:: Fiat Stilo e Bravo Club > STC&BC198 ::
La Comunità italiana indipendente (forum-sito-club) dedicata alla Fiat Stilo '192' ed alla nuova Fiat Bravo '198'
Oggi è giovedì 16 agosto 2018, 2:54

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 42 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: L'affidabilità delle FIAT
Numero Post: 1 MessaggioInviato: venerdì 25 marzo 2011, 14:16 
Non connesso
STILO-BRAVOso in Rodaggio
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 7 gennaio 2010, 13:37
Messaggi: 170
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1600 mjet 16v 120
Anno: 2008
Allestimento: Emotion
Se qualcuno avesse ancora dubbi sull'affidabilità del marchio italiano (almeno fino a poco tempo fa... sigh)

http://www.alvolante.it/news/classifica ... ampaign=nu

_________________
I rettilinei sono soltanto i tratti noiosi che collegano le curve... (Sir Stirling Moss)

Fiat Bravo 198 1.6 Multijet 120CV DPF Emotion: Assemblata fra giugno e settembre 2009. Accessori: minigonne Fiat, spoiler posteriore Lester Sport, sottoparaurti anteriore Cadamuro, LED Diurni Nolden, paraurti posteriore R-Tek, doppio scarico ovale obliquo Simoni Racing, fregio B su montante centrale, antenna a deriva AM/FM-GPS-GSM a piastra interferente, specchio retrovisore interno elettrocromatico con tasto esclusione originale Fiat (500), Led night design supplementari su specchietto retrovisore, autoradio-navigatore tomtom Fujitsu-Ten Eclipse II con comandi al volante, presa USB originale Fiat con collegamento all'autoradio, lampade interne a LED, lampade gruppi ottici posteriori a LED, terzo stop a LED, luci targa a LED, doppia luce retromarcia a LED, doppia luce retronebbia (su emicerchio interno gruppi ottici posteriori), Firma su testa motore e tunnel centrale, freno a mano sport in pelle originale Fiat, pedaliera in alluminio originale Fiat, battitacco in alluminio originale Fiat, portaocchiali su lato passeggero originale Fiat (Croma), calotte specchietti esterni cromate originali Fiat, cornice targa cromata originale Fiat (500)ruota di scorta 205/55 R16. Set pneumatici estivi: Pirelli PZero Rosso 225/45 R17 su cerchi originali. Set pneumatici invernali: Vredestein SnowTrac3 195/65 R15 M+S su cerchi OZ


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: L'affidabilità delle FIAT
Numero Post: 2 MessaggioInviato: venerdì 25 marzo 2011, 14:30 
Non connesso
Utente Storico DOC
Utente Storico DOC
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 30 maggio 2007, 8:37
Messaggi: 8743
Località: Monte Porzio Catone (Roma)
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1400 16v tjet 150
Anno: 2008
Allestimento: Emotion
Cita:
Non viene dichiarato quanto ciascuna di queste voci "pesi" nella formula per il calcolo dell'indice di affidabilità.

<_<
Certe classifiche secondo me lasciano un po' il tempo che trovano, malgrado comunque ci sia una Fiat al 2° posto.
E poi la 207 al primo e la 107 al penultimo posto?!? :blink:

_________________
Bravo T-Jet 150cv Emotion Grigio ArgentoVivo ---> La Mia Gallery
"- Motore truccato, sospensioni rinforzate, paraurti antistrappo, gomme antiscoppio e cristalli antiproiettile. E non c'è neanche bisogno dell'antifurto, perché ho collegato tutti i contatti con la sirena. Allora, che ne dici? È la nuova BluesMobile o no?
- Rimettici l'accendino."

Jake e Elwood Blues

>> Iscrizione con Tessera 2014


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: L'affidabilità delle FIAT
Numero Post: 3 MessaggioInviato: venerdì 25 marzo 2011, 14:48 
Non connesso
STILO-BRAVOso Limited Edition
Avatar utente

Iscritto il: domenica 15 novembre 2009, 16:08
Messaggi: 8126
Località: Macerata
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1600 mjet 16v 120
Allestimento: Sport Style
Sappiamo tutti che queste classifiche lasciano il tempo che trova...ma non posso contraddire che la 207 è tra le auto più affidabili...in tre amici la possiedono senza aver avuto problemi :clap:

Non posso far altro che quotare il messaggio dell'utente elvis86:

Cita:
da possessore di mercedes
da possessero di mercedes classe c non posso che confermare...le auto tedesche hanno la fama di indistruttibilità che si sono guadagnate anni fà,ma ora tutte,e dico tutte, hanno fatto una calata incredibile come qualità e affidabilità...


