:: Fiat Stilo e Bravo Club > STC&BC198 ::
La Comunità italiana indipendente (forum-sito-club) dedicata alla Fiat Stilo '192' ed alla nuova Fiat Bravo '198'
Oggi è lunedì 24 settembre 2018, 14:03

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 92 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Mostruoso problema di accensione
Numero Post: 61 MessaggioInviato: mercoledì 19 settembre 2012, 21:00 
Non connesso
BRAVO-STILOso di Passaggio

Iscritto il: martedì 14 agosto 2012, 20:04
Messaggi: 14
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1400 16v 90
Anno: 2009
Allestimento: Dynamic
sono andato da un impiantista di gpl e metano! il tipo un po strano a dire il vero mi ha pulito gli iniettori gpl ora la makkina sembra andare bene chissa a freddo come partirà


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mostruoso problema di accensione
Numero Post: 62 MessaggioInviato: giovedì 20 settembre 2012, 0:16 
Non connesso
STILO-BRAVista Principiante

Iscritto il: giovedì 6 settembre 2012, 18:17
Messaggi: 21
Località: TRIGGIANO (BA)
Marca: Fiat
Modello: Stilo 3p (192) 2001-2006
Motore: 1400 16v 95
Anno: 2005
Allestimento: Dynamic
fumakachi ha scritto:
Il problema è proprio a valle del canister...............Domenica 11/12 ho effettuato un rifornimento di 10€ di benzina e da allora l'auto è sempre partita al primo colpo.
Ora il problema è trovare e sistemare la causa di questa perdita di vapori (per me non è concepibile andare in giro con il tubo di uscita dal canister tappato!)


ciao, anche io ho lo stesso problema sulla mia Stilo 1.4 95cv a metano :azz: ...come hai risolto???


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mostruoso problema di accensione
Numero Post: 63 MessaggioInviato: giovedì 20 settembre 2012, 9:59 
Non connesso
STILO-BRAVOso Principiante

Iscritto il: lunedì 3 settembre 2012, 15:34
Messaggi: 31
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1400 16v 90
Anno: 2007
Allestimento: Dynamic
Ciao Ragazzi,
anche io ho il vostro stesso problema dell'accensione a freddo dopo che la macchina è stata ferma nmolte ore, io leggendo nei vari forum ma sopratutto facendo varie prove la soluzione l'ho trovata...almeno per ora sembra funzioni (toccando ferro... :D )
In pratica tengo il giusto di benzina nel serbatoio, quando la lancetta arriva alla PRIMA tacca (non alla riserva ma quella sopra) metto 10 € di benzina (questo di solito ogni 14/15 giorni), in questo modo la benzina non ha il tempo di deteriorarsi, si proprio così in pratica tutte le bravo ecc..che montano il 1.4 benzina con impianto metano o gpl (è uguale) hanno questo difetto, non si capisce come o perchè ma quando la macchina sta ferma 7/8 ore entra aria nel serbatoio e quindi la benzina dopo un po perde le sue potenzialità, che quando la macchina è ferma e fredda da un tot di ore e quindi ha bisogno di maggiore spunto, la benzina diaciamo "corrotta" non ha le qualità giuste per far partire bene la macchina, infatti durante il giorno che bene o male la temperatura è più alta la macchina parte benissimo...GIUSTO?!?!?!?
Io ho risolto così...tanto non cambia niente, mettere 40 € di benzina tutte insieme o mentterne 10 per volta cambia poco, tanto ogni 4/5 giorni massimo siamo dal benzinaio :huh: !!!
Spero di esservi stato di aiuto, fidatevi ho fatto inpazzire il mio meccanico, l'impiantista per trovare la soluzione, perchè per loro e in effetti è così, la macchina non ha niente di niente!!!
Ah dimenticavo...altra cosa alla mia da fastidio anche la posizione dove sta ferma molte ore...nel senso, io a casa posso parcheggiare in due posizioni o in piano oppure leggermente in salita...bene quando la metto in salita la mattina è una tragedia!!! ormai sono 1 mese che faccio così e la macchina non mi ha dato più problemi per partire!!!

