:: Fiat Stilo e Bravo Club > STC&BC198 ::
La Comunità italiana indipendente (forum-sito-club) dedicata alla Fiat Stilo '192' ed alla nuova Fiat Bravo '198'
Oggi è mercoledì 19 dicembre 2018, 3:59

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 85 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Alternatore: avaria e problemi
Numero Post: 61 MessaggioInviato: martedì 6 agosto 2013, 20:47 
Non connesso
STILO-BRAVOso Principiante

Iscritto il: mercoledì 25 luglio 2007, 11:02
Messaggi: 46
Località: Napoli
Marca: Fiat
Modello: Stilo 3p (192) 2001-2006
Motore: 1900 jtd 115
Anno: 2000
Allestimento: Dynamic
ciao a tutti,
mi sapete dire il n. del ricambio dell'alternatore della stilo 1.9 jtd 85kw del 2001? o quale altro tipo può andare bene?
Anch'io ho lo stesso problema dell'avaria da un po di giorni, l'elettrauro mi ha chiesto 175€ per l'alternatore magneti marelli e 75+o- di manodopera.
Sinceramente vorrei recuperarne uno usato o almeno tentare.
grazie


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Alternatore: avaria e problemi
Numero Post: 62 MessaggioInviato: mercoledì 7 agosto 2013, 8:33 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 agosto 2008, 13:23
Messaggi: 7922
Località: Italia
Marca: Fiat
Modello: Stilo 3p (192) 2001-2006
Motore: 1900 jtd 115
Allestimento: Dynamic
assicurati prima che sia davvero da sostituire.. non è difficile leggere sul display avaria alternatore anche se non ha problemi.. devi controllare se carica la batteria.

_________________
Mr.Biluco on board Fiat Stilo Cadamuro

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Alternatore: avaria e problemi
Numero Post: 63 MessaggioInviato: mercoledì 7 agosto 2013, 11:58 
Non connesso
STILO-BRAVOso Principiante

Iscritto il: mercoledì 25 luglio 2007, 11:02
Messaggi: 46
Località: Napoli
Marca: Fiat
Modello: Stilo 3p (192) 2001-2006
Motore: 1900 jtd 115
Anno: 2000
Allestimento: Dynamic
Ok, grazie adesso la porto in officina e faccio verificare poichè un controllo vero e proprio l'elettrauto non l ha fatto.
Chiedevo il modello perchè ne ho trovato uno usato in vendita on line che dice per fiat jtd 120A, magneti marelli.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Alternatore: avaria e problemi
Numero Post: 64 MessaggioInviato: mercoledì 7 agosto 2013, 14:41 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 agosto 2008, 13:23
Messaggi: 7922
Località: Italia
Marca: Fiat
Modello: Stilo 3p (192) 2001-2006
Motore: 1900 jtd 115
Allestimento: Dynamic
in base al motore corrispondono gli Ampere di carica, però al momento non ricordo 120 a quale motore si riferisca

_________________
Mr.Biluco on board Fiat Stilo Cadamuro

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Alternatore: avaria e problemi
Numero Post: 65 MessaggioInviato: sabato 21 dicembre 2013, 18:37 
Non connesso
BRAVO-STILOso Activo

Iscritto il: domenica 26 dicembre 2010, 21:03
Messaggi: 388
Località: Foggia
Marca: Fiat
Modello: Stilo 3p (192) 2001-2006
Motore: 1600 16v 105
Anno: 2000
Allestimento: Sport Style
L'ennesima avaria.

