:: Fiat Stilo e Bravo Club > STC&BC198 ::
La Comunità italiana indipendente (forum-sito-club) dedicata alla Fiat Stilo '192' ed alla nuova Fiat Bravo '198'
Oggi è sabato 16 dicembre 2017, 6:40

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 306 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 12, 13, 14, 15, 16  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Strano problema avviamento - accensione a freddo
Numero Post: 281 MessaggioInviato: martedì 8 agosto 2017, 23:00 
Non connesso
STILO-BRAVOso in Rodaggio
Avatar utente

Iscritto il: domenica 20 novembre 2016, 21:25
Messaggi: 129
Località: Torino
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1400 16v tjet 150
Anno: 2007
Allestimento: Sport
A sto punto.. credo anche io che c'entri il GPL.. Però ragionando.. Il GPL non ha potere di intervenire sul carburante Benzina.
Quindi se è così .. è per via di un "effetto" che provoca. Una conseguenza diciamo.. che forse è quella che hanno spiegato dopo aver reinstallato l'impianto (discorso alghe ecc.). Me lo farò rispiegare.
Diciamo che potessi fare questo prova potrei escludere al 101% il GPL: lasciare la Bravo (con impianto scollegato e dopo averla usata per un po' a benzina) ferma per una decina di giorni con un quarto di benzina nel serbatoio. E poi provare ad avviarla.

_________________
Felicissimo possessore di Fiat Bravo 1.4 T-Jet 150cv Sport, colore Rosso Maranello con cerchi in lega da 17 bicolore
-Fari Xenon
-Luci posizione+targa a LED
-Clima automatico bi-zona


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Strano problema avviamento - accensione a freddo
Numero Post: 282 MessaggioInviato: domenica 13 agosto 2017, 15:52 
Non connesso
STILO-BRAVOso in Rodaggio
Avatar utente

Iscritto il: domenica 19 febbraio 2012, 14:52
Messaggi: 120
Località: Latina
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1400 16v tjet 150
Anno: 2008
Allestimento: Sport Style
Ciao a tutti...aggiornamento degli ultimi 3 GG...ho consumato completamente TUTTA la benzina nel serbatoio...fino a che la macchina in accelerazione non e morta..e sono passato a GPL...non ho smontato la pompa della benzina ma ho rifornito la bravo di 10€ di benzina nuova 95 ottani...poco più di cinque litri ( la lancetta della benzina si muove appena e la spia della riserva rimane a rosso fisso)..ho fatto 3 avviamenti consecutivi questi 3 GG e la bravo e sempre partita al primo colpo.. Tranne stamattina ha avuto una leggera esitazione....quindi questo non può essere riconducibile alla benzina perche non si può deteriorare in 3 GG...!!

P.s. dopo le partenze a benzina a percorso circa 180km a GPL...

_________________
Emiliano Digital Tech Bravo T-Jet 150cv

...Immagine ...OVER... Immagine ...BOOST... Immagine...

Emiliano Digital Tech Bravo T-Jet 150cv

...Immagine ...OVER... Immagine ...BOOST... Immagine...


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Strano problema avviamento - accensione a freddo
Numero Post: 283 MessaggioInviato: venerdì 20 ottobre 2017, 16:29 
Non connesso
BRAVO-STILOso Principiante
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 6 marzo 2017, 13:56
Messaggi: 74
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1400 16v 90
Anno: 2009
Allestimento: Dynamic
Anche la mia, più o meno da ferragosto, da problemi ed incertezze a freddo.
Mia 1.4 aspirata con impianto di serie. Ha dato il problema la prima volta a 105 mila.

In pratica a freddo il motorino di avviamento gira. Alle volte per un paio di secondi, e si avvia, alle volte posso insistere anche 10 secondi senza risultato.
Poi al secondo tentativo parte immediatamente, senza scompensi di minimo irregolare o rendita insufficiente.

Nel mio caso, propendo per una pompa benzina che mi sta per abbandonare. Quando succederà(se succederà) vi aggiorno volentieri.

Posso suggerire una prova per tutte le nostre bravo affette dal problema?