Ciao a tutti

:ciao: :ciao: :ciao: :ciao:


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mostruoso problema di accensione
Numero Post: 64 MessaggioInviato: giovedì 20 settembre 2012, 10:48 
Non connesso
STILO-BRAVOso di Passaggio

Iscritto il: lunedì 30 luglio 2012, 17:41
Messaggi: 6
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1400 16v 90
Anno: 2009
Allestimento: Dynamic
spero che sia veramente come dici tu, anche il mio meccanico sta andando al manicomio e la sogna anche la notte questa maledetta bravo!!! :cappio: cmq io spero che continui ad andare bene perche se fosse veramente cosi abbiamo risolto! scusate ma solo a me sembra che lo fa soltanto i mesi piu caldi?? sarà una mia impressione ma a me comincia a rifarlo sempre verso maggio... infatti adesso sto aspettando per vedere se il difetto svanisce durante l'inverno.
Teniamoci cmq aggiornati e cerchiamo di risolvere noi visto che fiat (almeno nel mio caso) ci ha abbandonato!! :incazz:


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mostruoso problema di accensione
Numero Post: 65 MessaggioInviato: giovedì 20 settembre 2012, 10:55 
Non connesso
STILO-BRAVOso Principiante

Iscritto il: lunedì 3 settembre 2012, 15:34
Messaggi: 31
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1400 16v 90
Anno: 2007
Allestimento: Dynamic
No no non lo fa solo a te a tutti...anche io fino a giugno zero problemi...poi con il caldo puff è iniziato il tutto...infatti girando nei vari forum se ci hai fatto caso la maggior parte degli utenti hanno iniziato a scrivere che gli si era presentato questo problema da metà maggio (più o meno) in poi!!!!
Mannaggia a mamma FIAT...bisognerebbe andare a cercare Marchionne e fargli presente di queste piccole "cose" che succedono nelle sue autovetture...prima di minacciare di lasciare l'italia!!!!!! :ko:

:D :D :D :D :D :D :D :D :P :P :P :D :D :D :D :D


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mostruoso problema di accensione
Numero Post: 66 MessaggioInviato: giovedì 20 settembre 2012, 13:36 
Non connesso
BRAVO-STILOso di Passaggio

Iscritto il: martedì 14 agosto 2012, 20:04
Messaggi: 14
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1400 16v 90
Anno: 2009
Allestimento: Dynamic
ragazzi anche a me l'auto partiva malissimo a 3 cilindri e poi si metteva a 4 si accendeva la spia motore con mancate accensioni di cilindri diversi ieri ho sostituito gli iniettori gpl con dei rigenerati e magicamente oggi va un amore... addirittura a me a volte se volevo passare a benzina nel passaggio, se ero in folle al minimo, si spegneva...


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mostruoso problema di accensione
Numero Post: 67 MessaggioInviato: giovedì 20 settembre 2012, 16:05 
Non connesso
STILO-BRAVOso Principiante

Iscritto il: lunedì 20 giugno 2011, 8:00
Messaggi: 43
Località: Latina
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1400 16v 90
Anno: 2006
Allestimento: Dynamic
Riporto la mia esperienza e quello che ho imparato:

Nel serbatoio la benzina evapora....quindi si ha una fase liquida e una vapore.
Il vapore viene inviato ad una tubazione che lo conduzce al canister (filtro a carboni attivi) dove la parte che condensa viene reimmessa nel serbatoio, mentre l'altra viene inviata ad un'altra tubazione che è collegata al collettore di aspirazione e (in base alla centralina) questo vapore viene utilizzato per arricchire la miscela tramite la "purge valve".

Il mio problema era il seguente:
indipendentemente dal quantitativo di benzina presente nel serbatoio (poteva esserci anche il pieno) dopo 10/15 gg dal rifornimento la mia auto aveva difficoltà ad avviarsi dopo lunghe soste (es. dopo la nottata in garage o dopo 9 ore di sosta al lavoro). A mano a mano che passavano i giorni dal rifornimento di benzina la situazione peggiorava: inizialmente si aveva un solo tentativo fallito di accensione........dopo si passava a due tentativi falliti e via dicendo.
La situazione ritornava normale soltanto con un nuovo rifornimento di benzina.

La "soluzione" è stata tappare la tubazione che porta il vapore della benzina dal serbatoio al canister (quindi il problema è il canister oppure la tubazione a valle).

A breve dovrò eseguire la sostituzione della cinghia di distribuzione e chiederò al mio meccanico di spostare il "tappo" a valle del canister, in modo da capire se il problema è il canister stesso o la tubazione a valle.