Per circa una settimana sentivo un rumore proveniente dal retro.
Ho pensato (e lo penso ancora) che fosse il problema avuto tempo fa della pompa di benzina (sostituita la parte elettrica, non andava bene la parte meccanica e quindi non funzionando il galleggiante ho perenne avaria sensore livello carburante).
Il rumore era uguale a quello che si sente quando l'auto fa il check con il mezzo giro di chiave, quella vibrazione "VRRRRR".
Una sera, temperatura 3°C tento di avviare l'auto senza riuscire... (batteria cambiata una paio di mesi fa).
Provo 1, 2, 3, 4 volte, per timore di ingolfarla aspetto un pochino mi ricordo che si può tentare l'avvio direttamente a metano tenendo premuto il tasto della commutazione per 10 secondi tra il mezzo giro di chiave e l'avvio, a fatica l'auto è partita facendole mantenere un po' i giri alti da ferma, subito dopo è saltata fuori l'avaria alternatore.
Sto parlando di 2 giorni fa... giovedì sera attorno le 22.
Il mio timore era che fosse la benza terminata (anche se a occhio e croce ricordo che ne dovrebbe stare ancora un bel po') e che non me ne fossi accorto dato il problema della pompa di benzina, però per strada durante la marcia ho fatto marciare l'auto per qualche km a benzina senza problemi di sorta.
Mi accordo che il "VRRRRRR" persistente che sentivo da una settimana era sparito, o perlomeno si era modificato in un timido e quasi inudibile "trrrr" nemmeno persistente... che mi ha fatto pensare: "qua c'è qualcosa che si sta scassando sempre più", e penso di nuovo alla pompa di benzina che forse fa fatica a ciucciare la poca che è rimasta dato che anche a gas cmq fa girare il carburante all'infinito.
Lascio l'auto dopo 30 minuti, la spengo, provo a riavviarla, non da alcuna avaria alternatore e si avvia normalmente.
Ieri, venerdì, attorno le 18,30 la riprendo, si accende al primo tentativo però fa più fatica del solito, ma niente varia.

Quali controlli mi consigliate di fare ? (sia controlli eseguibili da me che da elettrauto)
Oltre a fare un bel pieno di benzina per escludere il problema pompa che succhia a vuoto come una cannuccia che vuol terminare anche l'ultimo cl di coca cola presente nel bicchierone di un fast food.

_________________
--->!! SVENDO Lampade PHILIPS Blue Vision Xenon Effect !!<---


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Alternatore: avaria e problemi
Numero Post: 66 MessaggioInviato: sabato 21 dicembre 2013, 19:55 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 agosto 2008, 13:23
Messaggi: 7922
Località: Italia
Marca: Fiat
Modello: Stilo 3p (192) 2001-2006
Motore: 1900 jtd 115
Allestimento: Dynamic
l'alternatore è nel cofano motore, quindi se senti il rumore provenire dal retro..

comunque sia, per toglierti il dubbio, basta controllare la tensione della batteria a carico (motore in moto), che dovrebbe essere 14.4 V.

Fai il pieno e non lasciare per troppo tempo la benzina inutilizzata nel serbatoio.. non è come il vino che migliora, anzi si depositano sul fondo le porcherie e poi le aspiri proprio all'avviamento.

_________________
Mr.Biluco on board Fiat Stilo Cadamuro

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Alternatore: avaria e problemi
Numero Post: 67 MessaggioInviato: sabato 21 dicembre 2013, 20:03 
Non connesso
BRAVO-STILOso Activo

Iscritto il: domenica 26 dicembre 2010, 21:03
Messaggi: 388
Località: Foggia
Marca: Fiat
Modello: Stilo 3p (192) 2001-2006
Motore: 1600 16v 105
Anno: 2000
Allestimento: Sport Style
Quindi dovrebbe provenire davanti un'eventuale rumore ?
Fa rumore quando è mal funzionante ?
Quali sono i sintomi che portano a capire che bisogna dargli una controllata ?
Il controllo che dici devo farlo fare dall'elettrauto, io non saprei come fare :)
Ci sono altri metodi/diagnosi anche fai da te che possano farmi capire nel frattempo (dato che ormai siamo in periodo di feste) se si tratta proprio di un problema all'alternatore oppure no ?
Nel caso si tratti proprio di LUI quale è il range di spesa per la riparazione ?
Esiste la sola sostituzione, oppure anche alternative come pulizia, ripristino, sostituzione di una parte specifica (sto facendo esempi) ?