Sarà una cavolata ma....è possibile parcheggiarle in discesa, con il muso verso la discesa, ed avviarle "a spinta", per vedere se anche in questo caso danno il problema del minimo irregolare?
Io l'ho fatto, e si è avviata perfettamente senza incertezze.
(Non è una cosa da fare spesso perchè si rischia di distruggere il catalizzatore facendolo spesso)


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Strano problema avviamento - accensione a freddo
Numero Post: 284 MessaggioInviato: domenica 19 novembre 2017, 18:05 
Non connesso
STILO-BRAVOso in Rodaggio
Avatar utente

Iscritto il: domenica 20 novembre 2016, 21:25
Messaggi: 129
Località: Torino
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1400 16v tjet 150
Anno: 2007
Allestimento: Sport
Buonasera a tutti! Chiedo scusa in primis a Emiliano per non aver risposto subito ma sono stato veramente molto impegnato.
Allora, il problema per quanto mi riguarda è ancora presente, ma sono a buon punto nel capire la vera causa.
Le mancate accensioni posso confermare che spariscono totalmente a ogni rifornimento di nuova benzina, per ritornare dopo circa 7-10 giorni (benzina utilizzata solo per gli avviamenti).
Riportata dal mio elettrauto, il quale ipotizzando che si trattasse di "aria che entra in qualche modo nel circuito benzina" degradando di fatto la benzina contenuta nel serbatoio ha effettuato un apposito test di tenuta ed è risultato tutto normale, ossia non c'è aria che entra. Mi ha consigliato di sostituire la guarnizione del tappo in quanto non sigillava perfettamente.. L'ho sostituita questa settimana, appena prima di svuotare completamente il serbatoio benzina e effettuando un nuovo rifornimento (20 euro). Tutta la settimana è ancora perfetta all'avviamento.
Sono rimasto con lui che se non ricapita più entro 10-20-30 giorni, allora era quasi sicuramente la guarnizione del tappo, ma io dubito fortemente <_<
Mi sono informato oltre ogni possibilità, e ho scoperto la famosa storia che avevo raccontato qui che mi dissero quando mi rimontarono un nuovo impianto GPL.. Se non vi ricordate, mi dissero che dopo aver resettato i parametri autoadattativi, e installato un NUOVO impianto GPL, continuava a non partire; a quel punto pulirono il serbatoio e fecero 20 euro di benzina nuova, e tac per magia avviamento perfetto (durò oltre 10 giorni). La benzina che avevano tolto aveva alghe e altro sporco.. e qui mi spiegarono la storia che non avevo capito bene, ma che ci siamo fatti rispiegare qualche giorno fa per essere sicuri che fosse quella la causa di questo fastidioso problema.
Ebbene sì, perchè ho letto su alcuni gruppi su Internet che è un problema "risaputo" questo.. si tratta dell'ossigenazione della benzina. Questo significa che si alterano le proprietà chimico-fisiche della benzina la quale non è in grado di far avviare correttamente l'auto a freddo.
Mi sono fatto spiegare quindi di questa "situazione" che si viene a creare.. provo a spiegarla: DURANTE LA MARCIA A GAS nel mio impianto (ma penso la maggior parte, se non tutti) la pompa della benzina non viene disattivata, pompando quindi di continuo benzina che si "ferma" negli iniettori, che sono chiusi in quanto stanno funzionando quelli del gas. Questa benzina bloccata, che comunque pian piano torna indietro, forma dei vapori "anomali" (dico anomali perchè questa non è una situazione che si dovrebbe verificare, in quanto in condizioni originali la pompa pompa la benzina che va negli iniettori e quindi viene utilizzata) che, tornando indietro nel serbatoio, altera la benzina già presente! Una sorta di "invecchiamento precoce" è l'effetto di questo.
Quello che loro (assistenza tecnica Landi Renzo Piemonte) hanno consigliato, su mia idea, è di bloccare la pompa della benzina durante il funzionamento a gas. In questo modo infatti la benzina che non viene utilizzata resta li dove si trova, senza essere "modificata". La mia "paura" di questa cosa è dovuta al fatto che non so cosa accadrebbe nel caso di retro-commutazione a benzina, ossia ad esempio sono in pieno sorpasso, la pressione del gas non è sufficiente > commutazione a benzina ma la pompa non è alimentata: il "futuro relè" riuscirà a farla accendere prima che si spenga il motore?
Comunque, questa è una cosa che vedò di capire col mio elettrauto o gasista, appena verificato che la prova della nuova guarnizione del tappo non ha risolto il problema.
Vi terrò aggiornati.

