:: Fiat Stilo e Bravo Club > STC&BC198 ::
La Comunità italiana indipendente (forum-sito-club) dedicata alla Fiat Stilo '192' ed alla nuova Fiat Bravo '198'
Oggi è venerdì 21 settembre 2018, 4:53

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 283 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 10, 11, 12, 13, 14, 15  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Freni...secondo voi sono dimensionati ?
Numero Post: 241 MessaggioInviato: giovedì 24 gennaio 2013, 20:51 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 19 febbraio 2010, 13:01
Messaggi: 11665
Località: CN
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1600 mjet 16v 120
Anno: 2008
Allestimento: Emotion
Beh, credo fosse molto più leggero.

_________________
Grazie di tutto Salvatore. Clothar sarai sempre uno di noi.
---Immagine---Immagine---Immagine
Immagine
IL PRESTA-NOME-------------------------------------------


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Freni...secondo voi sono dimensionati ?
Numero Post: 242 MessaggioInviato: giovedì 24 gennaio 2013, 20:57 
Non connesso
Moderatore & Rappresentante di Zona - Marche
Moderatore & Rappresentante di Zona - Marche
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 26 novembre 2008, 23:51
Messaggi: 17060
Località: SBT (AP)
Marca: Fiat
Modello: Stilo mw (192) 2001-2006
Motore: altro
Anno: 2005
Allestimento: Dynamic
circa 1320kg...fine :ot:

_________________
"e......mi raccomando, vai piano...che ho fretta!!"by Paologeo
Premio Speciale al Nazionale 2010 con la seguente motivazione: "per la maggior strage di moscerini" woooowwww!!!!
Premio Speciale al Nazionale 2011, yessssssss!!!!!
Premio per la Stilo più Kilometrata al Nazionale 2012 'aaazzz....!!

"Una nazione che si tassa nella speranza di diventare prospera è come un uomo in piedi in un secchio che cerca di sollevarsi tirando il manico" (W. Churchill)


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Freni...secondo voi sono dimensionati ?
Numero Post: 243 MessaggioInviato: sabato 26 gennaio 2013, 9:08 
Non connesso
STILO-BRAVOso GranTurismo
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 15 ottobre 2009, 14:26
Messaggi: 1639
Località: Laterza
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1400 16v tjet 120
Anno: 2007
Allestimento: Dynamic
Ma i dischi della delta più grandi vanno nel cerchio da 16 e soprattutto sul mozzo originale della bravo o bisogna cambiare tutto il mondo?

_________________
Fiat Bravo 1.4 t-jet 153cv dynamic
Optional: blue&me, ruota di scorta di dimensioni normali, bracciolo anteriore, poggiatesta centrale posteriore, sedile passeggero regolabile in altezza.
Impianto gpl: Icom Jtg iniezione liquida
Modifiche aftermarket: plafoniera emotion, alette parasole illuminate, sensori di parcheggio, tappetini in moquette lineaccessori, rivestimento cofano posteriore lineaccessori, centrale supersprint, filtro bmc, mappa, block shaft, cruise-control,apertura bagagliaio dall'interno, remote b&m, uscita rca stereo di serie, subwoofer, luci vano piedi, luci ingombro e antipozzanghera, accensione fari all'apertura tipo MB, prese usb aggiuntive su tunnel posteriore, portaocchiali, retrovisore elettrocromico, specchi retrovisori abbattibili, doppio retronebbia e retromarcia,doppi stop,clacson bitonale, pistoncini alzacofano motore, vetri elettrici posteriori.............to be continued

Per ammirare la mia T-JET clicca qua http://forum.stiloclub.it/viewtopic.php?f=6&t=23044


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Freni...secondo voi sono dimensionati ?
Numero Post: 244 MessaggioInviato: sabato 26 gennaio 2013, 11:24 
Non connesso
BRAVO-STILOso Actuale
Avatar utente

Iscritto il: sabato 7 aprile 2012, 14:29
Messaggi: 301
Località: Tebe
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 2000 mjet 16v 165
Anno: 2012
Allestimento: Sport
I freni Delta sono pug-n-play su Bravo, non devi cambiare niente, il mozzo è sempre quello.

