 marzo 2012, 21:11 
Non connesso
BRAVO-STILOso Actuale
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 6 febbraio 2012, 14:11
Messaggi: 322
Località: Caiazzo (CE)
Marca: Suzuki
Anno: 2008
spero che ci vediamo in questi giorni per la pizza, secondo me i miei pulsanti sono da sostituire per il consumo, non credo che con la pulizia si risolve il problema


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sottocruscotto rovinato
Numero Post: 119 MessaggioInviato: venerdì 31 agosto 2012, 17:33 
Non connesso
Utente Storico DOC
Utente Storico DOC
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 19 settembre 2003, 22:00
Messaggi: 4059
Località: Veneta
Marca: Fiat
Modello: Stilo 3p (192) 2001-2006
Motore: 2400 20v 170
Anno: 2002
Allestimento: Abarth selespeed
oggi ho provato sul fianco dx lato guida la parte peggiore che appiccicava, con una vaschetta ho fatto un mix con il prodotto fulcron e lo chante clair poi ho passato con un pennello e ho lasciato agire, alla fine si deve arrivare alla plastica "secca", senza fatica il risultato è stato davvero buono e senza graffi :ok:

_________________
Fiat Stilo Abarth
Nero metallizzato, assetto con molle Eibach e ammortizzatori Essepi Assetti, barra duomi anteriore personalizzata, cerchi da 17'', pastiglie freni Roesche, n°4 distanziali da 12 mm, battitacco Fiat, terminale di scarico personalizzato Powerfull, centrale Supersprint, 1° e 2° kat modificati Brain, alberi a camme C&B, filtro a pannello sportivo, rimappatura centralina, addittivi Sintoflon su motore, cambio e pompa selespeed. Addittivo Purple Ice su circuito di raffreddamento. Kit fari Xenon-Lamp digitale 6000K


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sottocruscotto rovinato
Numero Post: 120 MessaggioInviato: domenica 25 novembre 2012, 9:29 
Non connesso
STILO-BRAVOso di Passaggio

Iscritto il: giovedì 6 agosto 2009, 14:21
Messaggi: 1
Località: rieti
Marca: Fiat
Modello: Stilo 3p (192) 2001-2006
Motore: 1900 jtd 115
Anno: 2002
Allestimento: Active
Salve a tutti!! Anche la mio stilo JTD del 2002 (!) soffre di scoglimento, concentrato nelle parti inferiori del cruscotto e sui lati del tunner, con conseguente sporcature ginocchia passeggeri. Anche i 3 pulsanti centrali del clima etc soffrono la stessa cosa. Su suggermento di amici carrozzieri ho provato un protettivo per plastiche molto potente , il PRIMER, usato in ambito navale e addirittura per proteggere tessuti tipo tende dall'acqua. Il protettivo e' trasparente lucido.
Pirma ho pulito le parti al meglio, ho coperto le parti da non verniciare e ho provato solo una area. Il prodotto secca in 3 minuti. Incredibile ma vero, al tatto e'plastica perfetta, liscia e lucida da paura, quasi troppo!! Sembra quando passi il lucidante per cruscotti che pero' dopo un giorno o qualche ora se ne va..
Questo prodotto invece si integra usando la plastica appiccicosa come supporto e trasformando il tutto in superifici lucide e brillanti, perfette al tatto. Ho dato 2 mani a tutto, anche al tunnel centrale visto l'effetto. Ora sembra di entrare in una auto nuova. Eccezionale l'effetto sui tessuti cuffia cambio e freno. Da non credere.
PRIMER protettivo e' una bomboletta blu da 13€ reperita in un grosso negozio di vernici.
Sulla durata non posso parlare, l'ho appena fatto ma ancora non ci credo che tutte le plastiche appiccicose siano sparite e tutti i pulsanti siano come nuovi!! Incredibile! E con pochissimo lavoro!!!!!!!! Visto il tipo di prootto, protettivo molto potente per uso impermeabilizzazione navale, superifici e tessuti credo sia molto resistente.


Top
 Profilo E-mail  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 144 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7, 8  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it