_________________
--->!! SVENDO Lampade PHILIPS Blue Vision Xenon Effect !!<---


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Alternatore: avaria e problemi
Numero Post: 68 MessaggioInviato: sabato 21 dicembre 2013, 20:19 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 agosto 2008, 13:23
Messaggi: 7922
Località: Italia
Marca: Fiat
Modello: Stilo 3p (192) 2001-2006
Motore: 1900 jtd 115
Allestimento: Dynamic
si fa con un tester, se non hai idea di come fare chiedi a un meccanico o ad un elettrauto, è una cosa semplicissima.

se da problemi si deve aprire e se sono le spazzole consumate si possono cambiare. Se invece è proprio andato puoi comprarlo nuovo, rigenerato o usato.

comunque se la macchina parte a metano e a benzina no, o fa fatica, non penso sia l'alternatore.

_________________
Mr.Biluco on board Fiat Stilo Cadamuro

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Alternatore: avaria e problemi
Numero Post: 69 MessaggioInviato: sabato 21 dicembre 2013, 20:34 
Non connesso
BRAVO-STILOso Activo

Iscritto il: domenica 26 dicembre 2010, 21:03
Messaggi: 388
Località: Foggia
Marca: Fiat
Modello: Stilo 3p (192) 2001-2006
Motore: 1600 16v 105
Anno: 2000
Allestimento: Sport Style
L'auto comunque parte a benzina.
Poi dopo fa la commutazione.
Quando non partiva era quindi a benzina, poi sono riuscito a farla avviare tramite una determinata combinazione per la quale si riesce ad eseguire l'avvio direttamente a metano (e comunque anche così aveva fatto un po' di fatica).
Nel frattempo ho già visto qualche fotografia e qualche spaccato di alcuni alternatori, il cambio delle spazzole non sembra difficile.
Però non saprei se è facile da raggiungere anche se più o meno credo di ricordare di averlo visto aprendo il cofano specialmente l'ultima volta che ho fatto una bella pulita al sensore di pressione assoluta e al corpo farfallato.
Il tester dove devo posizionarlo ? Con quale funzione ?
Quando "da problemi" questo componente quali sono i sintomi ?
Vorrei capire se il mio problema è imputabile.
Non vorrei rischiare e trovarmi fermo per strada in questi giorni di festa e con temperature abbastanza basse.

_________________
--->!! SVENDO Lampade PHILIPS Blue Vision Xenon Effect !!<---


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Alternatore: avaria e problemi
Numero Post: 70 MessaggioInviato: sabato 21 dicembre 2013, 21:17 
Non connesso
Moderatore & Rappresentante di Zona - Marche
Moderatore & Rappresentante di Zona - Marche
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 26 novembre 2008, 23:51
Messaggi: 17113
Località: SBT (AP)
Marca: Fiat
Modello: Stilo mw (192) 2001-2006
Motore: altro
Anno: 2005
Allestimento: Dynamic
devi prendere un multimetro (amperometro/voltmetro), metterlo in AC e posizionare i poli rosso sul positivo batteria e nero sul negativo, a motore spento dovresti leggere 12 volt (più o meno), col motore in moto dovresti leggere un valore superiore ai 13,8 e che non vada oltre i 14,4/14,5, sia al minimo che a 2.000/2.500 giri motore

_________________
"e......mi raccomando, vai piano...che ho fretta!!"by Paologeo
Premio Speciale al Nazionale 2010 con la seguente motivazione: "per la maggior strage di moscerini" woooowwww!!!!
Premio Speciale al Nazionale 2011, yessssssss!!!!!
Premio per la Stilo più Kilometrata al Nazionale 2012 'aaazzz....!!

