:: Fiat Stilo e Bravo Club > STC&BC198 ::
La Comunità italiana indipendente (forum-sito-club) dedicata alla Fiat Stilo '192' ed alla nuova Fiat Bravo '198'
Oggi è lunedì 20 novembre 2017, 7:06

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Fiat Bravo e problema cambio GM M32
Numero Post: 1 MessaggioInviato: giovedì 26 novembre 2015, 0:30 
Non connesso
BRAVO-STILOso di Passaggio

Iscritto il: martedì 17 novembre 2015, 15:43
Messaggi: 13
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1400 16v tjet 150
Anno: 2008
Allestimento: Sport
Salve a tutti,
dopo qualche giorno dall'acquisto della mia Bravo 1.4 tjet 150cv ho notato uno strano rumore proveniente dall'avantreno soprattutto in prima e seconda ai bassi regimi, come un raschiamento e un sibilo che segue i giri motori soprattutto ad alti giri.
Portata la macchina in fiat mi han detto che secondo loro e' il cambio o meglio un cuscinetto. Ho cominciato cosi a cercare sul web e sembra che questo cambio sia affetto da un problema al cuscinetto del secondo albero che si danneggia a causa di una gradazione sbagliata dell'olio di fabbrica.
Ora non sapendo da quanti km va avanti questo problema sono veramente preoccupato di rimanere a piedi ma soprattutto non so come comportarmi.
Ho letto di gente che solo per cambiare i cuscinetti ha speso una follia tra manodopera e tutto... qualcosa come piu' di 1500€ in caso ci sia da revisionare il cambio, dunque il mio interrogativo e': conviene cambiare cuscinetto/i e revisionare il cambio o cambiare direttamente il cambio mettendo gia' un olio giusto?
Magari nel secondo caso si spenderebbe piu' di materiale ma meno di manodopera.
Che situazione di ......
Altra soluzione sarebbe acquistare un kit cuscinetti su ebaz a 280€ e farli installare.
Il mio problema e' che non avendo posto in sti giorni, martedi devo tornare in svizzera (600km) e poi tornare giu' in gennaio per fare il lavoro volendo...solo che prima avevo solo un po' il pensiero di questo rumorino, ora son proprio terrorizzato di spaccare tutto.


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fiat Bravo e problema cambio GM M32
Numero Post: 2 MessaggioInviato: giovedì 26 novembre 2015, 14:37 
Non connesso
Moderatore & Rappresentante di Zona - Marche
Moderatore & Rappresentante di Zona - Marche
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 26 novembre 2008, 23:51
Messaggi: 16762
Località: SBT (AP)
Marca: Fiat
Modello: Stilo mw (192) 2001-2006
Motore: altro
Anno: 2005
Allestimento: Dynamic
ma chi l'ha detta sta boiata della gradazione sbagliata??? mamma mia.....sarà magari che il precedente proprietario ci ha dato dentro senza risparmiarlo, più che altro...intanto per verificare sommariamente se c'è qualche danneggiamento degli organi interni del cambio ti consiglio di far sostituire il lubrificante, da questo si può osservare se c'è presenza di smerigli strani (già dal tappo calamitato si può vedere qualcosa...) ed allo stesso tempo vedi come va con l'olio nuovo, poi si decide sul da farsi ;)

_________________
"e......mi raccomando, vai piano...che ho fretta!!"by Paologeo
Premio Speciale al Nazionale 2010 con la seguente motivazione: "per la maggior strage di moscerini" woooowwww!!!!
Premio Speciale al Nazionale 2011, yessssssss!!!!!
Premio per la Stilo più Kilometrata al Nazionale 2012 'aaazzz....!!

