:: Fiat Stilo e Bravo Club > STC&BC198 ::
La Comunità italiana indipendente (forum-sito-club) dedicata alla Fiat Stilo '192' ed alla nuova Fiat Bravo '198'
Oggi è mercoledì 17 ottobre 2018, 10:54

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 24 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Sottosterzi frequenti.....
Numero Post: 1 MessaggioInviato: mercoledì 22 marzo 2006, 14:27 
Non connesso
BRAVO-STILOso Actuale
Avatar utente

Iscritto il: domenica 21 agosto 2005, 13:47
Messaggi: 303
Marca: Alfa Romeo
Modello: Seicento
Anno: 2011
Ho un piccolo problema: la mia stilo ha il vizio di partire via di sottosterzo!
Niente di pericoloso, intendiamoci, però non è molto piacevole sentirsi l'avantreno che non ne vuol sapere di riprendere direzionalità.
Il problema si manifesta anche sull'asciutto sulle sterzate un poco + violente (tipo nelle rotatorie di diametro medio-piccolo)
Io ho le molle eibach -50 (anche se hanno abbassato molto meno), ammortizzatori originali e gomme Yokohama C-Drive 215/45-17.

Che ne pensate? :machestaiadì:

_________________
ex possessore di Stilo 1.6 16v, scarico inox doppio da 90mm, cerchi Millemiglia da 17'', filtro BMC dia, calandra Lester.

CHE SIA TURBO O SIA ASPIRATO, L'IMPORTANTE E' CHE SIA BENZA!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
Numero Post: 2 MessaggioInviato: mercoledì 22 marzo 2006, 18:35 
Non connesso
STILO-BRAVOso Emotionico
Avatar utente

Iscritto il: martedì 15 febbraio 2005, 18:01
Messaggi: 1397
Località: Prov. di Cuneo
Le gomme sono alla pressione giusta?? Hai controllato che non siano consumate? La convergenza è a posto?? :machestaiadì:

Poi per il resto di per sè la Stilo patisce un po' i cambi di direzione veloci... Io però ti parlo di assetto di serie... Non so come sia da assettata con i 17... :ph34r:

_________________
Stilo 1.6 16v Active, 3p grigio met.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
Numero Post: 3 MessaggioInviato: mercoledì 22 marzo 2006, 20:13 
Non connesso
BRAVO-STILOso Actuale
Avatar utente

Iscritto il: domenica 21 agosto 2005, 13:47
Messaggi: 303
Marca: Alfa Romeo
Modello: Seicento
Anno: 2011
Le gomme hanno 5000km e la convergenza è stata fatta 3 settimane fa.
:drive:

_________________
ex possessore di Stilo 1.6 16v, scarico inox doppio da 90mm, cerchi Millemiglia da 17'', filtro BMC dia, calandra Lester.

CHE SIA TURBO O SIA ASPIRATO, L'IMPORTANTE E' CHE SIA BENZA!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
Numero Post: 4 MessaggioInviato: sabato 23 settembre 2006, 12:02 
Non connesso
Utente Storico DOC
Utente Storico DOC
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 18 agosto 2004, 6:20
Messaggi: 2590
Località: Agrate Brianza
Marca: Audi
anke a me succede spesso ma lo faccio un po apposta e troppo fico star sull orlo dell aderenza..ah dimenticavo la mia ha le gomme praticamente lisce..

_________________
Photo Gallery STILO 1.9 jtd blu vitality2004
Immagine
PERCHE' NAZIONALE VUOL DIRE PALATA!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
Numero Post: 5 MessaggioInviato: sabato 23 settembre 2006, 13:35 
Non connesso
Utente Storico DOC
Utente Storico DOC
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 8 dicembre 2003, 12:16
Messaggi: 1572
Località: ROMA...
Marca: Mazda
Modello: Ulysse
Motore: altro gasolio
Anno: 2013
Allestimento: - altro -
be che un trazione anteriore sia sottosterzante credo che sia la cosa più normale del mondo ....che lo sia pure ad andature "ridicole" no ...la prima cosa ...pneumatici? quali? asfalto come è?

secondo.....se tutto è ok allora....traiettorie eseguite sbagliate ti costringono a chiudere trasferendo tutto ilcarico sull ant. est. alla curva e ......vai dritto.....

terzo...se entri forte non crederai mai che un traz ant. vada in sovrasterzo...la fisica non siamo riusciti ancora a controllarla :woot:

p.s. la mia va molto bene con assetto completo e gomme di alto livello quindi......