"Una nazione che si tassa nella speranza di diventare prospera è come un uomo in piedi in un secchio che cerca di sollevarsi tirando il manico" (W. Churchill)


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Alternatore: avaria e problemi
Numero Post: 71 MessaggioInviato: domenica 22 dicembre 2013, 17:13 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 agosto 2008, 13:23
Messaggi: 7922
Località: Italia
Marca: Fiat
Modello: Stilo 3p (192) 2001-2006
Motore: 1900 jtd 115
Allestimento: Dynamic
sul 1.9 l'alternatore lo smonti solo da sotto la macchina, in quanto da sopra non esce per via del motore.
Sul 1.6 non so se si riesce, devi allentare e sfilare la cinghia servizi comunque.

_________________
Mr.Biluco on board Fiat Stilo Cadamuro

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Alternatore: avaria e problemi
Numero Post: 72 MessaggioInviato: martedì 24 dicembre 2013, 0:26 
Non connesso
BRAVO-STILOso Activo

Iscritto il: domenica 26 dicembre 2010, 21:03
Messaggi: 388
Località: Foggia
Marca: Fiat
Modello: Stilo 3p (192) 2001-2006
Motore: 1600 16v 105
Anno: 2000
Allestimento: Sport Style
L'auto si avvia, inizio a pensare che era un problema relativo alla poca benzina e il tentativo forzato abbia in qualche modo rovinato l'alternatore.
Potrebbe essere ?
Ora riesco ad avviare però non a colpo secco e sento un rumore poco prima che va in moto (quasi nello stesso momento) che sembra proprio come un rumore di cinghia che stride.

Vi ringrazio per le risposte :)

_________________
--->!! SVENDO Lampade PHILIPS Blue Vision Xenon Effect !!<---


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Alternatore: avaria e problemi
Numero Post: 73 MessaggioInviato: venerdì 4 luglio 2014, 0:17 
Non connesso
BRAVO-STILOso Actuale
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 3 giugno 2010, 3:44
Messaggi: 277
Località: Pisa
Marca: Fiat
Modello: Stilo 3p (192) 2001-2006
Motore: 1600 16v 103
Anno: 2001
Allestimento: Active
Salve ragazzi!!!
Volevo raccontarvi la mia personale avventura con l' Avaria Alternatore che due settimane fa ha deciso di abbandonarmi.
Io possiedo una 1.6 16V Torque 103 CV, e negli ultimi tempi avevo noie elettroniche frustranti del tipo:
Festival di tutte le avarie con conseguente " Persa Connessione " che faceva scattare il blocco motore impedendomi di riavviare nell' immediatezza, dovevo aspettare 5 o anche 10 minuti prima che sparisse il lampeggio del blocco chiave.

Attribuendo, grazie a voi, il tutto al sensore giri, mi sono messo l' anima in pace e alla prima occasione avevo deciso di sostituirlo fino a quando.....
Tac.... Dopo una brusca frenata senza premere il pedale della frizione, mi si è accesa per la prima volta dopo 200.000 Km, la spia e il messaggio " Avaria Alternatore ".....

Pensando alla solita storia di falsi messaggi ho proseguito, anche se ero insospettito da questa cosa mai apparsa prima.

Nella successione mentre viaggiavo ha bippato segnalando: Avaria ABS..... Avaria ASR... Avaria City.... e li mi sono spaventato seriamente. Lo sterzo è diventato durissimo, tanto è vero che ho fatto anche fatica a fermarmi alla prima piazzola che trovavo nello sterzare.

Spengo la macchina, rimetto in moto e macchina morta.

Pensando alla batteria, riesco dopo 5 minuti a rimettere in moto e ad arrivare, fortunatamente, dal mio amico meccanico che ha l' officina a poche centinaia di metri.

Dopo le varie analisi del caso ecco la diagnosi, Alternatore non carica più, indotto bruciato, spazzoline finite e regolatore di tensione danneggiato. Totale, 250 Euro per un nuovo alternatore.

In forse per ora c'è anche la batteria che ha sofferto.