"Una nazione che si tassa nella speranza di diventare prospera è come un uomo in piedi in un secchio che cerca di sollevarsi tirando il manico" (W. Churchill)


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fiat Bravo e problema cambio GM M32
Numero Post: 3 MessaggioInviato: giovedì 26 novembre 2015, 23:02 
Non connesso
BRAVO-STILOso di Passaggio

Iscritto il: martedì 17 novembre 2015, 15:43
Messaggi: 13
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1400 16v tjet 150
Anno: 2008
Allestimento: Sport
Quella l'ho trovata girando su internet. Il cuscinetto del secondo albero su questo cambio si spacca praticamente a tutti e molti han provato a usare un olio 75w90 per diminuire la temperatura di utilizzo. Su qualsiasi forum Opel d'europa parlano di questo problema al cuscinetto quindi o tutti ci tirano come vigliacchi o c'e' un difetto da qualche parte.
Ovvio che se il vecchio proprietario c'ha dato dentro il tutto si puo' aggravare.
Comunque ho gia' fatto ordinare i pezzi e la prossima settimana me la danno, non ha senso continuare col cuscinetto gia' andato, rischierei solo di danneggiare qualcosa e poi spendere piu' soldi. Oltretutto ho la garanzia di un anno sul cambio da parte del venditore (se non scappa di notte).
Comunque penso rimetteranno l'olio di specifica consigliato.


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fiat Bravo e problema cambio GM M32
Numero Post: 4 MessaggioInviato: venerdì 27 novembre 2015, 14:10 
Non connesso
Moderatore & Rappresentante di Zona - Marche
Moderatore & Rappresentante di Zona - Marche
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 26 novembre 2008, 23:51
Messaggi: 16762
Località: SBT (AP)
Marca: Fiat
Modello: Stilo mw (192) 2001-2006
Motore: altro
Anno: 2005
Allestimento: Dynamic
Bah....tutti si spaccano....non so su Opel, ma su Bravo non mi sembra proprio ci sia questa frequenza di rotture

_________________
"e......mi raccomando, vai piano...che ho fretta!!"by Paologeo
Premio Speciale al Nazionale 2010 con la seguente motivazione: "per la maggior strage di moscerini" woooowwww!!!!
Premio Speciale al Nazionale 2011, yessssssss!!!!!
Premio per la Stilo più Kilometrata al Nazionale 2012 'aaazzz....!!

"Una nazione che si tassa nella speranza di diventare prospera è come un uomo in piedi in un secchio che cerca di sollevarsi tirando il manico" (W. Churchill)


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fiat Bravo e problema cambio GM M32
Numero Post: 5 MessaggioInviato: venerdì 4 dicembre 2015, 13:21 
Non connesso
BRAVO-STILOso di Passaggio

Iscritto il: martedì 17 novembre 2015, 15:43
Messaggi: 13
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1400 16v tjet 150
Anno: 2008
Allestimento: Sport
Ok, ho portato la macchina in officina e c'erano 2 cuscinetti andati, quello dell'albero di prima e seconda e quello di quinta e sesta.
Sostituiti tutti e 6 i cuscinetti con quelli modificati con la gabbia in teflon.
I rumori ci sono ancora in quanto gli alberi han lavorato male con i cuscinetti piegati e i denti si sono un po' consumati.
Ora l'unico "problema" e' che, ma questo anche da prima, la terza marcia e' veramente scattosa quando entra...nel senso che entra bene come tutte le altre ma lungo la corsa fa proprio un "trak trak" che non mi pare sia una grattata. Stessa cosa la fa un pelo anche la seconda.
Da un lato diciamo che il cambio e' molto brusco rispetto a quello che avevo sulla grande punto o anche rispetto alla Giulietta ma non vorrei fosse un problema ulteriore a sincronizzatore o ancor peggio alla frizione...pero' avendo smontato tutto il cambio se ci fosse stato il sincronizzatore rotto lo avrebbero visto


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fiat Bravo e problema cambio GM M32
Numero Post: 6 MessaggioInviato: domenica 10 aprile 2016, 22:20 
Non connesso
BRAVO-STILOso di Passaggio