Chiunque ha problemi simili a quelli che ho descritto di ca al proprio meccanico di cercare il canister (si trova sopra la ruota posteriore destra) e di tappare la tubazione in entrata. Fare rifornimento di benzian (ad esempio 30€) ed attendere almeno 3 settimane per verificare la situazione.........fatemi sapere se sono stato d'aiuto.


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mostruoso problema di accensione
Numero Post: 68 MessaggioInviato: giovedì 20 settembre 2012, 16:13 
Non connesso
STILO-BRAVista Principiante

Iscritto il: giovedì 6 settembre 2012, 18:17
Messaggi: 21
Località: TRIGGIANO (BA)
Marca: Fiat
Modello: Stilo 3p (192) 2001-2006
Motore: 1400 16v 95
Anno: 2005
Allestimento: Dynamic
grazie mille...molto gentile ed esaustivo... :ok: :ciao:


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mostruoso problema di accensione
Numero Post: 69 MessaggioInviato: sabato 22 settembre 2012, 21:30 
Non connesso
BRAVO-STILOso di Passaggio
Avatar utente

Iscritto il: domenica 26 febbraio 2012, 14:38
Messaggi: 13
Località: Prov. Ascoli Piceno
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1400 16v tjet 120
Anno: 2010
Allestimento: Dynamic
fumakachi ha scritto:
Riporto la mia esperienza e quello che ho imparato:

Nel serbatoio la benzina evapora....quindi si ha una fase liquida e una vapore.
Il vapore viene inviato ad una tubazione che lo conduzce al canister (filtro a carboni attivi) dove la parte che condensa viene reimmessa nel serbatoio, mentre l'altra viene inviata ad un'altra tubazione che è collegata al collettore di aspirazione e (in base alla centralina) questo vapore viene utilizzato per arricchire la miscela tramite la "purge valve".

Il mio problema era il seguente:
indipendentemente dal quantitativo di benzina presente nel serbatoio (poteva esserci anche il pieno) dopo 10/15 gg dal rifornimento la mia auto aveva difficoltà ad avviarsi dopo lunghe soste (es. dopo la nottata in garage o dopo 9 ore di sosta al lavoro). A mano a mano che passavano i giorni dal rifornimento di benzina la situazione peggiorava: inizialmente si aveva un solo tentativo fallito di accensione........dopo si passava a due tentativi falliti e via dicendo.
La situazione ritornava normale soltanto con un nuovo rifornimento di benzina.

La "soluzione" è stata tappare la tubazione che porta il vapore della benzina dal serbatoio al canister (quindi il problema è il canister oppure la tubazione a valle).

A breve dovrò eseguire la sostituzione della cinghia di distribuzione e chiederò al mio meccanico di spostare il "tappo" a valle del canister, in modo da capire se il problema è il canister stesso o la tubazione a valle.

Chiunque ha problemi simili a quelli che ho descritto di ca al proprio meccanico di cercare il canister (si trova sopra la ruota posteriore destra) e di tappare la tubazione in entrata. Fare rifornimento di benzian (ad esempio 30€) ed attendere almeno 3 settimane per verificare la situazione.........fatemi sapere se sono stato d'aiuto.

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
.......Quindi effettuando questa operazione hai risolto definitivamente il problema?? ti sei informato se la modifica al tubo in questione puo' nel tempo provocare qualche danno??? fammi sapere, perche' se scendo sotto il 1/2 serbatoio comincia a fare qualche tentennamento a partire, andando a tre cilindri per 3/4 secondi, poi tutto regolare. Il difetto la mia t-jet lo fa solo ed esclusivamente alla prima accensione a freddo dopo 1 o piu' giorni che e' spenta nel garage, una volta messa in moto, anche se passano svariate ore durante la giornata il difetto non si manifesta piu', si ripresenta mano mano che scende il livello benzina sotto al mezzo serbatoio, pero', e forse e' un caso, per due volte consecutive ho rifornito fino a meta' serbatoio e il difetto non si e' ripresentato. Un'altra domanda che vorrei fare e': in che modo si effettua l'operazione di ''tappare il tubo in entrata del canister''? Bisogna tagliare qualcosa? e che cosa intendi per ''tubo in entrata''? Scusa se le domande sono state piu' di una ma il mio meccanico e' generico e non Fiat e quindi vorrei essere piu' esaustivo con le spiegazioni prima di fargli fare danni peggiori!!!!Ho letto con attenzione tutti i vostri post e prima di buttare i soldi vorrei trovare (magari) qui nel forum la soluzione, da persone che realmente vivono con questo difetto in prima persona e cercano in ogni modo di risolverlo. In ogni caso volevo concludere dicendo che il funzionamento a benzina e' ineccepibile, nessun difetto, quindi nella mia ignoranza presumo che se ci fossero problemi agli iniettori, candele, cavi, bobine, centraline o quant'altro, si presenterebbero sempre e non solo alla prima accensione, ma questo lo dico da ''ignorante'' in materia. Grazie a tutti.