Da quando l' ho sostituito, ecco la nota positiva, il festival delle avarie, la persa connessione e il blocco chiave non è più avvenuto.

Ho voluto testimoniare questa mia esperienza, perchè magari molti di noi che hanno il 1.600 attribuiscono queste perse connessioni al sensore giri, invece nel mio caso era proprio l' alternatore che stava per abbandonarmi a provocare questo inconveniente elettrico.

Ciao a tutti e spero che questo mio post possa essere di aiuto a noi Stilosi.

:ciao: :ciao:

_________________
Immagine

" La mia Fiat Stilo 1.6 16v Active Grigio Sassi MY '01 : http://forum.stiloclub.it/viewtopic.php?f=6&t=25233 "
Trovati montati all' acquisto: Cerchi in lega da 16' di serie, Stereo Visteon lettore CD, Abs + Asr, Clima manuale, Chiave con telecomando e Dead Lock, Presa 12V nel bagagliaio.
Modifiche e aggiunte: Cassettino sedile passeggero, Alette parasole illuminate, deflettori, Lampade Philips " Blue vision " 3400 K, Antiturbo.


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Alternatore: avaria e problemi
Numero Post: 74 MessaggioInviato: martedì 23 dicembre 2014, 21:03 
Non connesso
BRAVO-STILOso in Rodaggio

Iscritto il: martedì 10 gennaio 2012, 15:00
Messaggi: 94
Marca: Fiat
Modello: Stilo 3p (192) 2001-2006
Motore: 1900 jtd 80
Anno: 2003
Allestimento: Actual
Ragazzi buonasera, stamani mentre andavo a lavoro in autostrada, mi è apparsa avaria alternatore ad intermittenza l spia veniva e dopo poco se ne andava.. cosa può essere?


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Alternatore: avaria e problemi
Numero Post: 75 MessaggioInviato: martedì 23 dicembre 2014, 23:14 
Non connesso
Moderatore & Rappresentante di Zona - Marche
Moderatore & Rappresentante di Zona - Marche
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 26 novembre 2008, 23:51
Messaggi: 17113
Località: SBT (AP)
Marca: Fiat
Modello: Stilo mw (192) 2001-2006
Motore: altro
Anno: 2005
Allestimento: Dynamic
Alternatore guasto o cinghia

_________________
"e......mi raccomando, vai piano...che ho fretta!!"by Paologeo
Premio Speciale al Nazionale 2010 con la seguente motivazione: "per la maggior strage di moscerini" woooowwww!!!!
Premio Speciale al Nazionale 2011, yessssssss!!!!!
Premio per la Stilo più Kilometrata al Nazionale 2012 'aaazzz....!!

"Una nazione che si tassa nella speranza di diventare prospera è come un uomo in piedi in un secchio che cerca di sollevarsi tirando il manico" (W. Churchill)


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Alternatore: avaria e problemi
Numero Post: 76 MessaggioInviato: lunedì 8 agosto 2016, 16:28 
Non connesso
STILO-BRAVOso Principiante

Iscritto il: martedì 18 giugno 2013, 0:21
Messaggi: 41
Località: Avezzano
Marca: Fiat
Modello: Stilo mw (192) 2001-2006
Motore: 1900 jtd 115
Anno: 2003
Allestimento: Dynamic
salve raga... io con la mia multiwagon 115 sono a 390 mila km e inizia a farmi rumore la puleggia frizionata....
l' alternatore carica ancora benissimo ma non puo' andare ancora lontano...
non puo' essere che un alternatore duri cosi' a lungo e vorrei smontarlo per vedere il da farsi...
c' e' una procedura particolare per far uscire l' alternatore?
So che ci sara' da lavorare parecchio ma vorrei sapere se una volta svitato, passa o meno in qualche parte da sotto al motore