P.S. In questa teoria rimane un'incognita, ossia come sia possibile che questa problema si sia verificato in molti casi dopo TANTISSIMO tempo di km percorsi a gas, e non da subito..... Vedrò di indagare


davidef La tua prova per quanto mi riguarda è inutile... La partenza forzata a gas è perfetta... Spingendola sicuramente non partirebbe comunque a benzina in quanto qua si tratta di benzina "non pura"

_________________
Felicissimo possessore di Fiat Bravo 1.4 T-Jet 150cv Sport, colore Rosso Maranello con cerchi in lega da 17 bicolore
-Fari Xenon
-Luci posizione+targa a LED
-Clima automatico bi-zona


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Strano problema avviamento - accensione a freddo
Numero Post: 285 MessaggioInviato: lunedì 20 novembre 2017, 15:03 
Non connesso
BRAVO-STILOso Principiante
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 6 marzo 2017, 13:56
Messaggi: 74
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1400 16v 90
Anno: 2009
Allestimento: Dynamic
A questo punto faccio una domanda:
In modo ipotetico...lasciando la vettura girare al minimo per qualche secondo...potremmo riuscire a svuotare il circuito dalla benzina "impura"?

Come mai invece questo problema non si presenta sulle vetture alimentate solo a benzina? Anche nel loro caso la benzina resta nelle tubazioni, dopo aver spento il motore. Giusto?


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Strano problema avviamento - accensione a freddo
Numero Post: 286 MessaggioInviato: lunedì 20 novembre 2017, 15:05 
Non connesso
Moderatore & Rappresentante di Zona - Marche
Moderatore & Rappresentante di Zona - Marche
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 26 novembre 2008, 23:51
Messaggi: 16807
Località: SBT (AP)
Marca: Fiat
Modello: Stilo mw (192) 2001-2006
Motore: altro
Anno: 2005
Allestimento: Dynamic
Infatti non è un problema dovuto al carburante......

_________________
"e......mi raccomando, vai piano...che ho fretta!!"by Paologeo
Premio Speciale al Nazionale 2010 con la seguente motivazione: "per la maggior strage di moscerini" woooowwww!!!!
Premio Speciale al Nazionale 2011, yessssssss!!!!!
Premio per la Stilo più Kilometrata al Nazionale 2012 'aaazzz....!!

"Una nazione che si tassa nella speranza di diventare prospera è come un uomo in piedi in un secchio che cerca di sollevarsi tirando il manico" (W. Churchill)


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Strano problema avviamento - accensione a freddo
Numero Post: 287 MessaggioInviato: lunedì 20 novembre 2017, 15:23 
Non connesso
STILO-BRAVOso in Rodaggio
Avatar utente

Iscritto il: domenica 20 novembre 2016, 21:25
Messaggi: 129
Località: Torino
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1400 16v tjet 150
Anno: 2007
Allestimento: Sport
Sì che è un problema di carburante, o meglio il fatto che esso venga "modificato" dai vapori che tornano indietro (durante l'utilizzo a GPL)

_________________
Felicissimo possessore di Fiat Bravo 1.4 T-Jet 150cv Sport, colore Rosso Maranello con cerchi in lega da 17 bicolore
-Fari Xenon
-Luci posizione+targa a LED
-Clima automatico bi-zona


Ultima modifica di Enigmo96 il lunedì 20 novembre 2017, 17:52, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Strano problema avviamento - accensione a freddo
Numero Post: 288 MessaggioInviato: lunedì 20 novembre 2017, 16:18 
Non connesso
BRAVO-STILOso Principiante
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 6 marzo 2017, 13:56
Messaggi: 74
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1400 16v 90
Anno: 2009
Allestimento: Dynamic
Paologeo, tu hai qualche ipotesi? :)


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Strano problema avviamento - accensione a freddo
Numero Post: 289 MessaggioInviato: lunedì 20 novembre 2017, 17:54 
Non connesso
STILO-BRAVOso in Rodaggio
Avatar utente

Iscritto il: domenica 20 novembre 2016, 21:25
Messaggi: 129
Località: Torino
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1400 16v tjet 150
Anno: 2007
Allestimento: Sport
davidef scusa se te lo chiedo, ma hai capito cosa ho scritto nei messaggi precedenti? Del fatto del perché non accade nelle vetture solo a benzina..