...i tempi cambiano e chi acquista da anni prodotti crukki, non può che esser d'accordo con questa analisi!!!!!!!!!! <_<

_________________
>>>>>>>>>>>>>>>>>>>> :wub: My Black&White Edition :wub: <<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine
>>>>>>>>>1°realizzatore doppia retromarcia e retronebbia<<<<<<<<<
"Sono un automobilista, ed essendo un automobilista sono sempre, costantemente, incaz :censo: to come una béstia" :randello:


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: L'affidabilità delle FIAT
Numero Post: 4 MessaggioInviato: venerdì 25 marzo 2011, 17:58 
Non connesso
STILO-BRAVOso Abarthista
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 7 novembre 2008, 20:16
Messaggi: 5100
Località: Lonato del Garda (BS)
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1900 mjet 120
Anno: 2007
Allestimento: Dynamic
e la Bravo in questa classifica come è messa???
comunque le Fiat sono a buoni livelli,purtroppo è la gente che evidentemente gode a puntualizzare sui problemi della Fiat è non dice niente dell'affidabilità delle altre marche comprese le tedesche.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: L'affidabilità delle FIAT
Numero Post: 5 MessaggioInviato: venerdì 25 marzo 2011, 18:35 
Non connesso
STILO-BRAVOso Racingaro
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 20 novembre 2008, 16:18
Messaggi: 3110
Località: Reggio Calabria
Marca: Fiat
Modello: Stilo 3p (192) 2001-2006
Motore: 1900 mjet 16v 150
Anno: 2006
Allestimento: Gt
mi sembra un calcolo moooooolto vago quello fatto per la valutazione...

_________________
_______________________________________________________________________
la mia stilo---> viewtopic.php?f=6&t=21864&start=0
la mia UAZ---> viewtopic.php?f=6&t=28374


_______________________________________________________________________
non può piovere per sempre..ma neanche sempre il sole ci può essere!!
..ma sopratutto posso perdonare a voi, figli miei, che non siete padroni di un caxxo!


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: L'affidabilità delle FIAT
Numero Post: 6 MessaggioInviato: venerdì 25 marzo 2011, 19:37 
Non connesso
BRAVO-STILOso Dynamico
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 settembre 2010, 12:41
Messaggi: 962
Località: Bergamo
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1400 16v 90
Anno: 2010
In famiglia:
-Fiat Palio, usata per lavoro, 80000km, 0 e dico 0 difetti
-Mercedes ml, usata per famiglia 100000km, iniettori saltati, sterzo saltato, spia airbag (tipo Stilo), perdite d'olio, vernice scrostata, bolla sul bracciolo, chi più ne ha più ne metta...la Mercedes peggio prodotta di sempre

Le Fiat di 20 anni fa forse non erano affidabili, ma oggi non esiste tedesca che tenga

_________________
50% il pilota, 50% l'auto, sono i due fattori che fanno il divertimento

Vendo navigatore vivavoce + centralina recupero comandi al volante + mascherina Bravo
clicca qui: http://forum.stiloclub.it/viewtopic.php?f=22&t=34680


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: L'affidabilità delle FIAT
Numero Post: 7 MessaggioInviato: martedì 16 luglio 2013, 17:20 
Non connesso
STILO-BRAVOso Dynamico
Avatar utente

Iscritto il: sabato 14 marzo 2009, 11:49
Messaggi: 762
Località: Provincia di Lodi
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1400 16v GPL 90
Anno: 2013
Allestimento: Dynamic
Ciao,
dal 1999 ho avuto 3 macchine nuove:

- nel 1999 una Rover 200 2.000 diesel: portata in officina la prima settimana perché una portiera si chiudeva male. Riparata in garanzia e, da quel momento in poi, ha visto l'officina solo per i tagliandi.

- nel 2004 una Opel Astra 1.700 diesel: ha avuto un problema dovuto ad un difetto dell'autoradio: mi si accendeva di notte e mi ha buttato a terra la batteria. Sistemato in garanzia anche se era scaduta da una settimana, perché era un problema riconosciuto. Oltre a quello, ha visto l'officina solo per i tagliandi.