_________________
Impianto Gpl Romano Autogas Ris New - Serbatoio toroidale 40 litri effettivi - Abbaglianti/Anabbaglianti Osram NightBraker Plus - Luci posizione Led 6000K


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mostruoso problema di accensione
Numero Post: 70 MessaggioInviato: lunedì 24 settembre 2012, 8:51 
Non connesso
STILO-BRAVOso Principiante

Iscritto il: lunedì 20 giugno 2011, 8:00
Messaggi: 43
Località: Latina
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1400 16v 90
Anno: 2006
Allestimento: Dynamic
Lungi da me i meccanici FIAT.............non sapevano che pesci prendere e chiedevano a me le operazioni da eseguire! Alla fine volevano smontarmi tutto l'impianto a metano perchè dovevano riportare l'auto alle condizioni originali per poter eseguire uno studio accurato. Quando mi hanno detto cosa volevano fare ho deciso di riprendermi l'auto e di andare da un meccanico che si è basato sulla mia descrizione del problema e sui test che avevo condotto.

Per la cronaca alla FIAT ho fatto eseguire anche la diagnosi sull'impianto antievaporazione della benzina ed è risultato tutto OK (invece il problema è proprio lì).

Io non sono uno che ne capisce troppo di meccanica, ma ho cercato di studiare la guida che hanno in FIAT per le varie riparazioni (non ricordo proprio come si chiama) e cercare di fare ragionamenti logici.

Da come descrivi il tuo problema mi sembra che non sia assimilabile al mio. La mia macchina aveva problemi in accensione anche con più di mezzo serbatoio di benzina e la situazione peggiorava con il passare del tempo. Hai mai dovuto tentare più di una decina di volte l'accensione prima di riuscire a far partire l'auto?

Riguardo alla mia "soluzione" posso solamente dirti che escludendo l'impianto antievaporazione non recupero i vapori della benzina che, in teoria, raggiunta una certa pressione nel serbatoio verranno dispersi a causa dell'apertura della valvola di sfiato del serbatoio stesso.

Non bisogna tagliare nulla o fare modifiche permanenti........c'è un tubo che entra nel canister.....sfili il tubo e lo tappi (il mio meccanico ha usato una parte di un guanto usa e getta). Comunque non credo che nel tuo caso il problema sia l'impianto antievaporazione, ma provare la mia "soluzione" non dovrebbe causarti alcuna noia.


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mostruoso problema di accensione
Numero Post: 71 MessaggioInviato: domenica 30 settembre 2012, 7:30 
Non connesso
BRAVO-STILOso di Passaggio
Avatar utente

Iscritto il: domenica 26 febbraio 2012, 14:38
Messaggi: 13
Località: Prov. Ascoli Piceno
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1400 16v tjet 120
Anno: 2010
Allestimento: Dynamic
fumakachi ha scritto:
Lungi da me i meccanici FIAT.............non sapevano che pesci prendere e chiedevano a me le operazioni da eseguire! Alla fine volevano smontarmi tutto l'impianto a metano perchè dovevano riportare l'auto alle condizioni originali per poter eseguire uno studio accurato. Quando mi hanno detto cosa volevano fare ho deciso di riprendermi l'auto e di andare da un meccanico che si è basato sulla mia descrizione del problema e sui test che avevo condotto.

Per la cronaca alla FIAT ho fatto eseguire anche la diagnosi sull'impianto antievaporazione della benzina ed è risultato tutto OK (invece il problema è proprio lì).