Come dimensioni dei cerchi, per l'impianto Brembo su Delta bastano i 17", ma per la conformazione dei cerchi credo che su Bravo ci vogliano quasi certamente i 18"

Per i 305x28 su Delta bastano i 16", vedi screenshoot, su Bravo credo lo stesso, dovrebbero anche per noi bastare i 16".

http://cl.ly/image/1C2y1C2v083T

_________________
IL BOLIDE NERO (clicca per foto ed impressioni)
Bravo 2.0 Mjet Sport, Cerchi 18", Interni Rossi, Tasto Sport, Assetto Cappelli Sportline + Eibach Pro-Kit, Impianto Ant/Post Brembo Delta 330mm, Calotte Rosse


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Freni...secondo voi sono dimensionati ?
Numero Post: 245 MessaggioInviato: sabato 26 gennaio 2013, 12:08 
Non connesso
STILO-BRAVOso GranTurismo
Avatar utente

Iscritto il: martedì 13 gennaio 2009, 21:59
Messaggi: 1565
Località: Grosseto
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1400 16v tjet 150
Anno: 2008
Allestimento: Sport
patrikb ha scritto:
io dopo 40 mila km ho i dischi apposto , non so come fate a ovalizzarli in poco tempo , e non vado piano di sicuro , fate sempre staccate al limite ?
tu? io ne ho 73.000 di km e dischi e pastiglie mi sembrano ancora la a far la loro arte e parte. anche se vorrei cambiarli per avere una frenata piu' seria. allora mi consigliate brembo baffati o tar ox sempre baffati? e le pastiglie che mi consigliate? voglio una cosa consona ai dischi, non da staccatona ma performanti e silenziose.un accoppiamento perfetto in tutti i sensi.

_________________
chi chiagne fotte a chi ride


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Freni...secondo voi sono dimensionati ?
Numero Post: 246 MessaggioInviato: domenica 27 gennaio 2013, 1:17 
Non connesso
BRAVO-STILOso Actuale
Avatar utente

Iscritto il: sabato 7 aprile 2012, 14:29
Messaggi: 301
Località: Tebe
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 2000 mjet 16v 165
Anno: 2012
Allestimento: Sport
Grazie all'utente Darsh-ex potrei aver rimediato un impianto Delta Brembo anteriore/posteriore completo...stay tuned! :yeah:

_________________
IL BOLIDE NERO (clicca per foto ed impressioni)
Bravo 2.0 Mjet Sport, Cerchi 18", Interni Rossi, Tasto Sport, Assetto Cappelli Sportline + Eibach Pro-Kit, Impianto Ant/Post Brembo Delta 330mm, Calotte Rosse


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Freni...secondo voi sono dimensionati ?
Numero Post: 247 MessaggioInviato: domenica 27 gennaio 2013, 8:51 
Non connesso
STILO-BRAVOso Emotionico
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 5 marzo 2009, 9:02
Messaggi: 1347
Località: Pianezza (TO) - 93000Km percorsi con New Doblò
Marca: Fiat
Modello: Campagnola
Motore: 1600 mjet 16v 105
Anno: 2010
Allestimento: Emotion
Con la mia Bravozza (quando ce l'avevo :cry: ), a 35000km il meccanico mi sostituì le pastiglie perché secondo lui "sarei tornato dopo 10000km a farmele cambiare". Per mio piacere, gli chiesi indietro le vecchie pastiglie. Risultato?
Di circa 13mm di materiale di consumo che avevano da nuove, ne avevo ancora più di 8mm. Il sensore di usura è a 3mm...

_________________
Ex Bravo Emotion 1.6 Multijet 105cv, Bianco Divino, cerchi in lega da 16", Blue&Me Nav, ruota di scorta, DPF con omologazione Euro5. Un anno e 19 giorni, 50400km e tante soddisfazioni.
Ora Fiat Nuovo Doblò Emotion 1.6 Multijet 105cv, Rosso Pimpante.
Ritirato il 07/06/2010, ora ha 93000km. Nulla di particolare da segnalare, praticamente non scricchiola neanche.