Passiamo ora alla Bravo 1.4 benzina + GPL che ho comprato nel 2009: ha visto l'officina più di tutte le macchine della mia famiglia messe insieme a causa di 2 problemi. Uno dovuto all'indicatore del GPL che va su e giù senza una logica, l'altro problema è che la macchina ogni tanto mi si spegne mentre sto rallentando. Nessuno dei 2 problemi è stato mai risolto ed ho rinunciato a tornare in officina (ne ho cambiate 2) per sfinimento. Qualche mese fa' ho avuto un problema e mi hanno cambiato una bobina (in garanzia) e gli iniettori del GPL (500 euro).
Dopo meno di un anno ho dovuto sostituire la gomma di protezione del pedale della frizione. Hanno detto che non era in garanzia e l'ho pagata ben 5 euro ed è su tutt'ora ed in ottimo stato, quindi quella originale era proprio difettata !!!!!
Nel 2009, dopo solo 6 mesi di Bravo e dopo ben 16 anni di patente, ho imparato come si verifica il livello dell'olio. Non l'avevo mai fatto in vita mia perché, facendo i tagliandi 1 volta all'anno, non mi era mai sceso sotto il minimo con nessuna macchina. Ora lo verifico una volta al mese e, da quando ho la Bravo, oltre ai tagliandi in cui cambiano tutto l'olio, ho rabboccato io tra i 3 ed i 4 litri di olio.

Non so se è capitata a me la macchina sfigata o se, a differenza delle altre 2, i motori benzina + GPL sono più delicati di quelli diesel.

In conclusione, almeno per quanto mi riguarda, l'affidabilità di Fiat è peggiore perlomeno di quella di Rover (che ormai credo non esista più) e di Opel.


Ciao, Mario

_________________
Fiat Bravo 1.4 90 CV 16 Valvole GPL. Ecco le foto: http://yfrog.com/0timg0207ennjx
Allestimento Dynamic
Ordinata il: 12-02-2009
Arrivata il: 13-03-2009
Ritirata il: 19-03-2009

Problemi con la gestione degli MP3? Leggi qui: http://forum.stiloclub.it/viewtopic.php?f=122&t=11077&start=278


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: L'affidabilità delle FIAT
Numero Post: 8 MessaggioInviato: martedì 16 luglio 2013, 21:04 
Non connesso
STILO-BRAVOso Sportivo
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 26 dicembre 2011, 14:37
Messaggi: 2735
Località: Pianiga (VE)
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1900 mjet 120
Anno: 2009
Allestimento: Sport Style
Molto probabilmente hai beccato l'auto "sfigata"...
Quì ci sono molti utenti col 1400 a gas, ma mi sembra siano soddisfatti....
Cmq, personalmente o Benza o Diesel! Gpl MAI più!!! Sarà anche che erano altri anni e che il mio impianto era stato fatto dopo l'acquisto, ma non è mai andata bene!!!!!!

_________________
FIAT Bravo 1.9 mjet 120cv (ex) Dynamic (tendente MOOOLTO alla Sport) Cliccami x vederla
Optionals: Alzacristalli elettrici posteriori, Volante e Pomello marce in pelle, ex CD con mp3, Kit fumatori (ma non fumo), Comandi Autoradio sul volante, Vehicle Dynamic Control, Ruote in lega extraserie, 3° appoggiatesta posteriore, Catalizzatore Specifico (BLEAH).
Optionals After Market: Primo ideatore "chiave new model su pre'08"- Tasto SPORT, Freni BREMBO ant 330mm - post 278mm, Cerchi 17' mod. Sport, Scarico SuperSprint, interni in pelle Sport, sedili riscaldati, impianto Hi-Fi con subwoofer, Pedaliera Sport, Cruise Control, Display Matrix, Fari Xenon ORIGINALI, Lavafari, Sensori di Parcheggio Ant + Post ORIGINALI, Specchietti Abbattibili, Fendinebbia a LED, Presa 12V nel baule, assetto SPORT, Bracciolo centrale con vano refrigerato, Connect Nav + con microfono ed antenne originali, Plafoniere interne a LED, Distanziali 16mm,
e sempre.....:
Work in progress!

Un dettaglio fà la perfezione, ma la perfezione NON è un dettaglio! (LdV)


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: L'affidabilità delle FIAT
Numero Post: 9 MessaggioInviato: martedì 16 luglio 2013, 21:43 
Non connesso
BRAVO-STILOso Sportivo
Avatar utente

Iscritto il: domenica 15 novembre 2009, 22:28
Messaggi: 2144
Località: Vicenza
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1600 mjet 16v 120
Anno: 2010
Allestimento: Sport Style
bonmario ha scritto:
Ciao,
dal 1999 ho avuto 3 macchine nuove:

- nel 1999 una Rover 200 2.000 diesel: portata in officina la prima settimana perché una portiera si chiudeva male. Riparata in garanzia e, da quel momento in poi, ha visto l'officina solo per i tagliandi.