Io non sono uno che ne capisce troppo di meccanica, ma ho cercato di studiare la guida che hanno in FIAT per le varie riparazioni (non ricordo proprio come si chiama) e cercare di fare ragionamenti logici.

Da come descrivi il tuo problema mi sembra che non sia assimilabile al mio. La mia macchina aveva problemi in accensione anche con più di mezzo serbatoio di benzina e la situazione peggiorava con il passare del tempo. Hai mai dovuto tentare più di una decina di volte l'accensione prima di riuscire a far partire l'auto?

Riguardo alla mia "soluzione" posso solamente dirti che escludendo l'impianto antievaporazione non recupero i vapori della benzina che, in teoria, raggiunta una certa pressione nel serbatoio verranno dispersi a causa dell'apertura della valvola di sfiato del serbatoio stesso.

Non bisogna tagliare nulla o fare modifiche permanenti........c'è un tubo che entra nel canister.....sfili il tubo e lo tappi (il mio meccanico ha usato una parte di un guanto usa e getta). Comunque non credo che nel tuo caso il problema sia l'impianto antievaporazione, ma provare la mia "soluzione" non dovrebbe causarti alcuna noia.


La macchina parte sempre al primo colpo, ma appena partita il minimo si abbassa molto, il motore borbotta come se stesse per spegnersi per un paio di secondi, poi si riprende, minimo regolare e fine del problema perche' le accensioni seguenti, anche a svariate ore dalla prima, sono perfette ed ora che mi ricordo non e' neanche un problema di motore freddo perche' una volta ero in garage e ho acceso la macchina, ha fatto il difetto, l'ho spenta e poi l'ho riaccesa ed e' partita perfettamente anche a motore freddo. Di questo problema ne ho parlato con l'impiantista a gas e mi ha detto che ovviamente la devo lasciare per la diagnosi e lo faro' allo scadere dei 15000 km per il controllo generale dell'impianto. Ho letto comunque, riguardo al motore t-jet che anche molte 500 abarth, a benzina senza impianto a gas, hanno questo problema di partenza e anche loro devono insistere anche 10 e piu' volte prima di partire, forse e' un problema congenito di questi motori che anche in Fiat non riescono a risolvere perche' le diagnosi danno risultati negativi. Vabbe', per ora ci convivo, visto che non e' grave come il tuo e aspetto di fare il tagliando, grazie mille per il tuo interessamento e a presto.

_________________
Impianto Gpl Romano Autogas Ris New - Serbatoio toroidale 40 litri effettivi - Abbaglianti/Anabbaglianti Osram NightBraker Plus - Luci posizione Led 6000K


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mostruoso problema di accensione
Numero Post: 72 MessaggioInviato: mercoledì 17 ottobre 2012, 22:37 
Non connesso
STILO-BRAVOso in Rodaggio

Iscritto il: mercoledì 17 ottobre 2012, 20:56
Messaggi: 100
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1400 16v 90
Anno: 2008
Allestimento: Dynamic
Ciao a tutti ragazzi!
Sono nuovo nel forum, mi chiamo Giorgio ed è la prima volta che scrivo in un forum di auto! :ciao:
Ho una fiat bravo immatricolata nel 2008, 1400cc e 90cv, con impianto GPL Tartarini sempre del 2008.

Da qualche mese pure io avevo lo stesso problema che molti di voi hanno segnalato in questa discussione, e nel mio caso ha cominciato a manifestarsi verso fine maggio, quando tenevo la macchina fuori dal garage per paura di nuove scosse di terremoto (abito a nord di Bologna).
In particolare i sintomi erano gli stessi vostri ovvero:
- difficoltà di messa in moto da freddo, con motore notevolmente "borbottante";
- il problema era più marcato quando nel serbatoio il quantitativo di benzina scendeva più o meno ad un quarto di serbatoio e scompariva non appena immettevo un pò di carburante (in media 10/15 euro).
- la situazione peggiorava ulteriormente quando la benzina rimaneva nel serbatoio per diversi giorni senza che facessi rifornimento;

A volte mi è capitato come voi di fare anche 15/20 tentativi perchè andasse in moto in maniera regolare!