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Freni...secondo voi sono dimensionati ?
Numero Post: 248 MessaggioInviato: venerdì 6 settembre 2013, 22:13 
Non connesso
BRAVO-STILOso Principiante

Iscritto il: giovedì 10 dicembre 2009, 23:28
Messaggi: 75
Località: Gioia del Colle (BA)
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1600 mjet 16v 120
Anno: 2008
Allestimento: Emotion
ma l'impianto delle versioni più potenti (tjet, mjt 281x26) può essere montato senza modifiche di pinze e staffe sulle versioni meno potenti (284x22)?

_________________
estetica: minigonne sport, spoiler Lineaccessori, pinze freno giallo corsa, fari ant new Croma, vetri oscurati ant e post, led Simoni Racing integrati nei fendinebbia, kit xeno 6000k e kit led posizioni + targa, eliminazione tergi-lunotto
interni: pedaliera Momo "gotham", set completo battitacco, cruscotto matrix Delta
cerchi e pneumatici: MAK xlr diamond black da 17", pzero rosso Y
motore: trattamento completo motore e cambio Sintoflon + add gasolio, filtro a pannello BMC, eliminazione dpf => tubo Ragazzon, cat met 200 celle Magnaflow, terminale top-line Ragazzon 2x115x70, intercooler maggiorato da 8 litri, molle Eibach pro-kit, pattini TAR OX stradali, mappa (114?! => 150) www.officinatorelli.it
da fare: ammortizzatori Bilstein B8, impianto frenante maggiorato (attingere da Gp Abarth, Mito qv o Delta 1.8 turbo) con dischi TAR OX, un pò di carbon look e opaco qua e là, manometri (turbo, press olio e temp.olio), interni in pelle, pomello cambio + freno a mano,luci di cortesia e night , doppio din, impianto audio decente (ma discreto).....tanta strada e un bell'articolo su ElaborarE!!!


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Freni...secondo voi sono dimensionati ?
Numero Post: 249 MessaggioInviato: venerdì 6 settembre 2013, 22:42 
Non connesso
BRAVO-STILOso Emotionico
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 28 settembre 2011, 22:08
Messaggi: 1199
Località: Sant'Elpidio a mare
Marca: Fiat
Modello: Stilo 3p (192) 2001-2006
Motore: 1600 16v 103
Anno: 2001
Allestimento: Gt
effettivamente i freni della mia macchina (dischi da 257mm) non sono proprio il massimo, soprattutto calcolando il peso...
con una guida normale sempre regolare potrebbero anche andare, ma appena provi a stressarli un pò di più è la fine, se poi capita che hai anche i dischi usurati all'ultima serie di pasticche prima di cambiarli, bè allora non ci provare per niente a stressarli :lau:

_________________
Fiat Stilo 3p 1.6 16v Gt, minigonne, spoiler, cerchi in lega Toora da 17" ET 31 di derivazione fiat multipla emotion (prima pentarazze 17"), modanature in tinta, scritte identificative rimosse, pedaliera sportiva momo, interni sportivi neri in tessuto (ancora per poco) con bracciolo, volante in pelle con comandi radio (prima avevo il volante in pelle), nav (momentaneamente smontato per piccole modifiche), cilma bizona (acquistato ma in attesa di istallazione), fari xeno 6000°K H7R (magari avessi i dayline) + fari anteriori nuovi (causa piccolo sinistro), lampadine posizione e retromarcia a led, retroilluminazione interna blu/bianca (quasi completata), illuminazione vano refrigerato all'apertura dello sportellino. "Optional" ulteriori: avaria airbag (sensore ocs), sottocruscotto rovinato (problema risolto), pannello portiera sx rotto (sostituito), ammaccatura parafango ant dx (causa piccolo sinistro).
E dopo un fermo macchina di oltre un mese, da febbraio 2013 la stilozza è rinata!!! (motore rifatto, frizione nuova, cambio revisionato) Vuoi vederla?? -> viewtopic.php?f=6&t=29058&p=708760#p708760


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Freni...secondo voi sono dimensionati ?
Numero Post: 250 MessaggioInviato: martedì 10 settembre 2013, 12:36 
Non connesso
STILO-BRAVOso Sportivo
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 2 aprile 2009, 10:32
Messaggi: 2896
Località: Petritoli (FM)
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1400 16v GPL 90
Anno: 2009
Allestimento: Dynamic
BRAVOnico ha scritto:
ma l'impianto delle versioni più potenti (tjet, mjt 281x26) può essere montato senza modifiche di pinze e staffe sulle versioni meno potenti (284x22)?