- nel 2004 una Opel Astra 1.700 diesel: ha avuto un problema dovuto ad un difetto dell'autoradio: mi si accendeva di notte e mi ha buttato a terra la batteria. Sistemato in garanzia anche se era scaduta da una settimana, perché era un problema riconosciuto. Oltre a quello, ha visto l'officina solo per i tagliandi.

Passiamo ora alla Bravo 1.4 benzina + GPL che ho comprato nel 2009: ha visto l'officina più di tutte le macchine della mia famiglia messe insieme a causa di 2 problemi. Uno dovuto all'indicatore del GPL che va su e giù senza una logica, l'altro problema è che la macchina ogni tanto mi si spegne mentre sto rallentando. Nessuno dei 2 problemi è stato mai risolto ed ho rinunciato a tornare in officina (ne ho cambiate 2) per sfinimento. Qualche mese fa' ho avuto un problema e mi hanno cambiato una bobina (in garanzia) e gli iniettori del GPL (500 euro).
Dopo meno di un anno ho dovuto sostituire la gomma di protezione del pedale della frizione. Hanno detto che non era in garanzia e l'ho pagata ben 5 euro ed è su tutt'ora ed in ottimo stato, quindi quella originale era proprio difettata !!!!!
Nel 2009, dopo solo 6 mesi di Bravo e dopo ben 16 anni di patente, ho imparato come si verifica il livello dell'olio. Non l'avevo mai fatto in vita mia perché, facendo i tagliandi 1 volta all'anno, non mi era mai sceso sotto il minimo con nessuna macchina. Ora lo verifico una volta al mese e, da quando ho la Bravo, oltre ai tagliandi in cui cambiano tutto l'olio, ho rabboccato io tra i 3 ed i 4 litri di olio.

Non so se è capitata a me la macchina sfigata o se, a differenza delle altre 2, i motori benzina + GPL sono più delicati di quelli diesel.

In conclusione, almeno per quanto mi riguarda, l'affidabilità di Fiat è peggiore perlomeno di quella di Rover (che ormai credo non esista più) e di Opel.


Ciao, Mario
mio cugino con una Suzuki swift benza piu' gpl ha avuto un po di problemini ,.. quindi al di la' dell'auto sfigata per statistica riscontrata benza piu' gpl un po di rogne potrebbero darle ,.. ripeto potrebbero ,.. ti posso fare un altro esempio , una matiz di un mio amico con impianto , mai dato rogne ,... di certo io non punterei il dito solo sulla fiat ,.. diciamo che con le altre auto che hai posseduto ti e' andata bene

_________________
______
ImmagineImmagineImmagine
FIAT BRAVO sport style--- 1.6 120 cavalli clima bi zona automatico luci interne a led bianco lunare fari xenon specchietti abbattibili elettricamente blueeme vetri scuri sensori parcheggio posteriori tetto e soiler nero lucido


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: L'affidabilità delle FIAT
Numero Post: 10 MessaggioInviato: martedì 16 luglio 2013, 23:40 
Non connesso
Moderatore & Rappresentante di Zona - Marche
Moderatore & Rappresentante di Zona - Marche
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 26 novembre 2008, 23:51
Messaggi: 17028
Località: SBT (AP)
Marca: Fiat
Modello: Stilo mw (192) 2001-2006
Motore: altro
Anno: 2005
Allestimento: Dynamic
ricordate che il famoso detto "quello che non c'è, non si rompe" è sempre valido, e per qualsiasi oggetto e di qualsiasi produttore ;) :P ......detto questo, io posso solo ribadire la grande affidabilità di tutte le autovetture avute e/o utilizzate....e tutte italiane, Lancia Alfa Fiat sia precedenti che l'attuale gruppo, con percorrenza media di ognuna di esse sempre sopra i 500.000 km ;), sia benzina che diesel, aspirato e turbo, con un piccolo record di circa 850.000km (rivelatisi, poi, almeno 1.000.000 circa.....) :woot: :woot: :ok: :evvai:

_________________
"e......mi raccomando, vai piano...che ho fretta!!"by Paologeo
Premio Speciale al Nazionale 2010 con la seguente motivazione: "per la maggior strage di moscerini" woooowwww!!!!
Premio Speciale al Nazionale 2011, yessssssss!!!!!
Premio per la Stilo più Kilometrata al Nazionale 2012 'aaazzz....!!