Dopo che mi sono venuti i sorci verdi per diversi mesi senza capire quale fosse l'effettiva causa del problema (sono arrivato anche a installare il kit FLASHLUBE per la lubrificazione delle valvole di aspirazione/scarico, visto il rischio che si corre ad andare spesso solo a GPL, spendendo circa 100€), giovedì l'ho portata dal mio meccanico, da cui l'ho ritirata solo oggi, però perfettamente funzionante e senza la minima presenza del problema.
In pratica, almeno nel mio caso, non era un problema di benzina, bensì di corrente: a regime (ovvero all'avviamento) la tensione di lavoro della batteria scendeva sotto i 10V e non riusciva più ad alimentare nè la centralina Fiat e nemmeno la centralina Tartarini! In pratica, si è trattato di batteria scarica, una volta sostituita ed eseguito un breve test diagnostico della centralina Fiat tutto è tornato a funzionare anche meglio di prima: infatti stasera ho provato la macchina e ha uno spunto notevole, soprattutto in ripresa, molto migliore rispetto a prima.

Se qualcuno di voi dovesse avere ancora a che fare con questo guaio, consiglio di dare un'occhiata con un multimetro digitale alla tensione della batteria non appena provate a metterla in moto (magari è meglio farlo in due, uno prova a mettere in moto l'auto e l'altro misura la tensione): così vi togliete subito il pensiero ed evitate di spendere decine di euro in manodopera al meccanico (anche il mio è stato tratto inizialmente in inganno dal problema e gli ho lasciato circa 100€ in manodopera)!

Spero di esservi stato d'aiuto, se avete qualche dubbio o domanda chiedete pure (forse risponderò un pò in ritardo perchè ultimamente sono parecchio incasinato).

Ciao ciao,
Giorgio


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mostruoso problema di accensione
Numero Post: 73 MessaggioInviato: giovedì 18 ottobre 2012, 11:34 
Non connesso
Moderatore & Rappresentante di Zona - Marche
Moderatore & Rappresentante di Zona - Marche
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 26 novembre 2008, 23:51
Messaggi: 17062
Località: SBT (AP)
Marca: Fiat
Modello: Stilo mw (192) 2001-2006
Motore: altro
Anno: 2005
Allestimento: Dynamic
Ciao Gio83Gavi :wel:

come in ogni buona famiglia sarebbe gradita una presentazione ufficiale in modo che ognuno possa darti il benvenuto..

apri un nuovo topic di presentazione nell'area apposita (viewforum.php?f=2)

:wel:

_________________
"e......mi raccomando, vai piano...che ho fretta!!"by Paologeo
Premio Speciale al Nazionale 2010 con la seguente motivazione: "per la maggior strage di moscerini" woooowwww!!!!
Premio Speciale al Nazionale 2011, yessssssss!!!!!
Premio per la Stilo più Kilometrata al Nazionale 2012 'aaazzz....!!

"Una nazione che si tassa nella speranza di diventare prospera è come un uomo in piedi in un secchio che cerca di sollevarsi tirando il manico" (W. Churchill)


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mostruoso problema di accensione
Numero Post: 74 MessaggioInviato: giovedì 18 ottobre 2012, 12:56 
Non connesso
STILO-BRAVOso in Rodaggio

Iscritto il: mercoledì 17 ottobre 2012, 20:56
Messaggi: 100
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1400 16v 90
Anno: 2008
Allestimento: Dynamic
Ciao Paologeo.
Hai perfettamente ragione... :azz: Comunque dovrei aver rimediato adesso nella stanza delle presentazioni: ero ansioso di dire la mia in merito a questo "problemone" che mi ha assillato per mesi e ho tralasciato forse la cosa piu' importante.

Chiedo venia :sorry:

A presto,
Giorgio


Ultima modifica di paologeo il giovedì 18 ottobre 2012, 13:14, modificato 1 volta in totale.
eliminato il "quote".....se rispondi al post immediatamente precedente, non serve


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mostruoso problema di accensione
Numero Post: 75 MessaggioInviato: mercoledì 20 febbraio 2013, 14:17 
Non connesso
BRAVO-STILOso di Passaggio