_________________
SCUSATE SE VOLO A BASSA QUOTA
EX STILO MW EVO 1.9 JTD 115 HP... 200 HP PROVVISORI ...
NEL DUBBIO... ACCELERO
PREMIO MIGLIOR MECCANICA 2007

LA MIA ex STILO...galleria fotografica


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio:
Numero Post: 6 MessaggioInviato: sabato 23 settembre 2006, 13:40 
Non connesso
Utente Storico DOC
Utente Storico DOC
Avatar utente

Iscritto il: martedì 27 gennaio 2004, 10:00
Messaggi: 3853
Marca: Fiat
Modello: Stilo 3p (192) 2001-2006
Motore: 2400 20v 170
Allestimento: Abarth selespeed
come dice MCNAB: abbiamo una Fiat Stilo...

^_^


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
Numero Post: 7 MessaggioInviato: martedì 31 ottobre 2006, 21:58 
Non connesso
STILO-BRAVOso Dynamico
Avatar utente

Iscritto il: domenica 4 giugno 2006, 11:20
Messaggi: 866
Marca: Audi
Modello: Grande Punto Evo 2009-2012
Motore: altro gasolio
Anno: 2006
non è vero che una trazione anteriore per forza di cose sia sottosterzante, un amico mio ha una 147 mjet 120cv che davanti col ca**o che va via, è più facile che parta il culo, le curve se uno è bravo a guidare (la 147) si riesce a farle a qualsiasi velocità!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
Numero Post: 8 MessaggioInviato: mercoledì 1 novembre 2006, 22:54 
Non connesso
Utente Storico DOC
Utente Storico DOC
Avatar utente

Iscritto il: martedì 27 gennaio 2004, 10:00
Messaggi: 3853
Marca: Fiat
Modello: Stilo 3p (192) 2001-2006
Motore: 2400 20v 170
Allestimento: Abarth selespeed
la 147 ha un ottimo assetto, abbastanza neutro, ma pur sempre sottosterzante mi pare.

le trazioni anteriori che hanno un comportamento diverso sono una minoranza.
ad esempio le piccole sportive di casa Peugeot hanno per tradizione una taratura dell'assetto tale da favorire sovrasterzi in rilascio in inserimento di curva.
(positivo per gli amanti della guida rallistica, molto meno per la sicurezza di guida...)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
Numero Post: 9 MessaggioInviato: giovedì 2 novembre 2006, 12:20 
Non connesso
STILO-BRAVOso Dynamico
Avatar utente

Iscritto il: domenica 4 giugno 2006, 11:20
Messaggi: 866
Marca: Audi
Modello: Grande Punto Evo 2009-2012
Motore: altro gasolio
Anno: 2006
Eorl ha scritto:
la 147 ha un ottimo assetto, abbastanza neutro, ma pur sempre sottosterzante mi pare.

le trazioni anteriori che hanno un comportamento diverso sono una minoranza.
ad esempio le piccole sportive di casa Peugeot hanno per tradizione una taratura dell'assetto tale da favorire sovrasterzi in rilascio in inserimento di curva.
(positivo per gli amanti della guida rallistica, molto meno per la sicurezza di guida...)


vero le peugeottine son tutte caricate davanti e bastardissime con quel culo alto...
ma come fanno a ottenere quel comportamento? allegeriscono il culo?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
Numero Post: 10 MessaggioInviato: giovedì 2 novembre 2006, 12:44 
Non connesso
Utente Storico DOC
Utente Storico DOC
Avatar utente

Iscritto il: martedì 27 gennaio 2004, 10:00
Messaggi: 3853
Marca: Fiat
Modello: Stilo 3p (192) 2001-2006
Motore: 2400 20v 170
Allestimento: Abarth selespeed
la distribuzione del peso non è diversa da quella di qualsiasi altra trazione anteriore.
ed infatti il sovrasterzo il rilascio si può provocare su tutte.

il comportamento si determina quindi agendo opportunamente sullo schema, sulla geometria e sulla taratura delle sospensioni.

sintetizzando: la stabilità vuole che il retrotreno sterzi in fase con l'avantreno, sotto carico; l'agilità il contrario.

il massimo sarebbe dosare i due comportamenti a seconda dell'angolo di sterzo e della velocità (in fase per angoli piccoli ed alte velocità e in controfase nei casi contrari).
ma i sistemi 4WS, lanciati da alcuni costruttori giappponesi nel passato, non hanno ottenuto il successo sperato.