"Una nazione che si tassa nella speranza di diventare prospera è come un uomo in piedi in un secchio che cerca di sollevarsi tirando il manico" (W. Churchill)


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: L'affidabilità delle FIAT
Numero Post: 11 MessaggioInviato: mercoledì 17 luglio 2013, 13:49 
Non connesso
BRAVO-STILOso in Rodaggio
Avatar utente

Iscritto il: martedì 7 dicembre 2010, 17:48
Messaggi: 89
Località: Cerveteri (Roma)
Marca: Fiat
Modello: Stilo 5p (192) 2001-2006
Motore: 1600 16v 103
Anno: 2001
Allestimento: Active
Ci sono stati anni in cui le Fiat non erano affidabilissime, ma credo che ora quei tempi siano molto lontani,specialmente se guardiamo alla cura che c'è nel costruire i nuovi modelli. La mia famiglia è sempre stata di auto italiane e io continuo allo stesso modo per amore dell'auto italiana.
Personalmente ho percorso 500.000km con una Panda 750 alla quale è stata fatta semplice manutenzione ordinaria e straordinaria e che mi ha lasciato a piedi due volte, una per la rottura dello spinterogeno e una per la rottura del motorino di avviamento cambiato almeno 4 volte.
Ho una Stilo di prima serie che ho comprato usata nel 2005 dopo che il vecchio proprietario è impazzito per ripararla dalla montagna di difetti che aveva: in pratica m'ha consegnato la macchina nuova senza difetti e anche qui fin'ora ho percorso 297.000km, solo manutenzione ordinaria tranne essere rimasto a piedi per la rottura del generatore. La reputo una grande auto, forse troppo complicata a livello di elettronica, ma insostituibile. :wub:


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: L'affidabilità delle FIAT
Numero Post: 12 MessaggioInviato: martedì 8 ottobre 2013, 13:18 
Non connesso
STILO-BRAVista Principiante

Iscritto il: sabato 14 settembre 2013, 10:23
Messaggi: 22
Località: Porto Torres
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 2000 mjet 16v 165
Anno: 2009
Allestimento: Sport
Personalmente ho acquistato da poco la mi a attuale macchina pensando in positivo all'affidabilità Fiat visto il mio passato...


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: L'affidabilità delle FIAT
Numero Post: 13 MessaggioInviato: mercoledì 9 ottobre 2013, 12:26 
Non connesso
STILO-BRAVOso Actuale
Avatar utente

Iscritto il: domenica 6 marzo 2011, 0:51
Messaggi: 207
Località: Milano
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1600 mjet 16v 120
Anno: 2010
Allestimento: Dynamic
nel passaggio Golf-Stilo-Bravo ho trovato un abisso. Il diesel Peugeout anni fa aveva problemi ora non so.

Mio padre fa 40.000km/50.000 annui e prende sempre Audi e VW Passat non ha mai avuto grossi problemi, tranne all'inizio su una Audi dove fu richiamato per la pompa. Efficienza e assistenza sempre. Interni di qualità. valore di emrcato dell'usato sempre buono per audi.

Io ho avuto la Golf 130cv e nessun problema in 4 anni ne rumori interni, climatizatore di ottimo livello e interni ben curati, consumi contenuti quasi in linea alle dichiarazioni della casa.

Stilo: 100.000km problema condensa fari anteriori, problema centralina/sensore airbag passeggiero mai risolto, rumore alla turbina mai risolto, acqua e rugine nel faro posteriore ad ogni pioggia, rumori tipo molel del letto interni assurdi. ne ho avute 2 di stilo e gli interni fiat seppur con migliroamenti visibili rispetto agli ultimi anni restano pessimi. Climatizzatore pessimo. sempre tenute in box. Ho risolto cambiando macchina.

Bravo: per ora 50.000 km, rottura barra stabilizzatrice, rottura tendina freno a mano, climatizzatore pessimo, consumi elevati e tanto distanti da quello che dichiara la casa. Interni migliorati rispetto alla stilo ma ancora plastiche scarse. Loghi anteriore, posteriore e sul volante SCOLORITI e per quanto mi riguarda è la peggior immagine di un prodotto. La macchina ha 3 anni.