_________________
Felicissimo possessore di Fiat Bravo 1.4 T-Jet 150cv Sport, colore Rosso Maranello con cerchi in lega da 17 bicolore
-Fari Xenon
-Luci posizione+targa a LED
-Clima automatico bi-zona


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Strano problema avviamento - accensione a freddo
Numero Post: 290 MessaggioInviato: lunedì 20 novembre 2017, 21:00 
Non connesso
Moderatore & Rappresentante di Zona - Marche
Moderatore & Rappresentante di Zona - Marche
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 26 novembre 2008, 23:51
Messaggi: 16807
Località: SBT (AP)
Marca: Fiat
Modello: Stilo mw (192) 2001-2006
Motore: altro
Anno: 2005
Allestimento: Dynamic
.....e nemmeno avviene sulle bi-fuel di fabbrica.......
paologeo ha scritto:
È probabile appunto ci sia incongruenza di tempistica/fasatura accensione dovuta ai parametri detonazione da parte dell'impianto/centralina gpl che va in "conflitto" con la centralina motore, dopo il primo avviamento a vuoto avviene una sorta di reset (parliamo della centralina gpl) ed il secondo tentativo ha esito positivo. Reset (o aggiornamento parametri) probabilmente attivato dalle info ricevute durante il primo tentativo di accensione andato a vuoto.

_________________
"e......mi raccomando, vai piano...che ho fretta!!"by Paologeo
Premio Speciale al Nazionale 2010 con la seguente motivazione: "per la maggior strage di moscerini" woooowwww!!!!
Premio Speciale al Nazionale 2011, yessssssss!!!!!
Premio per la Stilo più Kilometrata al Nazionale 2012 'aaazzz....!!

"Una nazione che si tassa nella speranza di diventare prospera è come un uomo in piedi in un secchio che cerca di sollevarsi tirando il manico" (W. Churchill)


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Strano problema avviamento - accensione a freddo
Numero Post: 291 MessaggioInviato: lunedì 20 novembre 2017, 21:14 
Non connesso
STILO-BRAVOso in Rodaggio
Avatar utente

Iscritto il: domenica 20 novembre 2016, 21:25
Messaggi: 129
Località: Torino
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1400 16v tjet 150
Anno: 2007
Allestimento: Sport
Sbagliato! Ho trovato pure loro!
In ogni caso, l'unica cosa che realmente ancora non ho capito, è come sia possibile che il problema non si manifesti "subito".. vi terrò aggiornati

_________________
Felicissimo possessore di Fiat Bravo 1.4 T-Jet 150cv Sport, colore Rosso Maranello con cerchi in lega da 17 bicolore
-Fari Xenon
-Luci posizione+targa a LED
-Clima automatico bi-zona


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Strano problema avviamento - accensione a freddo
Numero Post: 292 MessaggioInviato: lunedì 20 novembre 2017, 21:21 
Non connesso
Moderatore & Rappresentante di Zona - Marche
Moderatore & Rappresentante di Zona - Marche
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 26 novembre 2008, 23:51
Messaggi: 16807
Località: SBT (AP)
Marca: Fiat
Modello: Stilo mw (192) 2001-2006
Motore: altro
Anno: 2005
Allestimento: Dynamic
Solo sporadicamente sugli impianti di fabbrica e, normalmente, riconducibile a problematiche di iniettori, mentre sugli impianti aftermarket è ricorrente, purtroppo....

_________________
"e......mi raccomando, vai piano...che ho fretta!!"by Paologeo
Premio Speciale al Nazionale 2010 con la seguente motivazione: "per la maggior strage di moscerini" woooowwww!!!!
Premio Speciale al Nazionale 2011, yessssssss!!!!!
Premio per la Stilo più Kilometrata al Nazionale 2012 'aaazzz....!!