Iscritto il: martedì 31 gennaio 2012, 12:35
Messaggi: 8
Località: La spezia
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1400 16v tjet 150
Anno: 2008
Allestimento: Sport
Salve a tutti, ho seguito attentamente tutti i topic riguardanti la difficoltà di avviamento dei motori tjet e non, ma in particolar modo quelli con doppia alimentazione.
Io ho una Bravo tjet sport 150 e da quando ho installato l'impianto ho avuto questo tipo di problemi, ovvero la macchina la mattina a benza ha difficoltà ad avviarsi e borbotta come se andasse a 3....un disastro..., ma a gas....benissimo, tra l'altro la partenza forzata a gas era immediata. Quindi non ritenevo che l'impianto c'entrasse qualcosa.
Quindi decisi di portarla in fiat.... mamma mia...mi hanno rubato 250 euro senza far niente e senza risolvere una beata...M.... addirittura mi hanno detto che la centralina a benza dava segnali fasulli e quindi mi hanno proposto di cambiarla (pazzi!!!).
Ok...allora mi sono messo a studiare... in special modo le centraline... e ho scoperto che hanno dei valori adattivi, lo fuel trim short term e in long trim long term, in special modo il secondo adatta il rapporto stechiometrico (fa una media)... ed utilizza questo valore nella messa in moto e in diversi altri momenti (in closed loop). Con il mio buon smartphone con interfaccia bluetooth ho controllato il valore ed era di segno negativo al 15%...ed oltre quindi alla successiva messa in moto arricchiva di brutto la miscela di benzina ingolfando il motore....quindi ho resettato i valori staccando per 15 min la batteria.... e la mattina dopo a freddo magicamente è partita al primo colpo.
Diagnosi
la mappa a gas è troppo ma dico troppo grassa ....va smagrita di brutto perchè la mappa della landi (il mio impianto) quella originale ha i valori ai picchi massimi della correzzione ...(una chiavica di mappa).... ho smagrito diminuendo i valori e facendo si che i tempi di iniezione gas fossero quasi uguali a quelli a benzina.....
beh non ci crederete ...ma da quel giorno la macchina parte sempre al primo sia con un litro di benza che col pieno sia con benzina nuova che con quella vecchia.....

spero serva a qualcuno


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mostruoso problema di accensione
Numero Post: 76 MessaggioInviato: mercoledì 20 febbraio 2013, 14:26 
Non connesso
Moderatore & Rappresentante di Zona - Marche
Moderatore & Rappresentante di Zona - Marche
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 26 novembre 2008, 23:51
Messaggi: 17062
Località: SBT (AP)
Marca: Fiat
Modello: Stilo mw (192) 2001-2006
Motore: altro
Anno: 2005
Allestimento: Dynamic
infatti, nel 90% dei casi, i problemi di accensione e/o funzionamento nei motori a doppia alimentazione derivano proprio dall'impianto gpl/metano montato, che va a disturbare i parametri autoadattativi della centralina motore e li manda fuori parametri ;) , questo "grazie" a quei "fenomeni" di impiantisti che buttano su l'impianto e non sanno nemmeno con cosa hanno a che fare... -_-

_________________
"e......mi raccomando, vai piano...che ho fretta!!"by Paologeo
Premio Speciale al Nazionale 2010 con la seguente motivazione: "per la maggior strage di moscerini" woooowwww!!!!
Premio Speciale al Nazionale 2011, yessssssss!!!!!
Premio per la Stilo più Kilometrata al Nazionale 2012 'aaazzz....!!

"Una nazione che si tassa nella speranza di diventare prospera è come un uomo in piedi in un secchio che cerca di sollevarsi tirando il manico" (W. Churchill)


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mostruoso problema di accensione
Numero Post: 77 MessaggioInviato: mercoledì 20 febbraio 2013, 14:41 
Non connesso
BRAVO-STILOso di Passaggio

Iscritto il: martedì 31 gennaio 2012, 12:35
Messaggi: 8
Località: La spezia
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1400 16v tjet 150
Anno: 2008
Allestimento: Sport
...e tra l'altro se vai dall installatore non lo capisce.... ti fa vedere che cambia qualcosa ma poi alla fine non risolve mai niente. Soprattutto il problema sono gli ingegneri (o gente che si spaccia tale) che progetta una mappa di default specifica per ogni modello ...ma non c'azzecca alla grande.... ma dico io ??? come si fa???

comunque la prassi giusta è questa:
- un bel tagliando (filtri nuovi e pulizia CF)
- azzeramento parametri adattivi centralina benza
- qualche km a benza
- poi con il pc collegato alla centralina gas e il telefono a guardare i parametri adattivi cercare di trovare il giusto compromesso....
...funziona