Le tedesche non le prendo + perchè costano un botto e le rubano e le fiat hanno pezzi di concorrenza a buon mercato. per il resto siamo lontani anni luce ancora.
Questa estate la rivista "Al volante" ha pubblicato un bell'articolo dove indicava l'affidabilità delle auto dopo i 5 anni e 10 anni, acquistate usate ed esaminava i macro componenti motore, ecc. era ben fatto e cmq era diviso per case e modelli, era ben fatto, non generico come il link riportato. Le Land rover sono cmq le peggiori.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: L'affidabilità delle FIAT
Numero Post: 14 MessaggioInviato: mercoledì 9 ottobre 2013, 20:00 
Non connesso
BRAVO-STILOso Emotionico
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 28 settembre 2011, 22:08
Messaggi: 1199
Località: Sant'Elpidio a mare
Marca: Fiat
Modello: Stilo 3p (192) 2001-2006
Motore: 1600 16v 103
Anno: 2001
Allestimento: Gt
Bè per quel che mi riguarda l'affidabilità di una macchina non la misuro in base alle spie che si accendono o ai rumorini... potrei avere una macchina in oro massiccio e una in multistrato, ma la sostanza è quale delle due ti lascia a piedi e quale no... il resto è solo una questione di prezzo! Noi in famiglia (pur con spie accese, cuscinetti sballati, o lampadine fulminate) con le Fiat siamo sempre tornati a casa... abbiamo avuto solo una Ford di auto straniera (comprata nuova) e fin da nuova ha sempre dato problemi, lasciandoci svariate volte per strada anche lontano da casa! (a prescindere che i materiali interni facevano molto più schifo rispetto a quelli utilizzati da Fiat) Perciò se anche fosse stata l'auto più lussuosa silenziosa potente e bella al mondo, di sicuro non non è sinonimo di affidabilità!
Le tedesche costano un botto... e hai detto tutto! Io preferisco avere migliaglia di € in tasca e la condenza nei fari (che non accade solo alle Fiat e non è detto che accade!), poi fate voi :ok:

_________________
Fiat Stilo 3p 1.6 16v Gt, minigonne, spoiler, cerchi in lega Toora da 17" ET 31 di derivazione fiat multipla emotion (prima pentarazze 17"), modanature in tinta, scritte identificative rimosse, pedaliera sportiva momo, interni sportivi neri in tessuto (ancora per poco) con bracciolo, volante in pelle con comandi radio (prima avevo il volante in pelle), nav (momentaneamente smontato per piccole modifiche), cilma bizona (acquistato ma in attesa di istallazione), fari xeno 6000°K H7R (magari avessi i dayline) + fari anteriori nuovi (causa piccolo sinistro), lampadine posizione e retromarcia a led, retroilluminazione interna blu/bianca (quasi completata), illuminazione vano refrigerato all'apertura dello sportellino. "Optional" ulteriori: avaria airbag (sensore ocs), sottocruscotto rovinato (problema risolto), pannello portiera sx rotto (sostituito), ammaccatura parafango ant dx (causa piccolo sinistro).
E dopo un fermo macchina di oltre un mese, da febbraio 2013 la stilozza è rinata!!! (motore rifatto, frizione nuova, cambio revisionato) Vuoi vederla?? -> viewtopic.php?f=6&t=29058&p=708760#p708760


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: L'affidabilità delle FIAT
Numero Post: 15 MessaggioInviato: giovedì 10 ottobre 2013, 14:26 
Non connesso
STILO-BRAVOso Actuale
Avatar utente

Iscritto il: domenica 6 marzo 2011, 0:51
Messaggi: 207
Località: Milano
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1600 mjet 16v 120
Anno: 2010
Allestimento: Dynamic
mi sembra di aver parlato di km percorsi dalle tedesche ergo affidabilità, di problemi con turbina sulla Stilo che significava 1.000€ di spesa per cambiarla perchè rimaneva inserita in decellerazione, se ti portano a casa questi be...
Il difetto del faro posteriore che si riempiva di acqua ad ogni pioggia ha fatto si che le lampadine erano sempre bruciate, e la postazione bruciata e arrugginita, e mi dissero in Fiat che se andava in corto il cavo delle luci costava un botto visto che andava dal davanti al posteriore dell'auto. ho dovuto cambiare il portalampade alla stilo ma il problema era forse il faro e che forse non aderiva bene. certo camminava magari prendevo qualche multa però. affidabilità e qualità ritengo a mio parere siano molto distanti e per le tedesche si pagano mica per moda. se si compra uan cosa da 100€ si potrebbe capire ma non giustificare, se si spendono 18/20 mila euro non penso siano ammissibili difetti simili. poi se a te sta bene camminare con un catorcio arrugginito e rumoroso abbiamo concezioni di affidabilità e qualità differenti. a mio avviso il minimo da garantire non viene offerto dal prodotto Stilo. Per la Bravo spero di rimanere a questi problemi.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: L'affidabilità delle FIAT
Numero Post: 16 MessaggioInviato: giovedì 10 ottobre 2013, 14:32 
Non connesso
Moderatore & Rappresentante di Zona - Marche
Moderatore & Rappresentante di Zona - Marche
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 26 novembre 2008, 23:51
Messaggi: 17028
Località: SBT (AP)
Marca: Fiat
Modello: Stilo mw (192) 2001-2006
Motore: altro
Anno: 2005
Allestimento: Dynamic
...e cosa c'entra il prendere delle multe.... anche quello ė colpa della Fiat??