"Una nazione che si tassa nella speranza di diventare prospera è come un uomo in piedi in un secchio che cerca di sollevarsi tirando il manico" (W. Churchill)


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Strano problema avviamento - accensione a freddo
Numero Post: 293 MessaggioInviato: lunedì 20 novembre 2017, 21:24 
Non connesso
STILO-BRAVOso in Rodaggio
Avatar utente

Iscritto il: domenica 20 novembre 2016, 21:25
Messaggi: 129
Località: Torino
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1400 16v tjet 150
Anno: 2007
Allestimento: Sport
Se ti riferisci alle 90cv non so, ma le T-Jet si. Probabilmente hanno un sistema di alimentazione leggermente diverso.. Ho il 1.4 da 77cv sulla Grande Punto, oltre 260 mila km esclusivamente a GPL e mai un simile problema! La Bravo ha sicuramente qualcosa di diverso, come mi dissero quando hanno cambiato l'impianto

_________________
Felicissimo possessore di Fiat Bravo 1.4 T-Jet 150cv Sport, colore Rosso Maranello con cerchi in lega da 17 bicolore
-Fari Xenon
-Luci posizione+targa a LED
-Clima automatico bi-zona


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Strano problema avviamento - accensione a freddo
Numero Post: 294 MessaggioInviato: lunedì 20 novembre 2017, 21:39 
Non connesso
Moderatore & Rappresentante di Zona - Marche
Moderatore & Rappresentante di Zona - Marche
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 26 novembre 2008, 23:51
Messaggi: 16807
Località: SBT (AP)
Marca: Fiat
Modello: Stilo mw (192) 2001-2006
Motore: altro
Anno: 2005
Allestimento: Dynamic
La differenza riguarda principalmente il discorso turbo, quindi siamo di fronte a questione riguardante i parametri antidetonazione, ed ecco l'inghippo....ovvero il sensore antidetonazione dà i parametri alla centralina in base al tipo di carburante, il gpl ha potere antidetonante più alto della benzina, questo riferimento rimane in memoria (adattando fasatura e tempi di accensione) e al successivo avviamento a freddo (a benzina) non trova riscontro proprio perché la benzina ha meno ottani quindi meno potere antidetonante, al secondo o terzo tentativo, avendo incamerato o resettato i parametri adatti, il motore si avvia

_________________
"e......mi raccomando, vai piano...che ho fretta!!"by Paologeo
Premio Speciale al Nazionale 2010 con la seguente motivazione: "per la maggior strage di moscerini" woooowwww!!!!
Premio Speciale al Nazionale 2011, yessssssss!!!!!
Premio per la Stilo più Kilometrata al Nazionale 2012 'aaazzz....!!

"Una nazione che si tassa nella speranza di diventare prospera è come un uomo in piedi in un secchio che cerca di sollevarsi tirando il manico" (W. Churchill)


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Strano problema avviamento - accensione a freddo
Numero Post: 295 MessaggioInviato: lunedì 20 novembre 2017, 21:44 
Non connesso
STILO-BRAVOso in Rodaggio
Avatar utente

Iscritto il: domenica 20 novembre 2016, 21:25
Messaggi: 129
Località: Torino
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1400 16v tjet 150
Anno: 2007
Allestimento: Sport
Perdonami ma forse non hai capito bene la mia situazione.... Mi avevano completamente rimosso l'impianto. Non partiva. Rimontato uno nuovo. La Bravo continuava ad avere lo stesso problema. Pulito serbatoio, messo 20 euro di benzina nuova, e magia, perfetta. Sono ormai mesi che sto andando avanti così.. Ogni 10 giorni circa, finisco la benzina e ne metto della nuova (anche senza necessariamente finirla) e ogni volta, ripeto, ogni volta, avviamento perfetto.
Chiaro ora? :ok:

_________________
Felicissimo possessore di Fiat Bravo 1.4 T-Jet 150cv Sport, colore Rosso Maranello con cerchi in lega da 17 bicolore
-Fari Xenon
-Luci posizione+targa a LED
-Clima automatico bi-zona