Occorre cambiare anche le pinze ;-)


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Freni...secondo voi sono dimensionati ?
Numero Post: 251 MessaggioInviato: venerdì 22 gennaio 2016, 11:36 
Non connesso
STILO-BRAVOso Principiante

Iscritto il: martedì 24 novembre 2015, 16:11
Messaggi: 42
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1600 mjet 16v 120
Anno: 2011
Allestimento: Emotion
riesumo questo topic per chiedere aiuto sul da farsi per la mia Bravo 1.6mjet del 2011

Provengo da una vecchia Bravo 1.9 JTD 105cv del 2000 con cui frenavo da dio con impianto originalissimo, infatti spesso in autostrada avevo il vizio di frenare all'ultimo prima dell'uscita e superare un certo numero di macchine per non trovarmele davanti e quindi aumentare coda e attesa..
Diciamo che era diventata una prassi che però adesso con la nuova Bravo non oso più fare dopo quanto accaduto..
Vi spiego, in prossimità dell'uscita ho come sempre superato un paio di auto che mi precedevano per poi frenare più avanti e imboccare l'uscita ma quando ho fatto questa manovra ho trovato poi all'imbocco dell'uscita altre auto lente.. premetto che stavo sui 120km/h e avevo uno spazio di 150metri circa davanti a me ho quindi cominciato a frenare dolcemente per poi incrementare progressivamente la frenata (odio frenare bruscamente) e quindi avevo tutto il tempo per rallentare.. se non che la Bravo nella seconda parte della frenata più incisiva non ne ha voluto sapere di rallentare!!!! sono arrivato velocissimo all'uscita con una frenata spugnosa e priva di potenza che per poco non mi faceva combinare un macello!!
Situazioni simili con la vecchia Bravo mi capitavano continuamente (di frenate improvvise non spugnose eh), quindi so bene come gestirle.. ma con questo freno.. brrr.. ho ancora i brividi! NON MI FIDO PIU'

Tra le altre cose questo freno è totalmente incoerente, perchè nell'uso quotidiano in città il freno è fin troppo sensibile, tanto che mi ci è voluto un mese di apprendistato per imparare a non lasciare i denti sul volante, il freno è ipersensibile come quello della Grande Punto e infatti mia moglie si lamenta sempre che non so frenare con la nuova macchina, ma sicuro è che non è colpa mia..
Ho guidato centianaia di auto ma mai nessuna con un freno del genere, lo trovo a dir poco squilibrato e pure pericoloso..
Quando serve poca potenza FRENA TROPPO.. e ha un pedale poco modulabile, quando si parte da una frenata leggera per poi in caso di emergenza dover arrestare l'auto NON FRENA UNA CEPPA!
Diverso il discorso se si parte da una frenata forte dall'inizio, i freni sembrano fare il loro lavoro..
Ora mi sembra di capire che questa cosa sia voluta, forse tramite software..
Bene come posso ovviare/modificare qualsiasi cosa si possa fare per eliminare questo problema e tornare ad avere un freno simil vecchia Bravo?


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Freni...secondo voi sono dimensionati ?
Numero Post: 252 MessaggioInviato: venerdì 22 gennaio 2016, 11:54 
Non connesso
STILO-BRAVOso GranTurismo
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 4 aprile 2007, 21:51
Messaggi: 1556
Località: Sassari
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1900 mjet 120
Anno: 2007
Bella domanda. Non credo che sia facile.
Però mi pare strano che in quattro anni o più non ti sei abituato alla frenata di quest'auto. Tutta questa frenata brusca in condizioni semplici non ce la vedo, forse in città freni impulsivamente? Se si preme velocemente c'è un controllo elettronico che intensifica la frenata.
Riguardo al pedale che diventa spugnoso se si parte da una lunga frenata leggera e poi si vuole intensificare per sopravvenuta necessità, effettivamente non è una bella cosa. Si può rimediare alzando il piede e frenando di nuovo, ma non è un gesto istintivo, oppure frenando con tutta la forza che si ha. Questo non saprei se è un problema di elettronica o di pompa dei freni/servofreno. Ma credo che la cosa più semplice sia farci l'abitudine.