_________________
"e......mi raccomando, vai piano...che ho fretta!!"by Paologeo
Premio Speciale al Nazionale 2010 con la seguente motivazione: "per la maggior strage di moscerini" woooowwww!!!!
Premio Speciale al Nazionale 2011, yessssssss!!!!!
Premio per la Stilo più Kilometrata al Nazionale 2012 'aaazzz....!!

"Una nazione che si tassa nella speranza di diventare prospera è come un uomo in piedi in un secchio che cerca di sollevarsi tirando il manico" (W. Churchill)


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: L'affidabilità delle FIAT
Numero Post: 17 MessaggioInviato: giovedì 10 ottobre 2013, 16:56 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 19 febbraio 2010, 13:01
Messaggi: 11644
Località: CN
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1600 mjet 16v 120
Anno: 2008
Allestimento: Emotion
Mah, guarda, sulle vibrazioni plastiche non mi esprimo, non ho mai usato a lungo una tedesca. Certo fiat è migliorabile.
ma su affidabilità vera e propria...

turbine? Vallo a dire ai possessori di bmw, che hanno una moria certo mooolto superiore...
O il gruppo w coi problemi ai TDI, prima di testate e poi di iniettori, il cambio DSG che è stato richiamato in cina e mi pare anche in USA per grave inafffidabilità, affidabilità carente anche nel nuovo turbo benzina 1.4 (o 1.2?)....

_________________
Grazie di tutto Salvatore. Clothar sarai sempre uno di noi.
---Immagine---Immagine---Immagine
Immagine
IL PRESTA-NOME-------------------------------------------


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: L'affidabilità delle FIAT
Numero Post: 18 MessaggioInviato: giovedì 10 ottobre 2013, 20:41 
Non connesso
Moderatore & Rappresentante di Zona - Marche
Moderatore & Rappresentante di Zona - Marche
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 26 novembre 2008, 23:51
Messaggi: 17028
Località: SBT (AP)
Marca: Fiat
Modello: Stilo mw (192) 2001-2006
Motore: altro
Anno: 2005
Allestimento: Dynamic
quel che è certo è che non esiste un veicolo che non si rompa o abbia dei difetti, a prescindere dal prezzo che, di superblasonate supercostose in avarìa o con problematiche varie, ne son piene le strade e le officine.......se poi si acquista un'ape piaggio 50 (magari perchè non si ha disponibilità monetaria) non si può pretendere di avere 4 ruote sulla strada (ne ha solo tre.....) e peggio ancora se la si disprezza a prescindere perchè, cmnq, si vorrebbe guidare magari una Rolls, e si va a centrare le buche più grosse, si fa del cross, e di tutto e di più (con ovvie problematiche) perchè "tanto non vale niente ed è un cesso"...beh, allora si poteva anche non comprare l'apetta e andare a piedi oltre ad utilizzare i mezzi pubblici.......ad ogni modo, questi personaggi, non appena riescono ad avere la "superblasonata" (vecchia o nuova che sia, non ha importanza), se piove rimane nel garage, se nevica gli mettono lo scaldino affianco (sia mai prendesse il raffreddore...), la buca per strada viene rigorosamente coperta con il trench, la strada di campagna non se ne parla nemmeno, in autostrada si evitano i moscerini (che potrebbero lasciar dei lividi) e via discorrendo...... ^_^ ovvio che il rischio di rotture e deterioramenti è decisamente basso, eppure.........il rischio di "inaffidabilità" è sempre dietro l'angolo comunque, come ogni altra cosa, quindi.......... :saggio:
parere personale, scusate il prolasso e concludo con queste cifre.......: Fulvietta 300.000; Giulietta oltre 300.000; 127 d e Ritmo d oltre 280.000; Regata td oltre 850.000 (+150.000 circa... :ph34r: ); 75ts oltre 330.000; Tempra sw td oltre 500.000; Stilo Mw 195.000 attuali; per tutte, unico motore e manutenzione ordinaria, solo usura globale veicolo, forse dovuta alla poca strada percorsa :lau: ........probabilmente son stato fortunato? :D :woot:

_________________
"e......mi raccomando, vai piano...che ho fretta!!"by Paologeo
Premio Speciale al Nazionale 2010 con la seguente motivazione: "per la maggior strage di moscerini" woooowwww!!!!
Premio Speciale al Nazionale 2011, yessssssss!!!!!
Premio per la Stilo più Kilometrata al Nazionale 2012 'aaazzz....!!