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Strano problema avviamento - accensione a freddo
Numero Post: 296 MessaggioInviato: lunedì 20 novembre 2017, 21:57 
Non connesso
Moderatore & Rappresentante di Zona - Marche
Moderatore & Rappresentante di Zona - Marche
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 26 novembre 2008, 23:51
Messaggi: 16807
Località: SBT (AP)
Marca: Fiat
Modello: Stilo mw (192) 2001-2006
Motore: altro
Anno: 2005
Allestimento: Dynamic
Ovvero come una bottiglia di acqua gassata....appena aperta ha un miliardo di bollicine, dopo una giornata ne ha mille....stesso discorso fa la benzina, quella fresca ha il giusto nr. di ottani, dopo un po' "svapora" quel tanto che basta a creare casino.....morale della favola abbiamo dei carburanti di merd ^_^ , la riprova è, in tutto questo bailamme, se andiamo a rileggere tutto, che mettendo la famigerata benzina plus le cose migliorano........personalmente, visto che in quelle di fabbrica le cose vanno meglio, proverei a cambiare il sensore antidetonazione (ma è semplicemente una mia supposizione strettamente personale) con quello previsto per le bifuel di origine (forse con sensibilità diverse.....)

P.s.: ...oppure vanno modificati quei parametri direttamente in mappa

_________________
"e......mi raccomando, vai piano...che ho fretta!!"by Paologeo
Premio Speciale al Nazionale 2010 con la seguente motivazione: "per la maggior strage di moscerini" woooowwww!!!!
Premio Speciale al Nazionale 2011, yessssssss!!!!!
Premio per la Stilo più Kilometrata al Nazionale 2012 'aaazzz....!!

"Una nazione che si tassa nella speranza di diventare prospera è come un uomo in piedi in un secchio che cerca di sollevarsi tirando il manico" (W. Churchill)


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Strano problema avviamento - accensione a freddo
Numero Post: 297 MessaggioInviato: lunedì 20 novembre 2017, 22:30 
Non connesso
STILO-BRAVOso in Rodaggio
Avatar utente

Iscritto il: domenica 20 novembre 2016, 21:25
Messaggi: 129
Località: Torino
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1400 16v tjet 150
Anno: 2007
Allestimento: Sport
Emiliano infatti ha "risolto" aumentando gli ottani.. Ma io zero purtroppo.. ho provato sia vari prodotti e sia la 100 ittani.. ma niente. L'unica è metterne della nuova (normale).
Cos'è il sensore di cui parli? Qual è il suo scopo?

_________________
Felicissimo possessore di Fiat Bravo 1.4 T-Jet 150cv Sport, colore Rosso Maranello con cerchi in lega da 17 bicolore
-Fari Xenon
-Luci posizione+targa a LED
-Clima automatico bi-zona


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Strano problema avviamento - accensione a freddo
Numero Post: 298 MessaggioInviato: lunedì 20 novembre 2017, 23:38 
Non connesso
Moderatore & Rappresentante di Zona - Marche
Moderatore & Rappresentante di Zona - Marche
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 26 novembre 2008, 23:51
Messaggi: 16807
Località: SBT (AP)
Marca: Fiat
Modello: Stilo mw (192) 2001-2006
Motore: altro
Anno: 2005
Allestimento: Dynamic
Serve per rilevare la detonazione della miscela aria/carurante non innescata dalla candela nel momento in cui serve, dà degli impulsi alla centralina iniezione affinché questa vada ad anticipare o ritardare l'accensione, tale detonazione cambia in base alla miscela stessa (più ricca/più povera) e quest'ultima varia in base al nr. di ottani il carburante stesso (oltre ovviamente al volume di aria e quantità carburante, problema molto più sensibile nei motori turbo rispetto gli aspirati)
detto anche sensore di battito

Ora, per quanto vero che il gpl abbia più ottani, è pur vero che la miscela, nella versione gassosa, risulta cmnq più magra (a maggior ragione nei turbo), ecco perché si preferisce la versione a iniezione liquida per i motori turbo, proprio per fronteggiare tale rischio di "magrezza" (ma non solo) spesso ottenendo, anzi, addirittura migliori prestazioni della benzina