Ultima modifica di Eorl il venerdì 3 novembre 2006, 17:11, modificato 2 volte in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
Numero Post: 11 MessaggioInviato: venerdì 3 novembre 2006, 16:27 
Non connesso
STILO-BRAVOso Dynamico
Avatar utente

Iscritto il: domenica 4 giugno 2006, 11:20
Messaggi: 866
Marca: Audi
Modello: Grande Punto Evo 2009-2012
Motore: altro gasolio
Anno: 2006
ho schematizzato quello che ho capito su un caso di curva a sinistra dimmi se c'ho capito qualcosa...


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
Numero Post: 12 MessaggioInviato: venerdì 3 novembre 2006, 17:02 
Non connesso
Utente Storico DOC
Utente Storico DOC
Avatar utente

Iscritto il: martedì 27 gennaio 2004, 10:00
Messaggi: 3853
Marca: Fiat
Modello: Stilo 3p (192) 2001-2006
Motore: 2400 20v 170
Allestimento: Abarth selespeed
giusto.
-_-
contando che la direzionalità è determinata soprattutto dalle ruote esterne alla curva, e che le frecce saranno conseguentemente un poco diverse...

EDIT:
(ah, me ne accorgo solo ora: hai scambiato la didascalia fase e controfase...)


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
Numero Post: 13 MessaggioInviato: venerdì 3 novembre 2006, 19:24 
Non connesso
STILO-BRAVOso Dynamico
Avatar utente

Iscritto il: domenica 4 giugno 2006, 11:20
Messaggi: 866
Marca: Audi
Modello: Grande Punto Evo 2009-2012
Motore: altro gasolio
Anno: 2006
Eorl ha scritto:
giusto.
-_-
contando che la direzionalità è determinata soprattutto dalle ruote esterne alla curva, e che le frecce saranno conseguentemente un poco diverse...

EDIT:
(ah, me ne accorgo solo ora: hai scambiato la didascalia fase e controfase...)


Dunque sulla sinistra c'è la 147 e sulla destra la Stilo no?

La stilo è in fase e la 147 controfase, giusto?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
Numero Post: 14 MessaggioInviato: sabato 4 novembre 2006, 9:46 
Non connesso
Utente Storico DOC
Utente Storico DOC
Avatar utente

Iscritto il: martedì 27 gennaio 2004, 10:00
Messaggi: 3853
Marca: Fiat
Modello: Stilo 3p (192) 2001-2006
Motore: 2400 20v 170
Allestimento: Abarth selespeed
non credo...

al limite è la Peugeot che tiene il retrotreno meno in fase rispetto alle altre; ma in controfase non lo setta nessuno...

la 147 ha semplicemente uno schema di sospensione che consente di mantenere gli angoli caratteristici della ruota (convergenza e campanatura) costanti durante le sollecitazioni, così da massimizzare l'aderenza del retrotreno.
perciò forse si possono permettere una minore convergenza, visto che l'auto ha già una base più stabile.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
Numero Post: 15 MessaggioInviato: martedì 7 novembre 2006, 12:29 
Non connesso
STILO-BRAVOso Dynamico
Avatar utente

Iscritto il: domenica 4 giugno 2006, 11:20
Messaggi: 866
Marca: Audi
Modello: Grande Punto Evo 2009-2012
Motore: altro gasolio
Anno: 2006
caputo, grasie!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
Numero Post: 16 MessaggioInviato: giovedì 16 novembre 2006, 14:59 
Non connesso
BRAVO-STILOso Actuale
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 5 dicembre 2005, 16:34
Messaggi: 325
Località: Bologna
Marca: Fiat
Modello: Stilo 3p (192) 2001-2006
Motore: 1600 16v 103
Anno: 2001
Allestimento: Active
:o: :o: :o: ma come.. a me parte di culo!!!! :azz: :azz:


:machestaiadì: :machestaiadì: :machestaiadì:




momento... io se faccio le rotonde e vado a cercare la perdita di aderenza, mi parte il posteriore.. non và via d'anteriore.....


e questo da quando ho fatto sistemare la convergenza e campanatura posteriore.. che in 10.000km mi aveva portato le gomme alla tela....



ora consuma perfettamente....ma se "forzo" mi parte il posteriore....



volevo aprire un 3d apposito ma ne approfitto se siete d'accordo.....

qualcuno sa spiegarmi come mai sta cosa e soprattutto questa differenza rispetto a mrkcardi87???