"Una nazione che si tassa nella speranza di diventare prospera è come un uomo in piedi in un secchio che cerca di sollevarsi tirando il manico" (W. Churchill)


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: L'affidabilità delle FIAT
Numero Post: 19 MessaggioInviato: giovedì 10 ottobre 2013, 21:14 
Non connesso
BRAVO-STILOso Emotionico
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 28 settembre 2011, 22:08
Messaggi: 1199
Località: Sant'Elpidio a mare
Marca: Fiat
Modello: Stilo 3p (192) 2001-2006
Motore: 1600 16v 103
Anno: 2001
Allestimento: Gt
anche sulle tedesche è solo questione di prezzo (e a differenza di quello che è stato scritto gran parte del prezzo più alto è proprio dovuta alla moda)... salgo spesso sull'opel Corsa gpl di un amico (che nonostante l'impianto sia di serie è sempre in'officina) che ha il cruscotto il plastica dura e la plancia (zona clima ecc..) sullo sconnesso è un concerto! Sono salito sull'Astra invece guarda caso è un altro pianeta! Andando su di prezzo e categoria salgo spesso anche su Bmw E46 ed è vero il cruscotto non scricchiola (ma l'avantreno sembra "un tamburo", cosa che tenendo conto del prezzo e della categoria dell'auto mi farebbe girare le OO).
Poi è ovvio che le finiture di Fiat sono migliorabili... ma ripeto che per me non sono sinonimo di affidabilità!
Concludo dicendo che un mio amico con la A3 (che probabilmente non scricchiola, non lo so perchè non ci sono mai salito) ha appena speso più di 1800€ per cambiare braccetti anteriori, posteriori e turbina (che gia era stata rifatta insieme alla testata in garanzia) che lo ha lasciato a piedi! Eppure mi sembra che (parlando di auto coetanee di 7-8 anni fa) che l'A3 costasse ben più di una Stilo... (e ci costa pure adesso da usata) però adesso non venitemi a dire che ha beccato la macchina sfigata, poi quando a me si brucia una lampadina è perchè ho una Fiat ed è fatta male...

P.s. Che cu*o che hai avuto Paolo :lau:

_________________
Fiat Stilo 3p 1.6 16v Gt, minigonne, spoiler, cerchi in lega Toora da 17" ET 31 di derivazione fiat multipla emotion (prima pentarazze 17"), modanature in tinta, scritte identificative rimosse, pedaliera sportiva momo, interni sportivi neri in tessuto (ancora per poco) con bracciolo, volante in pelle con comandi radio (prima avevo il volante in pelle), nav (momentaneamente smontato per piccole modifiche), cilma bizona (acquistato ma in attesa di istallazione), fari xeno 6000°K H7R (magari avessi i dayline) + fari anteriori nuovi (causa piccolo sinistro), lampadine posizione e retromarcia a led, retroilluminazione interna blu/bianca (quasi completata), illuminazione vano refrigerato all'apertura dello sportellino. "Optional" ulteriori: avaria airbag (sensore ocs), sottocruscotto rovinato (problema risolto), pannello portiera sx rotto (sostituito), ammaccatura parafango ant dx (causa piccolo sinistro).
E dopo un fermo macchina di oltre un mese, da febbraio 2013 la stilozza è rinata!!! (motore rifatto, frizione nuova, cambio revisionato) Vuoi vederla?? -> viewtopic.php?f=6&t=29058&p=708760#p708760


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: L'affidabilità delle FIAT
Numero Post: 20 MessaggioInviato: venerdì 11 ottobre 2013, 13:45 
Non connesso
STILO-BRAVOso Actuale
Avatar utente

Iscritto il: domenica 6 marzo 2011, 0:51
Messaggi: 207
Località: Milano
Marca: Fiat
Modello: Bravo 5p (198) 2007-2015
Motore: 1600 mjet 16v 120
Anno: 2010
Allestimento: Dynamic
paologeo ha scritto:
...e cosa c'entra il prendere delle multe.... anche quello ė colpa della Fiat??


se giri col faro fulminato e arrugginito perchè ti entra acqua ad ogni pioggia e ogni volta si fulmina la lampada posteriore con lo stop? prova poi mi dici sono 78e se non sbaglio. poi se la capacità di costruire un faro in cui non rimangano 3 dita di acqua non dipende da Fiat allora vabbè...


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 42 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it