p.s.:
quindi in presenza di miscela magra il sensore dice alla centralina di anticipare l'accensione (generalmente di un paio di gradi per volta e fino ad un massimo previsto nel software centralina, se non sbaglio intorno ai 12-14 gradi, ma dipende), pertanto rileggendo quanto scritto nei post precedenti (candele bagnate dopo il primo tentativo di avviamento a benzina) probabilmente siamo di fronte ad un eccessivo anticipo di accensione rispetto alla presenza della miscela aria/benzina in camera di scoppio.....quindi c'è qualcosa da modificare, ovvero:
- si va ad agire sul sensore di battito
- si va ad agire sul software di gestione iniezione su più fronti (accensione,iniezione,gestione turbo ed altri.....)
- entrambe le ipotesi precedenti....
Inoltre, la problematica si evidenzia dopo un certo periodo di funzionamento e non immediatamente dopo l'installazione e/o il primo utilizzo, bensì dopo un kilometraggio abbastanza rilevante e successivamente è una costante.....evidentemente c'è una sorta di riempimento memoria dei parametri autoadattativi dovuto alle continue correzioni della centralina arrivando ad una sorta di "cache e/o ram piena" che non permette (se non in maniera parziale) un reset continuo e definitivo.....non so se rendo l'idea ^_^ ed inoltre, lo avete verificato, andando sempre e solo a benzina il problema sparisce per poi riaffacciarsi dopo il riutilizzo del gpl o metano

_________________
"e......mi raccomando, vai piano...che ho fretta!!"by Paologeo
Premio Speciale al Nazionale 2010 con la seguente motivazione: "per la maggior strage di moscerini" woooowwww!!!!
Premio Speciale al Nazionale 2011, yessssssss!!!!!
Premio per la Stilo più Kilometrata al Nazionale 2012 'aaazzz....!!

"Una nazione che si tassa nella speranza di diventare prospera è come un uomo in piedi in un secchio che cerca di sollevarsi tirando il manico" (W. Churchill)


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Strano problema avviamento - accensione a freddo
Numero Post: 299 MessaggioInviato: martedì 21 novembre 2017, 8:04 
Non connesso
STILO-BRAVOso in Rodaggio
Avatar utente

Iscritto il: domenica 20 novembre 2016, 21:25
Messaggi: 129
Località: Torino
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1400 16v tjet 150
Anno: 2007
Allestimento: Sport
Ok grazie ho capito.
Ripeto però che il reset non mi ha risolto nulla; e nemmeno il ripristino dell'impianto originale (no GPL).. Quindi era a benzina e il problema era comunque presente, risolto cambiando la benzina. Per il fatto delle candele bagnate... Beh si, sono bagnate perché comunque la benzina arriva; ma essendo "modificata" non permette l'accensione. Secondo me se fosse stato quel sensore, il problema sarebbe continuato anche con il cambio di benzina e anche con la partenza forzata a gas (che avviene sempre perfettamente)..
In sostanza, se fosse stata una cosa di elettronica/parametri, non credi che ripristinando tutto com'era originariamente a benzina il problema sarebbe dovuto sparire? Ho visto coi miei occhi l'impianto interamente smontato e messo in una scatola! Solamente pulendo il serbatoio e mettendo nuova benzina hanno risolto (ho visto personalmente la "vecchia" benzina ed era tutt'altro che benzina... e l'avevo messa circa 10 giorni prima, andando solo sempre a gas). A detta solo avviene questa "ossigenazione" dovuta ai vapori di ritorno che non vengono bruciati ma che, tornando nel serbatoio, alterano la benzina presente.
Cercherò di capire come verificare questa cosa

_________________
Felicissimo possessore di Fiat Bravo 1.4 T-Jet 150cv Sport, colore Rosso Maranello con cerchi in lega da 17 bicolore
-Fari Xenon
-Luci posizione+targa a LED
-Clima automatico bi-zona


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Strano problema avviamento - accensione a freddo
Numero Post: 300 MessaggioInviato: martedì 21 novembre 2017, 12:30 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 agosto 2008, 13:23
Messaggi: 7793
Località: Italia
Marca: Fiat
Modello: Stilo 3p (192) 2001-2006
Motore: 1900 jtd 115
Allestimento: Dynamic
Una domanda, forse è già stato detto e provato, ma te come spegni l'auto? Dopo che giri a gas la commuti qualche secondo a benzina e poi spegni? Se non lo hai già fatto proverei, magari spegnerla a benzina può essere meglio per la futura ripartenza a benzina.

_________________
Mr.Biluco on board Fiat Stilo Cadamuro

Immagine


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 306 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 12, 13, 14, 15, 16  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it