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Freni...secondo voi sono dimensionati ?
Numero Post: 253 MessaggioInviato: venerdì 22 gennaio 2016, 12:38 
Non connesso
STILO-BRAVOso Principiante

Iscritto il: martedì 24 novembre 2015, 16:11
Messaggi: 42
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1600 mjet 16v 120
Anno: 2011
Allestimento: Emotion
Wind ha scritto:
Bella domanda. Non credo che sia facile.
Però mi pare strano che in quattro anni o più non ti sei abituato alla frenata di quest'auto. Tutta questa frenata brusca in condizioni semplici non ce la vedo, forse in città freni impulsivamente? Se si preme velocemente c'è un controllo elettronico che intensifica la frenata.
Riguardo al pedale che diventa spugnoso se si parte da una lunga frenata leggera e poi si vuole intensificare per sopravvenuta necessità, effettivamente non è una bella cosa. Si può rimediare alzando il piede e frenando di nuovo, ma non è un gesto istintivo, oppure frenando con tutta la forza che si ha. Questo non saprei se è un problema di elettronica o di pompa dei freni/servofreno. Ma credo che la cosa più semplice sia farci l'abitudine.


l'auto ce l'ho da 2 mesi, ho pensato anche io ad un controllo elettronico che premendo veloce il pedale intensifica la frenata.. bene se si potesse disattivare sarebbe una grande cosa.. per quanto ci ho fatto l'abitudine è cmq sempre antipatica come cosa una frenata secca e non leggera.
Il freno con rapide premute si tramuta in un comando on/off, è davvero fastidioso.. sicuramente io premo velocemente come appunto dici, ma non ho mai riscontrato anomalie su altre vetture.. è davvero brutto dosare il freno come stessi camminando sulle uova, non so se mi spiego.
Se in città guidi rapidamente e quindi freni e acceleri di continuo noti con estremo fastidio questo comportamento e alla fine risulta stressante... inoltre questo comportamento trae in inganno (come appunto successo) per frenate di intensità crescente, perchè il piede pensa a quel punto che basti premere poco per rallentare (vista l'enorme sensibilità) e invece ti viene a mancare resistenza e il pedale affonda senza efficacia.. rimani basito credimi!
La migliore frenata come modulabilità e potenza per me l'aveva la vecchia Bravo/147.. sicuramente perchè non aveva questi controlli elettronici del cavolo..
Ad esempio nelle partenze in salita c'è il freno assistito per agevolare, io non ne ho alcun bisogno perchè sono abituato da quando guido a fare partenze in salita anche con inclinazioni assurde e non ho problemi.. con questo sistema spesso mi sento un'imbranato perchè mi ritarda la partenza quel tanto da rallentarla.
Supposizione mia è che in situazioni di guida normale ci sia una sorta di avvicinamento della pasticca al disco (indotto dall'elettronica?).. in questo modo si dimezza la corsa necessaria a toccare il disco e si ha una frenata più pronta, in caso però di frenata progressiva e mano mano più intensa il sistema credo ceda volontariamente parte della potenza per evitare il blocco delle ruote.. ma crea un effetto di poca frenata lenta e spazi di arresto di molto superiori ad un auto sprovvista di tale amenità.