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mostruoso problema di accensione
Numero Post: 78 MessaggioInviato: mercoledì 20 febbraio 2013, 14:47 
Non connesso
Moderatore & Rappresentante di Zona - Marche
Moderatore & Rappresentante di Zona - Marche
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 26 novembre 2008, 23:51
Messaggi: 17062
Località: SBT (AP)
Marca: Fiat
Modello: Stilo mw (192) 2001-2006
Motore: altro
Anno: 2005
Allestimento: Dynamic
mmmah.....alla fine, i programmatori c'entrano ben poco, ne fanno una standard, poi è l'installatore che deve "accoppiare" correttamente l'impianto e nel 90% dei casi hanno anche il supporto diretto on-line via telefono e/o rete per risolvere, ma non lo fanno perchè si sentono scienziati......sì, di 'sto ciufolo! <_< :D
adesso basta :ot:

_________________
"e......mi raccomando, vai piano...che ho fretta!!"by Paologeo
Premio Speciale al Nazionale 2010 con la seguente motivazione: "per la maggior strage di moscerini" woooowwww!!!!
Premio Speciale al Nazionale 2011, yessssssss!!!!!
Premio per la Stilo più Kilometrata al Nazionale 2012 'aaazzz....!!

"Una nazione che si tassa nella speranza di diventare prospera è come un uomo in piedi in un secchio che cerca di sollevarsi tirando il manico" (W. Churchill)


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Problema accensione Bravo doppia alimentazione
Numero Post: 79 MessaggioInviato: giovedì 22 agosto 2013, 14:30 
Non connesso
STILO-BRAVOso di Passaggio

Iscritto il: domenica 18 agosto 2013, 10:53
Messaggi: 3
Località: Velletri
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1400 16v tjet 150
Anno: 2008
Allestimento: Sport
Ciao ragazzi qualcuno sa indicarmi dove sta il canister e il filtro benzina? Ho il programma Elearn ma non li trovo... se mi dite dv stanno faccio la prova di chiuderlo e cambio il filtro :)


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Problema accensione Bravo doppia alimentazione
Numero Post: 80 MessaggioInviato: domenica 6 ottobre 2013, 23:12 
Non connesso
STILO-BRAVOso in Rodaggio
Avatar utente

Iscritto il: domenica 19 febbraio 2012, 14:52
Messaggi: 124
Località: Latina
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1400 16v tjet 150
Anno: 2008
Allestimento: Sport Style
Buonasera a tutti ! Emiliano Digital Tecnician senior...sono 1 mese che ho la macchina mi sta facendo impazzire...e mi riallaccio al problema che ribadite voi tutti...La mia bravo (t-jet 150cv sport 2008) doppia alimentazione BENZ-GPL ha un avviamento pietoso..anche 10 volte prima di farla partire...ma dopo la temp. acqua supera i 40° tutto si stabilizza e ritorna a funzionare ok sia a benzina che gpl...ma ribasta una notte nel box (8-12 ore ferma) che la partenza ridiventa pietosa...resettando i parametri autoadattivi della macchina con FIATECUSCAN..la macchina torna ok...ma bastano 100 km a gpl che pian ..piano tornano i problemi...il mio impianto e' un BRC SEQUENZIALE ma non conosco la centralina gpl...ho gia provveduto a reperire plug & drive 3.08 che dovrebbe essere un software che lavora con le centraline gpl ...e installato sul pc funziona...ma devo reperire il cavo e vedere se nella centralina gpl magari risiede qualche errore o e' andata fuori taratura...(p.s. ultimamente ho perso il controllo della quantita del gpl nella bombola..con il pieno mi segna meta serbatoio..poi all'improvviso iniziano tutte a lampeggiare per 2-3 minuti ...risegna il pieno che scompare dopo 10-15 km)...quindi oramai vado con il contakm e non piu' con l'indicatore del gas...grazie a tutti per il supporto e bb domenica!

Emiliano digital tech senior.

_________________
Emiliano Digital Tech Bravo T-Jet 150cv

...Immagine ...OVER... Immagine ...BOOST... Immagine...

Emiliano Digital Tech Bravo T-Jet 150cv

...Immagine ...OVER... Immagine ...BOOST... Immagine...


Top
 Profilo E-mail  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 92 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it