Iscritto il: martedì 17 novembre 2015, 15:43
Messaggi: 13
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1400 16v tjet 150
Anno: 2008
Allestimento: Sport
Ciao a tutti.
Dopo 6000km dalla sostituzione di tutti i cuscinetti il fischio provenire da quinta e sesta e il raschio in seconda sembrano aumentare.
La cosa strana e' che in tutti i forum e le discussioni trovate riguardo questo problema ai cuscinetti (su forum fiat intrnazionali e forum opel), una volta che venivano sostituiti i cuscinetti il rumore spariva mentre nel mio caso tutto è rimasto uguale identico.
Il meccanico mi disse che probabilmente il rumore era rimasto invariato per via degli alberi che han lavorato "storti" e quindi i denti si sono mangiati male provocando questi rumori e aveva previsto che sarebbero un pelo peggiorati forse, cosa che e' avvenuta leggermente.
I cuscinetti sono stati sostituiti veramente dato che i vecchi li ho tutti conservati e i nuovi hanno la gabbia rinforzata in teflon.
Quello che non mi convince e' la ragione per la quale nel mio caso non ho risolto per nulla il rumore mentre in altri casi, con la leva del cambio che in rilascio si spostava addirittura di piu' di 1 cm in quinta, cambiati i cuscinetti han risolto tutto.

un po' di documentazione: http://www.riparando.it/perizie/noie-al-cambio-m32-gruppo-fiat/2014/03/


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fiat Bravo e problema cambio GM M32
Numero Post: 7 MessaggioInviato: lunedì 30 gennaio 2017, 16:09 
Non connesso
STILO-BRAVOso di Passaggio
Avatar utente

Iscritto il: domenica 17 luglio 2016, 11:13
Messaggi: 4
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1400 16v tjet 120
Anno: 2008
Allestimento: Emotion
Dopo cambiato i cuscinetti devono essere regolati i spazi(gioco) Potete vedere sul video , vengono montati i distanziatori per potere misurare i spazi
https://www.youtube.com/watch?v=L5m__oZp6uU


Comunque il problema piu grosso e la quantita d'olio (sui Opel anche la qualita) il tappo laterale sul cambio che permettere di verificare la quantita d'olio purtroppo ci da la quantità sbagliata. Per proteggere tutti 3 alberi bisogna aggiungere quasi 0,6l di lubrificante. Su la mia bravo 1.4T-jet (cambio m32) ho sostituito l;olio a 70.000 km. a piu raccomandato Fuchs Sintofluid 75w80
dopo 2 gg sono migliorate le marce . Dal cambio ho recuperato 2.2 l (dentro rimangono 0.2l) e ho versato 2.6l d'olio nuovo
https://www.youtube.com/watch?v=MR8aV_0HuzA&t=1s


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fiat Bravo e problema cambio GM M32
Numero Post: 8 MessaggioInviato: domenica 5 novembre 2017, 10:26 
Non connesso
BRAVO-STILOso di Passaggio

Iscritto il: venerdì 6 gennaio 2012, 21:28
Messaggi: 9
Località: Priolo Gargallo (SR)
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1600 mjet 16v 120
Anno: 2010
Allestimento: Dynamic
Buongiorno ragazzi, spero di non aver sbagliato argomento nella sezione del forum.
Dunque il mio problema è il seguente:
La mia è una Bravo 1.6 multijet 120CV dell'aprile 2011 un km0 (premetto che provengo da una Ford Focus TDCI 1.8 115CV sostituita per vecchiaia con oltre 350mila Km) e sostanzialmente non mi ha mai dato grattacapi se nonché dal primo giorno gli innesti del cambio non sono mai stati precisissimi... ma come vi dicevo problema di poco conto perché era un difetto minimo e parlandone con il concessionario mi disse che era un "difetto comune" nel cambio a 6 innesti.
ad oggi ho percorso 164mila km e fatto l'ultimo cambio olio al cambio a 150mila perchè il difetto con il passar del tempo si accentuava sempre di più...
Ad oggi le prime 3 marce (avvolte anche la 4) si impuntano ad ogni inserimento e a freddo la seconda sistematicamente gratta leggermente, superata la 4 marcia, 5 e 6 sono un fucile, nelle scalate il difetto è quasi nullo fino all'inserimento a fermo della 1!
Alla mia ennesima lamentela e finalmente ad un test drive del meccanico mi ha sfornato i seguenti componenti da sostituire per eliminare il difetto:

1) Kit frizione completo ( con tanto di cuscinetti volano ecc, ecc..)
2) Sincronizzatori nuovi (che di sicuro saranno usurati)
3) Supporti motore e supporto cambio (per evitare disallineamenti)
4) Olio cambio ( mi dice di non utilizzare l'attuale Bardal con fulerene perché inutile ma rimettere il suo a specifica normale)
Ovviamente manodopera varia e non so quanti giorni sarò senza auto... più eventuale valutazione dello stato del cambio in generale.
Totale partiamo da più di 1000€...