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Freni...secondo voi sono dimensionati ?
Numero Post: 254 MessaggioInviato: venerdì 22 gennaio 2016, 13:34 
Non connesso
STILO-BRAVOso GranTurismo
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 4 aprile 2007, 21:51
Messaggi: 1556
Località: Sassari
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1900 mjet 120
Anno: 2007
Non mi risulta che si possa disattivare niente. Se hai l'auto da solo due mesi allora ti dovresti abituar presto. Anche l'aiuto per la salita è una comodità, vedrai.
Il freno diventa on/off perché viene rilevata la velocità della pressione, non l'intensità della forza, ma ha questo comportamento brusco solo con movimenti davvero veloci che si presentano in condizioni di emergenza. A me è capitato a 140 km/h di bloccare le gomme in una brusca frenata. Serve a far guadagnare qualche metro preziosissimo in casi estremi. La trovo una cosa utile e non l'ho mai trovato invasivo neppure in frenate d'emergenza, dove anzi, semmai mi ha sorpreso che non fosse entrato in funzione. Ma il fatto è che calibro sempre con attenzione l'attacco iniziale della frenata, che è il più critico e destabilizzante per l'auto e per la tenuta delle gomme. Anche nelle situazioni di emergenza bisogna iniziare in progressione. Infatti un controllo elettronico come questo è utilizzabile solo se abbinato ad antibloccaggio e controlli di stabilità, altrimenti chissà che disastri...
Funziona intensificando il servofreno, non so in che modo, ma le pastiglie sono già a sfioramento e se ci fai caso se ne sente il rumore in certe condizioni.
Quello che ci sarebbe da capire è se lavora su tutte le frenate, cosa possibile visto il comportamento un po' anomalo del freno, che non è tanto prevedibile. Quando ci sono da fare frenate d'attesa, tipo ai semafori, mi è sempre piaciuto calibrare subito la frenata e non modificarla per tutta la decelerazione, per vedere quanto vado vicino alla linea prevista. Adesso anche con quest'auto azzecco e non faccio più di due metri di errore anche con frenate di 100/150 m. ma inizialmente non mi riusciva più perché bastavano piccole variazioni e l'intensità della frenata variava di molto per piccole differenze di pressione, specie nelle frenate lunghe.
Potresti provare un esercizio del genere, ne gioverebbero anche i consumi.


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Freni...secondo voi sono dimensionati ?
Numero Post: 255 MessaggioInviato: mercoledì 27 gennaio 2016, 10:43 
Non connesso
BRAVO-STILOso di Passaggio
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 23 dicembre 2011, 9:49
Messaggi: 10
Località: Caselle Torinese (TO)
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1600 mjet 16v 120
Anno: 2009
Allestimento: Sport Style
Anche io appena presa la macchina ho notato che il sistema frenante non era lineare come nelle mie auto precedenti...se iniziavo la frenata dolcemente sembrava di arrivare lungo. Ma col tempo 1) ti abitui a gestire il freno, 2) ne apprezzi l'effettiva utilità...sopratutto in città nei continui stop&go. Certo è che se in città hai la guida nervosa è normale che le frenate siano più sensibili.
Discorso diverso in autostrada...se sei abitudinario a prendere le uscite in quel modo conviene che cambi approccio alla frenata...anche per un altro motivo. Ho notato vaie volte che l'impianto originale tende a surriscaldarsi in fretta con frenate ravvicinate. A me infatti è capitata una cosa simile alla tua...fretta indiavolata e autostrada libera, il solito pirla che si mette in corsia di sorpasso a 90 mentre arrivavo con un po troppa foga...frenata intensa e appena rientra giù di nuovo sull' acceleratore...peccato che dopo nemmeno 600 mt macchine ferme con le emergenze per un improvviso blocco del traffico!! Freno deciso e...niente! O quasi...lascio e ripremo varie volte cercando di pompare un po ma la macchina rallenta poco...a quel punto quasi rassegnato premo al massimo cercando almeno di ridurre la velocità dell'impatto e fortunatamente trovo un buco di fianco dove scansarmi e guadagnare una trentina di metri in piu per fermarmi!!
Inutile raccontarvi le bestemmie che mi sono volate addosso da quello a cui ha tagliato la strada :incazz: già che eravamo tutti fermi sono sceso , ho chiesto scusa e ho notato che i freni fumavano...davanti e dietro...il passo successivo?
Impianto Brembo da 330 nuovo all'anteriore più dischi e pastiglie Brembo nuovi posteriori...ora la macchina frena da Dio...l'unico problema è che la tendenza ad inasprire la frenata quando si preme velocemente il freno è aumentata e ho dovuto imparare anche io a evitare di sbattere i denti sul volante o a dare testate all'aletta parasole!! :evvai:


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Freni...secondo voi sono dimensionati ?
Numero Post: 256 MessaggioInviato: mercoledì 27 gennaio 2016, 13:25 
Non connesso
Moderatore & Rappresentante di Zona - Marche
Moderatore & Rappresentante di Zona - Marche
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 26 novembre 2008, 23:51
Messaggi: 17060
Località: SBT (AP)
Marca: Fiat
Modello: Stilo mw (192) 2001-2006
Motore: altro
Anno: 2005
Allestimento: Dynamic
Però....in certe situazioni, avendo abs, può convenire buttar giù tutto fin da subito e tenere giù, proprio per far lavorare al max il sistema, altrimenti è normale che poi la frenata risulti lunga......e cmnq molto dipende dallo stato di usura dei freni e relativa qualità, nonché, in primis, dai nostri tempi di reazione

_________________
"e......mi raccomando, vai piano...che ho fretta!!"by Paologeo
Premio Speciale al Nazionale 2010 con la seguente motivazione: "per la maggior strage di moscerini" woooowwww!!!!
Premio Speciale al Nazionale 2011, yessssssss!!!!!
Premio per la Stilo più Kilometrata al Nazionale 2012 'aaazzz....!!

"Una nazione che si tassa nella speranza di diventare prospera è come un uomo in piedi in un secchio che cerca di sollevarsi tirando il manico" (W. Churchill)


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Freni...secondo voi sono dimensionati ?
Numero Post: 257 MessaggioInviato: sabato 2 aprile 2016, 10:55 
Non connesso
STILO-BRAVOso GranTurismo
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 15 ottobre 2009, 14:26
Messaggi: 1639
Località: Laterza
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1400 16v tjet 120
Anno: 2007
Allestimento: Dynamic
mbk ha scritto:
Anche io appena presa la macchina ho notato che il sistema frenante non era lineare come nelle mie auto precedenti...se iniziavo la frenata dolcemente sembrava di arrivare lungo. Ma col tempo 1) ti abitui a gestire il freno, 2) ne apprezzi l'effettiva utilità...sopratutto in città nei continui stop&go. Certo è che se in città hai la guida nervosa è normale che le frenate siano più sensibili.
Discorso diverso in autostrada...se sei abitudinario a prendere le uscite in quel modo conviene che cambi approccio alla frenata...anche per un altro motivo. Ho notato vaie volte che l'impianto originale tende a surriscaldarsi in fretta con frenate ravvicinate. A me infatti è capitata una cosa simile alla tua...fretta indiavolata e autostrada libera, il solito pirla che si mette in corsia di sorpasso a 90 mentre arrivavo con un po troppa foga...frenata intensa e appena rientra giù di nuovo sull' acceleratore...peccato che dopo nemmeno 600 mt macchine ferme con le emergenze per un improvviso blocco del traffico!! Freno deciso e...niente! O quasi...lascio e ripremo varie volte cercando di pompare un po ma la macchina rallenta poco...a quel punto quasi rassegnato premo al massimo cercando almeno di ridurre la velocità dell'impatto e fortunatamente trovo un buco di fianco dove scansarmi e guadagnare una trentina di metri in piu per fermarmi!!
Inutile raccontarvi le bestemmie che mi sono volate addosso da quello a cui ha tagliato la strada :incazz: già che eravamo tutti fermi sono sceso , ho chiesto scusa e ho notato che i freni fumavano...davanti e dietro...il passo successivo?
Impianto Brembo da 330 nuovo all'anteriore più dischi e pastiglie Brembo nuovi posteriori...ora la macchina frena da Dio...l'unico problema è che la tendenza ad inasprire la frenata quando si preme velocemente il freno è aumentata e ho dovuto imparare anche io a evitare di sbattere i denti sul volante o a dare testate all'aletta parasole!! :evvai:


Anche io ho notato questa tendenza a non riuscire a raffreddarsi efficacemente con frenate ravvicinate. Mi è capitato in discesa, una discesa abbastanza lunga e ripida che percorro spesso, e che ho imparato ad affrontare usando molto il freno motore e poco i freni, eppure a volte capita il pirla che va a 40 orari perchè ha paura della discesa, e siccome questa strada passa in un bosco e ci sono molte curve, non lo puoi vedere da lontano, ma ti si para davanti all'ultimo, e sei costretto ad affondare sul pedale, ed ho notato che dopo quelle frenata e altre meno potenti che devo fare per forza nelle curve più strette(dove non basta il freno motore) sono arrivato alla fine della discesa e ho notato che il pedale scendeva molto più giù, segno della fatica dei freni.