_________________
non esiste grande ingegno senza un poco di pazzia
Work in progres

; cerchi pentarazze da 15; molle ed ammortizzatori -3cm; bracciolo anteriore; spazzole aerotwin; Spoiler posteriore; luci di posizione a led; luci targa a led; luci interne a led; lettore MP3 con sub; Freno a mano carbon look; antifurto satellitare;


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
Numero Post: 17 MessaggioInviato: giovedì 16 novembre 2006, 17:50 
Non connesso
Utente Storico DOC
Utente Storico DOC
Avatar utente

Iscritto il: martedì 27 gennaio 2004, 10:00
Messaggi: 3853
Marca: Fiat
Modello: Stilo 3p (192) 2001-2006
Motore: 2400 20v 170
Allestimento: Abarth selespeed
ma tu quando "forzi" le retonde (spero senza creare pericoli per la circolazione...) intendi dire che le percorri in accelerazione o che ci arrivi veloce e inserisci la macchina in rilascio/franata?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
Numero Post: 18 MessaggioInviato: venerdì 17 novembre 2006, 0:02 
Non connesso
BRAVO-STILOso Actuale
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 5 dicembre 2005, 16:34
Messaggi: 325
Località: Bologna
Marca: Fiat
Modello: Stilo 3p (192) 2001-2006
Motore: 1600 16v 103
Anno: 2001
Allestimento: Active
tenendo il gass costante... okkio.. ovviamente non lo facio se ci sono altri veicoli o gente nei dintorni... anche perchè ho fato anche un testacoda involontario e m'è bastata la strizza.... :P


con le gomme con quasi 60.000 km...



poi ho provato a fare "le rotonde" per andare in ufficio e ho visto che anche con le gomme nuove mi parte il post.. quindi il contrario di mrkcardi87....


ho notato che prima di sistemare le ruote posteriore non si "schiodava" di un cm......


N.b. le gomme sono perfettamente dritte (il consumo è omogeneo e perfetto in 15. 000 km)

_________________
non esiste grande ingegno senza un poco di pazzia
Work in progres

; cerchi pentarazze da 15; molle ed ammortizzatori -3cm; bracciolo anteriore; spazzole aerotwin; Spoiler posteriore; luci di posizione a led; luci targa a led; luci interne a led; lettore MP3 con sub; Freno a mano carbon look; antifurto satellitare;


Ultima modifica di giuseppe il venerdì 17 novembre 2006, 9:26, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
Numero Post: 19 MessaggioInviato: venerdì 17 novembre 2006, 8:51 
Non connesso
Utente Storico DOC
Utente Storico DOC
Avatar utente

Iscritto il: martedì 27 gennaio 2004, 10:00
Messaggi: 3853
Marca: Fiat
Modello: Stilo 3p (192) 2001-2006
Motore: 2400 20v 170
Allestimento: Abarth selespeed
:blink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
Numero Post: 20 MessaggioInviato: venerdì 17 novembre 2006, 9:32 
Non connesso
BRAVO-STILOso Actuale
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 5 dicembre 2005, 16:34
Messaggi: 325
Località: Bologna
Marca: Fiat
Modello: Stilo 3p (192) 2001-2006
Motore: 1600 16v 103
Anno: 2001
Allestimento: Active
Eorl ha scritto:
:blink:



perchè mi guardi e non favelli???? :D :D


non è normale che parta il posteriore dato che è più leggero??? :huh:


di norma con assetto originale qual è il comportamento percorrendo a velocità costante le curve?


se si freni si accentua il sovrasterzo, se si accellera il sottosterzo (rispettivamentte col 1° si alleggerisce il posteriore e parte il testacoda, e col 2° l'anteriore tende ad andare dritto)

ma è il comportamento della stilo 3 punto è o non è di sovrasterzo!?!??

_________________
non esiste grande ingegno senza un poco di pazzia
Work in progres

; cerchi pentarazze da 15; molle ed ammortizzatori -3cm; bracciolo anteriore; spazzole aerotwin; Spoiler posteriore; luci di posizione a led; luci targa a led; luci interne a led; lettore MP3 con sub; Freno a mano carbon look; antifurto satellitare;


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 24 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it