Premetto che sono un tipo molto puntiglioso e che scelgo sempre componenti di qualità ad ogni tagliando (forse esagerando un bel pò), ma penso che a guidarla sono io e di conseguenza la tratto come si deve!

Qualcuno ha avuto tale difetto? Come devo comportarmi? Mi affido a voi perchè ho capito che qui ogni meccanico ha la sua teoria barzocca e non voglio prendere cantonate! Stiamo parlano di un bel pò di soldi e di giorni di attesa...


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fiat Bravo e problema cambio GM M32
Numero Post: 9 MessaggioInviato: domenica 5 novembre 2017, 17:43 
Non connesso
Moderatore & Rappresentante di Zona - Marche
Moderatore & Rappresentante di Zona - Marche
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 26 novembre 2008, 23:51
Messaggi: 16762
Località: SBT (AP)
Marca: Fiat
Modello: Stilo mw (192) 2001-2006
Motore: altro
Anno: 2005
Allestimento: Dynamic
Mah.....prima di una diagnosi così catastrofica, per quanto possa essere veritiera, occorre smontare e controllare, a meno che il meccanico abbia la palla di vetro........

_________________
"e......mi raccomando, vai piano...che ho fretta!!"by Paologeo
Premio Speciale al Nazionale 2010 con la seguente motivazione: "per la maggior strage di moscerini" woooowwww!!!!
Premio Speciale al Nazionale 2011, yessssssss!!!!!
Premio per la Stilo più Kilometrata al Nazionale 2012 'aaazzz....!!

"Una nazione che si tassa nella speranza di diventare prospera è come un uomo in piedi in un secchio che cerca di sollevarsi tirando il manico" (W. Churchill)


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fiat Bravo e problema cambio GM M32
Numero Post: 10 MessaggioInviato: giovedì 9 novembre 2017, 18:33 
Non connesso
BRAVO-STILOso di Passaggio

Iscritto il: venerdì 6 gennaio 2012, 21:28
Messaggi: 9
Località: Priolo Gargallo (SR)
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1600 mjet 16v 120
Anno: 2010
Allestimento: Dynamic
Domattina sento il terzo meccanico (consigliato da un collega che possiede una punto abart e la porta sempre da lui).
Se anche questo mi darà lo stesso esito mi rassegno!

Spero solo di non rimanere troppi giorni senza macchina dato che ho solo questa e non saprei neanche come andare a lavoro...


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fiat Bravo e problema cambio GM M32
Numero Post: 11 MessaggioInviato: sabato 11 novembre 2017, 14:33 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 19 febbraio 2010, 13:01
Messaggi: 11513
Località: CN
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1600 mjet 16v 120
Anno: 2008
Allestimento: Emotion
in bocca al lupo. Se non urgente oggi la maggior parte dei meccanici ha auto sostitutiva, logicamente su prenotazione se no rischi non ci sia.

_________________
Grazie di tutto Salvatore. Clothar sarai sempre uno di noi.
---Immagine---Immagine---Immagine
Immagine
IL PRESTA-NOME-------------------------------------------


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fiat Bravo e problema cambio GM M32
Numero Post: 12 MessaggioInviato: domenica 12 novembre 2017, 11:49 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 agosto 2008, 13:23
Messaggi: 7771
Località: Italia
Marca: Fiat
Modello: Stilo 3p (192) 2001-2006
Motore: 1900 jtd 115
Allestimento: Dynamic
Una domanda, ma per grattate intendi che gratta la leva, o che da fuori senti il classico grat da marcia non inserita correttamente, dove i denti del cambio grattano? Per impuntamenti intendi che la marcia non si inserisce e ti esce?

Perché se i pproblemi sono questi, in effetti è un po' pesante guidare.

_________________
Mr.Biluco on board Fiat Stilo Cadamuro

Immagine


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it