Ovviamente non mi sono fermato, ma anzi ho proseguito poi imboccando il rettilineo, così da far raffreddare i freni camminando.
Eppure ero solo in macchina e niente nel cofano, quindi abbastanza leggero.
Non oso immaginare nel caso avessi avuto più peso a bordo.

_________________
Fiat Bravo 1.4 t-jet 153cv dynamic
Optional: blue&me, ruota di scorta di dimensioni normali, bracciolo anteriore, poggiatesta centrale posteriore, sedile passeggero regolabile in altezza.
Impianto gpl: Icom Jtg iniezione liquida
Modifiche aftermarket: plafoniera emotion, alette parasole illuminate, sensori di parcheggio, tappetini in moquette lineaccessori, rivestimento cofano posteriore lineaccessori, centrale supersprint, filtro bmc, mappa, block shaft, cruise-control,apertura bagagliaio dall'interno, remote b&m, uscita rca stereo di serie, subwoofer, luci vano piedi, luci ingombro e antipozzanghera, accensione fari all'apertura tipo MB, prese usb aggiuntive su tunnel posteriore, portaocchiali, retrovisore elettrocromico, specchi retrovisori abbattibili, doppio retronebbia e retromarcia,doppi stop,clacson bitonale, pistoncini alzacofano motore, vetri elettrici posteriori.............to be continued

Per ammirare la mia T-JET clicca qua http://forum.stiloclub.it/viewtopic.php?f=6&t=23044


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Freni...secondo voi sono dimensionati ?
Numero Post: 258 MessaggioInviato: lunedì 22 agosto 2016, 10:14 
Non connesso
STILO-BRAVOso in Rodaggio

Iscritto il: martedì 5 gennaio 2016, 18:04
Messaggi: 129
Località: Torino
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1600 mjet 16v 120
Anno: 2009
Allestimento: Dynamic
Ciao ragazzi,
secondo voi cambiare le pastiglie con delle pastiglie a mescola più "sportiva" può migliorare un pochino la situazione ?


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Freni...secondo voi sono dimensionati ?
Numero Post: 259 MessaggioInviato: lunedì 22 agosto 2016, 12:50 
Non connesso
Moderatore & Rappresentante di Zona - Marche
Moderatore & Rappresentante di Zona - Marche
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 26 novembre 2008, 23:51
Messaggi: 17060
Località: SBT (AP)
Marca: Fiat
Modello: Stilo mw (192) 2001-2006
Motore: altro
Anno: 2005
Allestimento: Dynamic
Mah....dipende....potresti anche peggiorare, dipende da tanti fattori, in primis lo stile di guida ed i percorsi che si fanno abitualmente

_________________
"e......mi raccomando, vai piano...che ho fretta!!"by Paologeo
Premio Speciale al Nazionale 2010 con la seguente motivazione: "per la maggior strage di moscerini" woooowwww!!!!
Premio Speciale al Nazionale 2011, yessssssss!!!!!
Premio per la Stilo più Kilometrata al Nazionale 2012 'aaazzz....!!

"Una nazione che si tassa nella speranza di diventare prospera è come un uomo in piedi in un secchio che cerca di sollevarsi tirando il manico" (W. Churchill)


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Freni...secondo voi sono dimensionati ?
Numero Post: 260 MessaggioInviato: lunedì 22 agosto 2016, 13:39 
Non connesso
STILO-BRAVOso in Rodaggio

Iscritto il: martedì 5 gennaio 2016, 18:04
Messaggi: 129
Località: Torino
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1600 mjet 16v 120
Anno: 2009
Allestimento: Dynamic
ho visto che i dischi della brembo si trovano facilmente on-line attorno ad un centinaio di euro ... attenderò la "fine" dei miei dischi + pastiglie e cambierò tutto.

:ok:


Top
 Profilo E-mail  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 283 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 10, 11, 12, 13, 14, 15  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it