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Alternatore: avaria e problemi
Numero Post: 77 MessaggioInviato: lunedì 8 agosto 2016, 20:27 
Non connesso
Moderatore & Rappresentante di Zona - Marche
Moderatore & Rappresentante di Zona - Marche
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 26 novembre 2008, 23:51
Messaggi: 17113
Località: SBT (AP)
Marca: Fiat
Modello: Stilo mw (192) 2001-2006
Motore: altro
Anno: 2005
Allestimento: Dynamic
Sì, non ci sono particolari problemi a sfilarlo

_________________
"e......mi raccomando, vai piano...che ho fretta!!"by Paologeo
Premio Speciale al Nazionale 2010 con la seguente motivazione: "per la maggior strage di moscerini" woooowwww!!!!
Premio Speciale al Nazionale 2011, yessssssss!!!!!
Premio per la Stilo più Kilometrata al Nazionale 2012 'aaazzz....!!

"Una nazione che si tassa nella speranza di diventare prospera è come un uomo in piedi in un secchio che cerca di sollevarsi tirando il manico" (W. Churchill)


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Alternatore: avaria e problemi
Numero Post: 78 MessaggioInviato: lunedì 8 agosto 2016, 20:49 
Non connesso
STILO-BRAVOso Principiante

Iscritto il: martedì 18 giugno 2013, 0:21
Messaggi: 41
Località: Avezzano
Marca: Fiat
Modello: Stilo mw (192) 2001-2006
Motore: 1900 jtd 115
Anno: 2003
Allestimento: Dynamic
Grazie Paolo...
domandavo perche' tempo fa, un conoscente sapendo che mi diletto con la meccanica, mi ha quasi minacciato perche' gli cambiassi il turbo del suo scudo...
lassa perde quello che ho penato...
io penso che se uno va dal meccanico, per fare lo stesso lavoro, gli fanno pagare il calare del motore
...magari si farebbe prima...

Per quel che riguarda la Stilo invece... mi pare di aver letto, sulla pagina Facebook che bisognava smontare il semiasse destro e siccome che il lavoro lo farei in qualche ritaglio di tempo, dovevo sapere insomma..
Grazie ancora ciao :ciao:


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Alternatore: avaria e problemi
Numero Post: 79 MessaggioInviato: martedì 9 agosto 2016, 9:06 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 agosto 2008, 13:23
Messaggi: 7922
Località: Italia
Marca: Fiat
Modello: Stilo 3p (192) 2001-2006
Motore: 1900 jtd 115
Allestimento: Dynamic
Se hai solo la frizione della puleggia rotta, non hai problemi. Non serve star li a smontare nulla, a meno che non ti da così fastidio il rumore, di solito solo a caldo in accensione.

Frizione puleggia rotta = puleggia vecchio stile della bravo prima serie.

Hai fatto la prova con la puleggia in mano, per verificare che sia quella la causa del rumore?

_________________
Mr.Biluco on board Fiat Stilo Cadamuro

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Alternatore: avaria e problemi
Numero Post: 80 MessaggioInviato: martedì 9 agosto 2016, 9:18 
Non connesso
STILO-BRAVOso Principiante

Iscritto il: martedì 18 giugno 2013, 0:21
Messaggi: 41
Località: Avezzano
Marca: Fiat
Modello: Stilo mw (192) 2001-2006
Motore: 1900 jtd 115
Anno: 2003
Allestimento: Dynamic
sto proprio ora, a vedere di smontarla dato che ho mezza giornata libera...
volevo proprio capire se, la si puo' tirare via senza smontare l' intero alternatore...
Ma non credo sia cosa semplice dato che c' e' il longherone che e' a pochi cm e trovo difficolta' gia a levare il tappo parapolvere....
vi faro' sapere.... ho sentito la mail arrivare e sono venuto al computer a rispondere...
Vorrei capire se, una volta avuta la puleggia in mano, posso, che so' metterci un po di grasso (o toglierlo) e tirare avanti finche' l' alternatore non da proprio forfait visto che ha 390 mila km


di solito io mi baso sul famoso detto... quello del, finche' dura fa verdura


Top
 Profilo E-mail  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 85 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it